Visualizza articoli per tag: chef

Mangiacinema, è qui la festa: Daniele Persegani e Marcello Zaccaria ospiti a sorpresa e tantissime Mangiastorie con degustazioni gratuite 

Da giovedì 9 a domenica 19 giugno a San Secondo Parmense il meglio del Made in Bassa e della Food Valley

 

SAN SECONDO PARMENSE (Parma) – Allo straordinario cast di Mangiacinema - Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso, Festival ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri che prende il via giovedì 9 giugno per chiudersi domenica 19 a San Secondo Parmense, si aggiungono anche due star della cucina come Daniele Persegani (Premio Mangiacinema Pop 2021) e Marcello Zaccaria. Lo chef di "È sempre mezzogiorno" (Raiuno) venerdì 17 giugno sarà protagonista (al pomeriggio) dello show cooking "Tagliolini alla Don Camillo e Peppone”, mentre lo chef di Academia Barilla (noto anche come giudice di programmi televisivi all'estero, tra i quali "Masterchef") domenica 19 giugno firmerà uno show cooking a sorpresa e riceverà il Premio Mangiacinema – Cibo e Comunicazione

UNA MANGIASTORIA TIRA L'ALTRA
Il cibo d'autore - quello buono, quello genuino, quello che, oltre al gusto, contiene una storia ed un'anima - è sempre stato il "cuore" di Mangiacinema, fin dalla prima edizione dedicata a Ugo Tognazzi. E lo sarà ancor di più in questa nona edizione dedicata a Guareschi, con il ritorno delle degustazioni gratuite che hanno fatto scuola e tendenza dal 2014, dopo due anni in cui non è stato possibile effettuarle a causa dell'emergenza Covid. La sezione “Le Mangiastorie”, i cui appuntamenti si terranno al Museo Coppini (nell’Area Guareschi allestita all’aperto, oppure in spazi interni in caso di maltempo), è curata dal giornalista della "Gazzetta di Parma" Sandro Piovani, responsabile dell’inserto “Gusto” e Premio Mangiacinema Pop 2021.
Negli undici giorni più golosi dell’anno il pubblico potrà essere protagonista di tantissime Mangiastorie e degustazioni con il meglio del Made in Bassa e della Food Valley. Senza dimenticare gli spettacoli, le proiezioni, le premiazioni, gli incontri con gli artisti dello spettacolo, i concerti, le mostre, le visite guidate e tutto ciò che rende questo Festival una vera festa per tutti. 

GLI SHOW COOKING
Tra gli show cooking imperdibili: “Love is an olive tree” (la pozione magica Mangiacinema firmata Stefano Narlè del bar moderno La fata e la strega), “Anolini della Bassa, anolini di Parma e mezze maniche” (con Cristina Cerbi, chef dell’Osteria di Fornio), “Il matrimonio perfetto: spalla cotta e torta fritta” (con il produttore Emanuele Cavalli di San Secondo e Patrizia Parma, chef dell’Osteria Antica Rocca), “Torta Patty (tutto l’anno)” (sempre con la Parma), “Com’è tosto questo caffè!” (con Massimo Bonini e Nicoletta Montini della Torrefazione Lady Cafè), “La salumoterapia” (con Ivan Albertelli dell’Hostaria da Ivan e la partecipazione a sorpresa di Stefano Bettella di Maiale Tranquillo e della Cantina Albinea Canali), “Il gelato al cubo” (con Gian Luca Cavi di Magritte – Gelati al cubo e tre nuovi sorprendenti gusti Mangiacinema, preparati utilizzando anche diversi tipi di olio Coppini), “Un pizzico di Sardegna nel cuore della Bassa” (con Anna Rita Piana, chef della Trattoria Angedras), “Anolini alla bolognese, tortellini alla parmigiana” (con Cristian Marchettini, chef della Trattoria La Maestà), “Chi va piano…” (con Fabrizio Parizzi dell’Elicicoltura Parizzi che preparerà il suo famoso panzerotto di lumache).

I CIBI D'AUTORE
Francesco Coppini, con gli oli di Coppini Arte Olearia, sarà tra le guest star. E poi le Mangiastorie “La torta Don Camillo” (con Angelo Pezzarossa della Nuova Pasticceria Lady), “I vini guareschiani e le spongate del Maestro e di  Don Camillo” (con Luca Bergamaschi delle Cantine Bergamaschi di Samboseto e Andrea Setti di Piccolo Mondo del Gusto con le spongate Muggia e Bacchi), “Cotto ’60, Cotto Tito e Cotto legato” (con Franco Branchi di Branchi Prosciutti Srl), “Buon compleanno, Paolo!” (con Federico Amadei dell’Azienda Vitivinicola Amadei), “Cento sfumature di grano” (con Roberto Ranieri dell’Azienda Agraria Sperimentale Stuard e show cooking a sorpresa), “Conta fino a cento!” (con Paolo Gennari del Caseificio Gennari che presenterà una straordinaria verticale di Parmigiano Reggiano che culminerà con un cento mesi di stagionatura).

LOCATION E MODALITÀ DI ACCESSO AL FESTIVAL
Il Festival si svolgerà nello splendido Museo Agorà Orsi Coppini e negli spazi comunali della straordinaria e quattrocentesca Rocca dei Rossi. Tutti gli eventi saranno a ingresso libero (fino ad esaurimento posti disponibili) e si terranno anche in caso di maltempo (in questo caso in spazi protetti).

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI
 
 
 

PARTNER 2022
Oltre al sostegno del Comune di San Secondo Parmense e di Coppini Arte Olearia, per il nono anno della kermesse che porta nella provincia di Parma turisti, visitatori e nomi dello spettacolo e del mondo del gusto, il main partner storico rimane Gas Sales Energia.
Special partner è Infinite Statue del gruppo Cosmic Group di Salsomaggiore.
media partner sono Radio 24 (con il programma "La rosa purpurea" di Franco Dassisti, da sempre al fianco di Mangiacinema fin dalla prima edizione del 2014), il settimanale Film Tv, l'agenzia di stampa Italpress, l'emittente Teleambiente, le testate GustoH24Italia a TavolaGazzetta dell'Emilia & dintorni e Stadiotardini.it.

I PREMI MANGIACINEMA 2022
Sette i premi che verranno assegnati in questa edizione: Premio Mangiacinema - Creatore di Sogni a Ivano Marescotti e a Luc Merenda, Premio Mangiacinema - Creatrice di Sogni a Giada Colagrande, Premio Mangiacinema Pop a Enrico Beruschi, Tullio SolenghiPatrizio RoversiValerio Varesi
Premi Mangiacinema 2022 sono firmati e realizzati dall'artista Lucio Nocentini.

I PREMI MANGIACINEMA DELLE PRECEDENTI EDIZIONI
Il Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni è stato consegnato a Enrico Vanzina, Elio Pandolfi, Milena Vukotic, Maurizio Nichetti, Paola Pitagora, Pupi e Antonio Avati, Maria Grazia Cucinotta, Francesco Barilli, Carlo Delle Piane, allo scenografo Lorenzo Baraldi e alla costumista Gianna Gissi, Laura Morante, Renato Pozzetto, Sergio Martino, Lucrezia Lante della Rovere, Federico Zampaglione, alla famiglia Pedersoli (i tre figli di Bud Spencer: Cristiana, Diamante e Giuseppe).
Il Premio Mangiacinema alla carriera è stato assegnato a Wilma De Angelis, mentre uno speciale Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni è andato allo chef stellato Massimo Spigaroli.
Il Premio Mangiacinema Pop è stato consegnato ai registi Marco Melluso e Diego Schiavo, Gabriel Garko, Gemelli Ruggeri (Luciano Manzalini e Eraldo Turra), Stefano Disegni, Syusy Blady, Vito, Lodo Guenzi, Alberto Patrucco, Flavio Oreglio, Mauro Coruzzi (Platinette), Daniele Persegani, Sandro Piovani, Andrea Grignaffini.
Il Premio Mangiacinema – Creatore di Incubi è stato ritirato da Pupi Avati, Lamberto Bava, Claudio Simonetti.
 
Lo chef Daniele Persegani con il Premio Mangiacinema Pop 2021 - Foto di Fabrizio Bertolini
Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Prepariamoci a chiamarle S.R.IL.

Pubblicato in Cronaca Parma

Expo 2020. La Food Valley fa scuola a Dubai, Bonaccini: "Qualità, capitale umano e conoscenze. Dopo Muner vogliamo far nascere 'FoodER', l'università regionale del nostro agroalimentare". Il sottosegretario agli Esteri, Di Stefano: "Emilia-Romagna esempio della capacità dell'Italia di fare innovazione e stare sui mercati internazionali"

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Di Mario Vacca Parma, 5 dicembre 2021 - Come anticipato lo scorso 21 novembre, al fine di sostenere gli operatori economici maggiormente colpiti dall'emergenza epidemiologica «Covid-19»,

Pubblicato in Cronaca Parma

Di Mario Vacca Parma, 28 novembre 2021 - In tema di società di capitali la domanda più frequente che mi viene indirizzata riguarda la possibilità, in capo allo stesso soggetto, di poter ricoprire il ruolo di amministratore o presidente del CdA e contemporaneamente collaboratore dipendente della stessa.

Pubblicato in Cronaca Parma
Domenica, 21 Novembre 2021 05:54

Colpo di coda di fine anno per i contributi Covid

Di Mario Vacca Parma, 21 novembre 2021 - Al fine di sostenere gli operatori economici maggiormente colpiti dall'emergenza epidemiologica «Covid-19»,

Pubblicato in Cronaca Parma

Di Mario Vacca Parma 14 novembre 2021 - Con un provvedimento, firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono state definite le regole per beneficiare dei fondi a sostegno dei contribuenti colpiti dall’emergenza Covid-19 che hanno attivato la partita Iva tra il 1° gennaio e il 31 dicembre  2018 e la cui attività di impresa è iniziata nel 2019.

Pubblicato in Cronaca Parma

Mercoledì 3 novembre si è tenuta presso l’Acetaia Leonardi con sede in Formigine (Mo), la finale del contest “Balsamicando 2021” per cuochi professionisti organizzato dalla federazione Italiana cuochi.

Pubblicato in Cronaca Parma

Rinnovo delle cariche in occasione dell'assemblea.
Vicepresidente è stato eletto Gianfranco Zinani de L’Incontro di Carpi. Completano il nuovo Consiglio di amministrazione Sandro Fazio dell’Antica Moka di Modena e Lorenzo Rossetto del ristorante Il Maneggio di Sestola.

Con la campagna digital ‘Buona per ogni momento’ il Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna ha celebrato la Mortadella Bologna come alimento ideale, con un’attitudine innata alla convivialità e alla condivisione, capace di dare più gusto ad ogni momento della giornata, grazie soprattutto al contributo di Chef, foodblogger ed influencer che hanno testimoniato la loro passione per questo salume unico. Partendo da tali presupposti è nata la nuova iniziativa ‘Cucino in Rosa’ ideata per il web con l’obiettivo di coinvolgere con divertimento.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Pagina 1 di 2