Visualizza articoli per tag: gazzetta di parma

Natale in Vetrina Crociata, i progetti

Pubblicato in Costume e Società Parma

Sono arrivati in redazione il botta e risposta sulle scelte aziendali e il futuro del gruppo editoriale Gazzetta di Parma. Interviene anche il sindacato della Federazione Nazionale Stampa Italiana e l'Associazione della Stampa Emilia Romagna.

Pubblicato in Cronaca Parma

Sacca di Colorno (PR)
Sabato 16 e domenica 17 settembre 2023

PADUS MIRABILIS
FESTA DELLE SINGOLARITÀ TERRITORIALI DEL PO E DI ALTRE VIE D’ACQUA

Il programma della mostra mercato di prodotti enogastronomici di qualità, che punta i riflettori sull’ambiente, sull’arte, sulla cultura e delle singolarità territoriali del Po e di altre vie d’acqua

Inaugurazione sabato 16 settembre dalle ore 10

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Mercoledì, 09 Febbraio 2022 16:24

La Toscanini tra Parma e Milano

Programma di grande fascino per la Filarmonica Toscanini. Diretta da Omer Meir Wellber interpreterà "Ciò che resta" della compositrice in residenza Silvia Colasanti e la Quarta di Mahler sia a Parma che agli Arcimboldi di Milano. Soprano la vincitrice del Concorso Operalia 2019, Adriana Gonzalez. Il direttore musicale del Festival Toscanini protagonista anche di Salotto Toscanini con Mihaela Costea e Pietro Nappi.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Domenica, 02 Agosto 2020 13:57

Per una vera unità d’Italia.

Raccontare fatti e misfatti della storia del Mezzogiorno, di una terra "dove - come affermava il milanese Giuseppe Ferrari - si viaggiava sulle montagne coll'oro in mano", è davvero necessario.

Inaugurata la mostra sulla Gazzetta di Parma. Nell'anno di Parma Capitale Italiana della Cultura non poteva non essere ritagliato uno spazio per  la "Gazzetta di Parma", il giornale più antico d'Italia (primato conteso con la Gazzetta di Mantova) che da 285 anni, senza interruzioni, ha raccontato di Parma e della provincia. Un giornale che ha raccontato la quotidianità di Parma, anche quella più semplice, dei quartieri e dei paesi, e che perciò rappresenta un pezzo importante della storia della Città Ducale.

Bene ha fatto quindi l'amministrazione di Parma a riconoscere la "Medaglia d'Oro" del Premio Sant'Ilario al quotidiano di Parma, quella "Gazza" spesso criticata ma da tutti amata e insostituibile.

La motivazioni – La Medaglia d'Oro del Premio Sant'Ilario 2020 viene conferita a Gazzetta di Parma che, attraverso la plurisecolare attività di informazione, ha contribuito a garantire uno dei diritti fondanti previsti dalla Costituzione: libertà di pensiero, di stampa e di informazione. Ha costituito un elemento propulsivo nella crescita culturale della città contribuendo, altresì, a formarne l'identità e diventandone parte. In 285 anni di attività ha narrato Parma, ha raccontato la sua gente, testimone quotidiana della vita cittadina e dalla sua storia.

Nelle foto di Francesca Bocchia le immagini della mostra dedicata alla Gazzetta di Parma in Palazzo Pigorini.

Pubblicato in Cultura Emilia
È GRATIS! Clicca qui sotto e compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.



"Gazzetta dell'Emilia & Dintorni non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio e a conservare la nostra indipendenza, con una piccola donazione. GRAZIE"