• Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

Per la Corte d’Appello di Bari il capo deve pagare insieme al datore il danno da bossing per le visite fiscali a raffica a titolo di risarcimento di lesione biologica temporanea all’insegnante presa di mira con procedimenti disciplinari infondati

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

I decrementi ufficiali della mortalità di quest’anno non testimoniano una diminuzione degli infortuni sul lavoro, ma bensì la quasi totale assenza di casi covid mortali rispetto ai due anni precedenti. risultato: Le morti in occasione di lavoro sono cresciute del 164 % rispetto allo scorso anno. Un confronto tra i primi semestri degli ultimi quattro anni, elaborato dall’Osservatorio Vega Engineering di Mestre, racconta la tragica quotidianità lavorativa nel paese con la mappatura a colori del rischio di mortalità per regione. (In allegato il REPORT completo)

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

  • Agenzia Generale Assicurativa di Parma, in continua espansione, è alla ricerca di un/a impiegata amministrativa esperta e con chiare doti relazionali.

Riceviamo da Dipendenti Ferrarini spa - Ieri mattina (20 settembre 2022 ndr)  nel piazzale della sede della Regione Emilia Romagna a Bologna eravamo quasi duecento e tanti colleghi che non sono potuti venire per ragioni personali e per ruoli particolari che hanno in azienda sono in prima linea con noi nella lotta.

Si chiamava Giuliano De Seta, aveva 18 anni, ed è morto venerdì pomeriggio colpito da una lastra di metallo in azienda.  Così quello che avrebbe dovuto essere il debutto nella propria vita professionale si è trasformato nell’epilogo di un’immane tragedia. Eppure le regole per la sicurezza dei giovanissimi lavoratori ci sono e devono essere rigorosamente rispettate per evitare gli infortuni e le morti.

Le ragioni della manifestazioni dei dipendenti della Ferrarini spa. Martedì 20 settembre dalle ore 09.30 alle ore 13.00 circa presso il piazzale della sede della Regione Emilia Romagna a Bologna. 

La denuncia è stata fatta da un operaio dello stabilimento di Correggio della Coop Agricola “Tre Valli” secondo il quale la sproporzionata sanzione disciplinare gli sarebbe stata commisurata per aver riempito un pezzo di gnocco con parti di scarto del salume

Sabato, 10 Settembre 2022 09:09

Professione: precario (dis)illuso.

Di Francesco Graziano Bologna, 9 settembre 2022 - In un articolo di qualche tempo fa apparso sulla Gazzettadellemilia.it  scrivevamo del master in giornalismo di Bologna che aveva ufficialmente aperto le selezioni per il biennio 2022-2024 non risparmiandoci nel dare consigli agli aspiranti futuri cronisti; orbene non so se le selezioni si siano tenute e la classe esigua (come vi abbiamo raccontato le prove sono durissime da superare) si è formata ma ci pare giusto ritornare sull’argomento per tentare di rendere meno ingenui i tanti giovani, spesso giovanissimi che si sedevano o si saranno seduti davanti alla Commissione giudicante,  formata oltre che da professori universitari da giornalisti professionisti.

Cercare un lavoro non è mai facile, ma questo processo risulta particolarmente impegnativo anche in tempi odierni, a distanza di due anni dall’inizio della pandemia e nonostante le diverse restrizioni rimosse dalla vita quotidiana di tutti noi.

30 agosto 2022 – “Alle difficoltà del momento per il comparto agricolo italiano si aggiunge la carenza di manodopera, soprattutto a causa del ritardo nell’ingresso dei lavoratori stranieri per le attività stagionali. Rinnoviamo, pertanto, l’esigenza di

Regione che vai, lavoro che trovi: che in Italia ci siano differenze notevoli tra Nord e Sud, tra grandi città e hinterland, non è una novità. Numeri alla mano (aggiornati al 1 luglio 2022), non è difficile stabilire in quali Regioni si trovi più lavoro. In cima al podio c’è la Lombardia, seguita – a distanza piuttosto significativa - da Emilia Romagna e Veneto.

Alle 18,30 INCONTRO PUBBLICO sulla vertenza contro il sistema dell'appalto e la mancata stabilizzazione dei lavoratori delle cooperative

Mercoledì, 08 Giugno 2022 07:44

Lavoro: -15% decessi, +48% denunce infortuni

MORTI SUL LAVORO - primo quadrimestre 2022: i decessi finalmente diminuiscono del 15 %. Ma i numeri sono ancora drammatici: da gennaio ad aprile sono 261 le vittime. Mentre crescono sensibilmente le denunce di infortunio: + 48 % rispetto allo scorso anno. Sempre sanità e trasporti i settori più colpiti (In allegato le statistiche in formato pdf scaricabili)

Cerchi lavoro? Archimede Spa, Agenzia per il lavoro, propone ogni settimana le posizioni aperte in diversi settori e per diverse mansioni.

Pagina 1 di 52