Nella foto di Alberto Bertolani, Lorenzo Barbieri e Peter Ehimi con il novarese Oscar Ferrari

Grande successo per le danzatrici e ballerine della New DanceClub Asd e le ragazze del progetto DiversitAbility impegnate sabato 28 gennaio al Pala Lovato di Gorle

Sono stati disputati venerdì 23 dicembre gli incontri di pugilato a Reggio Emilia. Due titoli italiani, pesi medi e pesi piuma, da aggiudicare hanno attratto un folto pubblico al  Palahockey

Il Parma Baseball annuncia di aver raggiunto un accordo per l'inserimento nel proprio roster del ricevitore Francesco Segreto (03.12.2003), proveniente dalla formazione della Crocetta.

Noceto, 23 novembre 2022 - I ragazzi di Ferrarini sono chiamati, fra le mura amiche dello Stadio Nando Capra, a ritrovare la vittoria. Ospiteranno il Settimo Torinese, squadra coriacea di assoluto valore. Sarà uno spettacolo da NON PERDERE

Il Comune di Piacenza ha aderito al bando della Regione Emilia Romagna per l'erogazione di contributi economici a sostegno delle famiglie numerose – con quattro o più figli – e/o tra i cui componenti vi siano figli, tra i 6 e i 26 anni di età, con disabilità

 #sport  #coni #OCR -Pentathlon Moderno: dal Congresso Uipm via libera alla nuova quinta disciplina a ostacoli

Giovedì, 10 Novembre 2022 05:07

Alghero Rugby sfida il Noceto Rugby

Noceto, 9 novembre 2022 - I ragazzi di Ferrarini tornano a giocare in casa dopo la settimana di riposo. L’Alghero Rugby sarà ospite sul campo del Noceto.

8^ Giornata di Andata della 1^ Fase del Campionato di Serie A Femminile, sul campo sportivo in sintetico “3 Campanili” di Bogliasco, GE, domenica 30 ottobre 2022, sotto gli occhi del presidente Kyle Krause, Sampdoria-Parma termina 0-0.

Parte meglio la squadra di Mister Fabio Ulderici, che cerca di fare la partita, proponendo già al 3′ la prima azione offensiva: cross dalla sinistra di Michela Cambiaghi per Marija Banusic, che viene anticipata in uscita dal portiere Amanda Tampieri. Al 16′ Erika Santoro serve Michela Cambiaghi, assist per Marija Banusic il cui tiro centrale dal limite dell’area termina alto. Al  22′ colpo di testa di Bianca Giulia Bardin su corner di Alice Benoit e parata decisiva di Amanda Tampieri. Primo acuto della Sampdoria al 29′: calcio d’angolo di Yoreli Rincon, colpo di Testa di Elena Pisani e parata sicura di Alessia Capelletti. Un minuto dopo, sull’opposto versante, dopo una punizione dalla lunetta di Marija Banusic sulla barriera, Alice Benoit serve Arianna Acuti che fa proseguire Marija Banusic il cui tiro viene spazzato via sulla linea di porta Elena Pisani che salva le blucerchiate dalla capitolazione. Al 38′ viene ammonita Elena Pisani per un fallo ai danni di Michela Cambiaghi. Al 45′ Capitan Capelletti sventa il colpo di testa di Elena Pisani sulla punizione battuta dalla destra da Yoreli Rincon. Dopo un minuto di recupero il Signor Gabriele Restaldo della Sezione A.I.A. di Ivrea manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo sul parziale di 0-0.

Ad inizio ripresa Mister Antonio Cincotta inserisce Kelly Gago (che il suo collega Fabio Ulderici nell’analisi della vigilia aveva indicato tra le più pericolose) al posto di Sabah Seghir: proprio la francese, al 3′ st, va in progressione sulla sinistra, arriva al tiro che impegna Alessia Capelletti in un vero e proprio salvataggio in corner: sul susseguente tiro dalla bandierina di Yoreli Rincon una deviazione fa finire il pallone sul palo alla sinistra della numero 1 Crociata. Al 6′ st sempre la neoentrata Gago libera Elisabetta Oliviero che manda alto da buona posizione. All’11’ st, dopo l’inizio tutto delle padrone di casa, il Parma torna a farsi sentire con una conclusione di Arianna Acuti che finisce fuori. Al 15′ st Sampdoria in 10: il direttore dell’incontro Gabriele Restaldo mostra il rosso diretto a Sara Baldi rea di aver colpito a gioco fermo con una gomitata Ana Jelencic. Nonostante l’inferiorità numerica saranno però ancora le liguri a mantenere l’iniziativa, alzando via via il baricentro, pur senza creare veri e propri pericoli alle ospiti se non al 42′ quando la solita Kelly Gago, dalla sinistra, stava per beffare con un pallonetto Alessia Capelletti in uscita e quattro minuti prima, al 38′ st, decisiva, sempre sulla vivace numero 29, anche Nora Heroum che libera. Nessun’altra emozione neppure nel lunghissimo recupero (7′): Sampdoria e Parma interrompono le rispettive strisce di sconfitte (4-5) con questo pareggio, il primo stagionale, a reti inviolate.

SAMPDORIA-PARMA 0-0 (8^ GIORNATA DI ANDATA 1^ FASE SERIE A FEMMINILE TIM)

SAMPDORIA (4-3-1-2) – 1. Amanda Tampieri; 15. Elena Battistini (1′ st 2. Vanessa Panzeri), 23. Elena Pisani, 5. Giorgia Spinelli (Cap.), 22. Elisabetta Oliviero; 20. Alice Regazzoli (19′ st 14. Aurora De Rita), 21. Cecilia Re (V. Cap.), 13. Sabah Seghir (1′ st 29. Kelly Gago); 10. Yoreli Rincon (19′ st 40. Bianca Fallico); 24. Sara Baldi, 19. Lineth Cedeno (31′ st 7. Dominika Conc). Allenatore: Antonio Cincotta
A disposizione: 12. Kirvil Odden; 17. Mariia Taleb, 28. Nicole Lazzeri, 44. Tecla Pettenuzzo

PARMA (4-2-3-1) – 1. Alessia Capelletti (Cap.); 7. Antoinette Jewel Williams, 27. Erika Santoro, 11. Nora Heroum, 14. Ana Jelencic (40′ st 71. Niamh Farrelly); 4. Bianca Giulia Bardin, 6. Alice Benoit (V. Cap.); 28. Giorgia Arrigoni (22′ st 18. Ludovica Silvioni), 10. Marija Banusic (28′ st 24. Melania Martinovic), 17. Arianna Acuti; 36. Michela Cambiaghi. Allenatore: Fabio Ulderici
A disposizione: 12. Gloria Ciccioli, 21. Rebecca Tinti; 3. Sara Caiazzo, 15. Ludovica Nicolini, 37. Giulia Verrino, 82. Gemma Puntoni

Arbitro: Sig. Gabriele Restaldo della Sezione A.I.A. di Ivrea

Assistenti: Sig. Elia Tini Brunozzi di Foligno e Sig. Andrea Barcherini di Terni

Quarto Ufficiale: Sig. Paolo Isoardi di Cuneo

Espulsa: 15′ st Baldi (gomitata su Jelencic)

Ammonite: Pisani, Arrigoni, Santoro

Spettatori: 200 circa

Recupero: 1’+7’

ESONERO DI MISTER ULDERICI

Il Parma Calcio comunica di aver sollevato Mister Fabio Ulderici dall’incarico di allenatore responsabile della Prima Squadra Femminile.

A lui il Club esprime la massima gratitudine per l’impegno e la professionalità dimostrati durante il percorso insieme ed i migliori auspici per il prosieguo della sua carriera.

Lunedì, 31 Ottobre 2022 15:04

Harlem Globetrotters

È l’unica squadra di basket che tutti amano. La loro fama li precede. Tornano in Italia gli Harlam Globetrotters.

Giovedì, 27 Ottobre 2022 14:13

Il Rugby Noceto accoglie la capolista

Quinta giornata di campionato e il Rugby Noceto ospiterà fra le mura amiche del Nando Capra la capolista Rugby Parabiago per una partita che si anticipa combattuta fra due squadre ancora imbattute separate da un solo punto in classifica.

 

Il Parma Calcio Femminile è stato battuto in casa al Tardini 3 a 1 dal Pomigliano durante la 7^ Giornata della 1^ Fase della Serie A Femminile.

La lunga fase di studio, in cui, tuttavia, le ospiti si propongono maggiormente dalle parti di Alessia Capelletti, dura fino al 19′ quando il Pomigliano passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra da Zhanna Ferrario corretto a rete di testa da Tatiely Cristin Sena Das Neves (0-1). Il tiro dalla bandierina era conseguenza della decisiva uscita dell’estremo difensore Crociato (da oggi Capitano per via del grave infortunio occorso a Valeria Pirone in allenamento) sulla stessa pericolosa numero 10, cui già al 7′ aveva neutralizzato un tiro dalla distanza. Subita la rete, le gialloblù cercano di proporsi in avanti, anche se non sempre le scelte risultano felici sotto rete.

La prima occasione è al 28′: cross di Joana Marchao, Melania Martinovic sfiora di testa, la palla arriva sui piede della rientrante Michela Cambiaghi, che però è lenta nel controllo e nella conclusione e così la difesa campana può spazzar via tranquillamente. Le ducali insistono e al 37′ un tiro-cross di Arianna Acuti impegna Sara Cetinja in una parata a terra. Al 41′, su lancio di Joana Marchao, Ludovica Silvioni ci prova al volo di destro dall’interno dell’area, mandando di poco a lato. Un minuto dopo è costretta a gettare la spugna Erika Santoro che lascia il posto alla statunitense Jewel Antoinette Williams. allo scadere del terzo minuto di recupero (48′) Danielle Cox, di testa, su calcio di punizione battuto dalla destra da Nora Heroum, manda la palla fuori di pochissimo. Squadre al riposo sul parziale 0-1.

Ad inizio ripresa le Crociate hanno l’occasione di pareggiare: al 7′ st Arianna Acuti, sola davanti al portiere, da posizione defilata, va ad incrociare, ma non trova lo specchio della porta. Contrappasso: al 13′ st il Pomigliano raddoppia: dalla linea di fondo Angela Passeri pesca vicino alla porta Katarzyna Konat che non perdona Alessia Capelletti (0-2). Il portiere al 19′ st si produrrà in un’uscita kamikaze, ma salvifica sulla neo-entrata Veronica Battelani sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Al 24′ st la squadra di Mister Andrea Giannetti (che sostituisce lo squalificato allenatore responsabile Fabio Ulderici) accorcia le distanze: assist della sempre preziosa Arianna Acuti con un cross dalla sinistra: Melania Martinovic si inserisce tra i due centrali e realizza dall’ interno dell’area piccola (1-2).

Il break positivo delle gialloblù prosegue: passano 5′ e al 29′ st Michela Cambiaghi, su calcio d’angolo, centra la traversa. ma proprio nel momento migliore delle padroni di casa, al 39′ st il Pomigliano trova il terzo gol: Ana Lucia Martinez Maldonado parte da campo in velocità, sul filo del fuori gioco, arrivando davanti ad Alessia Capelletti: dribbling sul portiere e palla in rete. Nonostante il generoso forcing finale, le ducali non riusciranno a trovare la via della rete – neppure con la punizione dal limite, a pochi secondi dal triplice fischio finale di Alice Pauline Benoit, con sfera poco sopra la traversa – e l’incontro si chiuderà sul definitivo 1-3.

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY

PARMA-POMIGLIANO 1-3 (7^ GIORNATA DI ANDATA 1^ FASE SERIE A FEMMINILE TIM)
Marcatrici: 19′ Sena Das Neves, 13′ st Konat, 24′ st Martinovic, 39′ st Martinez Maldonado

PARMA (4-4-2) – 1. Alessia Capelletti (Cap.); 27. Erika Santoro (42′ 7. Antoinette Jewel  Williams), 11. Nora Heroum, 73. Danielle Cox, 5. Joana Marchao; 28. Giorgia Arrigoni, 6. Alice Pauline Benoit (V. Cap.), 18. Ludovica Silvioni (16′ st 4. Bianca Giulia Bardin), 17. Arianna Acuti (45′ st 3. Sara Caiazzo); 36. Michela Cambiaghi, 24. Melania Martinovic. Allenatore: Andrea Giannetti
A disposizione: 12. Gloria Ciccioli, 21. Rebecca Tinti; 10. Marija Maredinho Banusic, 71. Niamh Farrelly, 82. Gemma Puntoni

POMIGLIAN0 (4-3-3) – 1. Sara Cetinja; 2. Gaia Apicella (Cap.), 5. Angela Passeri, 4. Katarzyna Konat, 16. Federica Rizza; 8. Valentina Gallazzi, 28. Zhanna Ferrario (V. Cap.), 21. Virginia Di Giammarino; 20. Ana Lucia Martinez Maldonado (45′ st 6. Iris Madeleine Rabot), 10. Tatiely Cristin Sena Das Neves (31′ st , 44. Giorgia Miotto), 9. Verena Amorim Dias (16′ st 30. Veronica Battelani). Allenatore: Carlo Sanchez
A disposizione: 29. Fabiana Fierro; 7. Alice Corelli, 11. Chiara Manca, 19. Hawa Sangare, 33. Debora Novellino

Arbitro: Sig. Abdoulaye Diop della Sezione A.I.A. di Treviglio

Assistenti: Sig. Michele Decorato di Cosenza e Sig. Andrea Zezza di Ostia Lido

Quarto Ufficiale: Sig. Angelo Davide Lotito di Cremona

Ammonite: Arrigoni

Recupero: 3’+4’

Spettatori: 310 (totale), di cui 35 paganti per un incasso di 175 euro

 

Di A.N. Parma 22 ottobre 2022 - Alla presenza di un folto gruppo di sostenitori locali e ospiti, si incontra il Parma, reduce da 4 ko consecutivi e Pomigliano Femminile (NA), reduce da cinque sconfitte e un pareggio.

Parte mercoledì 5 ottobre 2022 il corso di autodifesa personale e psicologica organizzato dall’Associazione Qwan ki do di Parma con il patrocinio del Comune di Parma, Assessorato alle Pari Opportunità

Conferenza stampa, lunedì 19.9.22, ore 10.30, Sala Rappresentanza Municipio

Domani ed eventualmente domenica la squadra di Guido Poma sarà impegnata a Bologna nella Final Four che assegnerà la Coppa Italia

Il San Marino si è laureato campione d’Italia per la seconda volta consecutiva sconfiggendo il Parma Clima con il risultato di 2 a 1 al termine di una drammatica partita che si è risolta soltanto al dodicesimo inning.

Grande impresa del Parma Clima che questa sera ha sbancato il campo di Serravalle sconfiggendo il San Marino con il risultato di 2 a 1 e portando le Italian Baseball Series a gara sette.

Venerdì, 09 Settembre 2022 08:57

Calcio: #bastamortisullavoro.

Durante il match tra il Palermo e il Genoa 140 operai indosseranno la maglietta con l’hashtag ideato per la campagna sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

I campioni in carica hanno sconfitto questa sera il Parma Clima con il punteggio di 10 a 4 e si sono portati ad una sola vittoria dalla conferma al vertice del baseball italiano.

Serie A: il DS Rodi “vi presento i nuovi arrivi del Rugby Noceto” Cinque giocatori fortemente voluti dalla dirigenza che vanno a completare una rosa molto giovane

Un “walkoff single” di Alberto Mineo ha spezzato l'equilibrio nella seconda parte del settimo inning, ha regalato al Parma Clima una strepitosa vittoria con il risultato di 2 a 1 ed ha pareggiato la serie che assegnerà il titolo italiano. Necessaria a questo punto anche la sesta partita che si disputerà sabato sera a San Marino.

Martedì, 06 Settembre 2022 17:34

A San Marino il terzo incontro

La terza gara delle Italian Baseball Series è finita nelle mani del San Marino con il risultato di 1 a 0. Decisiva una valida di Pieternella al settimo inning che ha spinto a casa base Ustariz, in base per ball e in seconda grazie a un sacrificio. Il San Marino ha potuto contare sull'ottima prova di Kourtis, risultato quasi intoccabile per sei riprese. Ancora una volta l'attacco ducale ha sprecato un'eccellente prova di Luis Lugo, nessun punto, due valide e dieci strikeout in cinque riprese: il lineup di casa ha messo a segno una sola valida con Noel Gonzalez. La sconfitta, prima stagionale, è stata addebitata a Marc Andrè Habeck, subentrato a Lugo a partire dal sesto inning.

Splendida impresa del Parma Clima che ha espugnato questa sera il diamante di San Marino con il risultato di 13 a 4 riportando in parità la situazione nelle Italian Baseball Series. L’attacco ducale è esploso in tutta la propria potenza contro il temuto Tiago Da Silva e i rilievi Quattrini, Peluso e Di Raffaele mettendo a segno un totale di 15 valide.

E’ iniziata sul circuito Ticketone (on line e nei punti vendita) la distribuzione dei biglietti per la prima partita in Serie A Tim allo stadio Ennio Tardini della Prima Squadra Femminile del Parma Calcio.

Si tratta di Parma-Sassuolo, gara della seconda giornata del massimo campionato 2022/2023, in programma lunedì 12 settembre alle ore 19.

Il Parma Calcio ricorda che gli abbonati agli incontri di Serie BKT al Tardini della Prima Squadra Maschile hanno diritto a un titolo di ingresso a invito per le partite interne di Serie A Tim della Prima Squadra Femminile in Tribuna Petitot, unico settore dell’impianto aperto in queste circostanze.

Gli abbonati potranno scaricare il loro tagliando a invito on line (cliccare qui) inserendo come ‘codice promozione’ il numero dell’abbonamento cartaceo o della Fidelity Card se l’abbonamento è stato caricato sulla tessera del club.

Per ritirarlo nei punti vendita Ticketone dovranno presentarsi con l’abbonamento cartaceo oppure con la Fidelity Card su cui l’abbonamento è caricato.

punti vendita attivi a Parma e provincia sono i seguenti:

  • Centro Coordinamento Parma Clubs – Palazzina Maria Luigia stadio Tardini, Piazzale Risorgimento 1-Parma (dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19)
  • Tabaccheria Lottici, Piazza Ghiaia 33/D-Parma;
  • Tabaccheria della Rocca, Via Emilio Lepido 1-Parma;
  • Tabaccheria Panorama, Via Pellico20/A-Parma;
  • Tabaccheria Salati, Piazza Partigiani d’Italia 4-Collecchio;
  • Tabaccheria Mille Idee, Via Garibaldi 68-San Secondo Parmense;
  • La Dea Bendata, Via XXIV Maggio 28-Fornovo.

Sul circuito Ticketone la distribuzione dei biglietti pe Parma-Sassuolo di Serie A Tim Femminile è attiva fino alle ore 18 di lunedì 12  settembre.

ACCREDITAMENTO DISABILI

Ai tifosi con disabilità al 100% non deambulanti e deambulanti e a un eventuale loro accompagnatore il Parma Calcio riserva posti dedicati fino a esaurimento.
Per potere accreditarsi, si deve inviare richiesta entro le ore 15 di sabato 10 settembre al Supporters Liaison Officer-Disability Access Officer del Parma Calcio al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Alle domande accolte sarà risposto con mail di conferma dell’accreditamento.

Pagina 1 di 47