Lunedì, 20 Maggio 2024 20:44

Cambieremo Felegara e Sant'Andrea con Ampollini

Scritto da

Biasetti, Perazzo: "Più sicurezza e nuova vita per le Terme"

Medesano, 16/05/2024 - "Non possiamo più accettare lo stato in cui versano Felegara e Sant'Andrea: con Paolo Ampollini torneremo ad essere orgogliosi e fieri dei nostri territori" dicono Giorgia Biasetti e Fausto Perazzo, candidati di Missione Parma nella lista "Medesano che cambia".

"Questa sera a Felegara, alle 20:45, presso il teatro Tanzi, presenteremo le nostre proposte per porre fine ai problemi causati dall'immobilismo di questa giunta. Pensiamo, ad esempio, allo stato di totale incuria in cui si trovano le aree verdi e i parchi giochi di Felegara: con Ampollini realizzeremo un piano immediato di manutenzione straordinaria. Non ci meravigliamo che il turismo a Medesano e nelle sue frazioni si sia sostanzialmente azzerato: lo stato d'incuria in cui versano i nostri paesi è un'offesa a tutta la comunità. Il termalismo è da rinnovare totalmente: è necessario nell'immediato favorire la collaborazione tra più attori, come i futuri acquirenti della società proprietaria degli immobili, valorizzare e promuovere l’utilizzo delle acque idropiniche mantenendo la struttura della mescita aperta e promuovere nuovi pacchetti sanitari".

"Per non parlare dell'assenza di progetti per le giovani generazioni - dice Nicolò Zaffanella, candidato di Missione Parma in "Medesano che cambia" - viviamo in un comune che si sta spopolando, non viene più nessuno a vivere a Medesano, anzi le persone fuggono, soprattutto i più giovani. Dobbiamo programmare nuove forme di collaborazione con le imprese e il mondo del lavoro: stop alle delocalizzazioni di aziende di medio-grandi dimensioni che fuggono da Medesano. Con Ampollini Sindaco torneremo ad essere un paese di lavoro, benessere e sviluppo economico, ma soprattutto orgoglioso delle sue eccellenze" concludono Biasetti, Perazzo e Zaffanella.