Lunedì, 15 Marzo 2021 06:38

Il Gruppo “Il Falco” cerca volontari

Il Presidente Ivo Strini: Il Falco cerca nuovi volontari

Editoriale:  - Un anno dopo! - Nuovo grave incidente a OVH Cloud, il più grande Datacenter d’Europa -  Lattiero Caseario: Cede il Grana Padano. - Cereali e dintorni. Stock, primi segnali negativi? - VINO (ISMEA-UIV): vino italiano chiude il 2020 in recupero, -2,3% l’export. e torna leader a volume - Agroalimentare, UE: verso obbligo origine in etichetta dal 2022 -

L’AD Marco De Guzzis: “Oggi lanciamo il rebranding di Sardex, per ribadire le nostre radici ed evidenziare la nostra evoluzione in una Community ormai nazionale, sempre più ricca di prodotti e servizi, sempre più al fianco delle PMI italiane e dei loro dipendenti, offrendo nuove occasioni di business e liquidità aggiuntiva.

Verona, 10 marzo 2021. È fissato per il primo semestre 2022 l’orizzonte per l’introduzione dell’obbligo di etichettatura di origine a livello Ue. A dare la notizia - riportata nell’ultimo numero de L’Informatore Agrario -,

Covid. Al via da lunedì 15 marzo in tutta l'Emilia-Romagna le prenotazioni per il vaccino dei cittadini dai 75 ai 79 anni (i nati dal 1942 al 1946). In partenza anche le chiamate delle Aziende sanitarie alle persone 'estremamente vulnerabili', cioè affette da patologie critiche.

Venerdì 12 marzo 2021 – A seguito dell'istituzione della zona rossa a Parma e nell'intera Emilia Romagna, con conseguente interruzione delle lezioni in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado, TEP ha disposto alcune modifiche nell'offerta dei servizi di trasporto pubblico.

L’Alleanza Cooperative dell’Emilia-Romagna commenta il recente studio sulla cooperazione in regione realizzato da Guido Caselli (Unioncamere ER), Michele Costa e Flavio Delbono (Università di Bologna).

Le due manifestazioni si svolgeranno in contemporanea a BolognaFieredal 10 al 12 giugno, in forte collaborazione per offrire una panoramica completa sulle soluzioni più innovative nel supporto alla crescita 4.0 delle imprese. Riflettori puntati quest’anno sulla svolta green industriale, per valorizzare il manifatturiero avanzato, competitivo ed ecosostenibile

L’associazione che segue i pazienti oncologici ha vestito tutto il personale del reparto diretto da Francesco Leonardi con il simbolo del Centro oncologico

Un recente studio realizzato da Guido Caselli (Unioncamere Emilia-Romagna), Michele Costa e Flavio Delbono (Università di Bologna) analizza la capacità di tenuta del modello cooperativo in tempi di crisi economica. Nei prossimi anni la cooperazione potrà essere protagonista della ripresa se saprà rilanciarsi puntando sui suoi valori fondanti, sostenibilità e mutualità.

Plauso di Confcooperative e Legacoop all’operato dell’assessore regionale Mammi. La richiesta: “Nel riparto delle risorse nazionali si superi il criterio storico a favore di criteri oggettivi che rappresentino realmente i sistemi agroalimentari regionali”.

Il mondo della Cooperazione di riferimento di Confcooperative Parma si rafforza ulteriormente aprendo un nuovo ufficio a Borgo Val di Taro. 

Controlli minuziosi e ristori automatici la chiave per evitare questi fenomeni

Soragna: chiuso per due giorni il Ponte sullo Stirone per lavori. Dalle ore 8 di sabato 13 marzo alle ore 7 di lunedì 15 marzo

L'opposizione dei Verdi al progetto di bretella autostradale Tibre risale al 2003, quando già dal progetto preliminare emergeva l'insostenibilità ambientale, viabilistica ed economica dell'opera.

Mercoledì, 10 Marzo 2021 06:39

Bimbo di 3 anni muore all'ospedale.

Decesso di un bambino di 3 anni all’Ospedale Santa Maria Nuova. L’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia si unisce al dolore della famiglia 

La Provincia di Reggio Emilia informa che da mercoledì 10 marzo sul ponte sul fiume Po tra Viadana e Boretto sulla Sp 111, si viaggerà con limite di velocità di 30km/h durante le ore diurne dei giorni feriali. Inoltre

Cerchi lavoro? Archimede Spa, Agenzia per il lavoro, propone ogni settimana le posizioni aperte in diversi settori e per diverse mansioni.

 Parma,9 Marzo 2021 -  Il latte destinato alla produzione di Parmigiano Reggiano rappresenta una fetta di assoluto rilievo per il comparto agroalimentare e per tutta l’economia della nostra montagna ed è per questa ragione che il Consorzio Agrario di Parma, in partnership con ARAER 

Le cooperative agroalimentari della regione contrarie alla bozza di Decreto Ministeriale: “Danno enorme per la viticoltura regionale, così si rischia l’invasione di produzioni straniere”. 

La richiesta: “Subito un confronto che salvaguardi l’autonomia delle Regioni, si riparta dal punto di equilibrio individuato dall’Alleanza Cooperative”.  

Editoriale:  - Diritto di opinione, deontologia e intimidazioni - Lattiero Caseario: Burro up, latte down - LURETTA – Colli piacentini nel segno dell’innovazione -  JET P,  l’atomizzatore portato con girante centrifuga  -  3 marzo: Giornata Mondiale della Natura Selvatica - Valpolicella: il mercato ha resistito all’impatto con Covid-19 - 

Mentre gli abitanti dell’Emilia-Romagna e tutte le attività commerciali e sportive sono sottoposti a limitazioni sempre più stringenti sulle possibilità di movimento per motivi sanitari connessi al dilagare del Covid e delle sue molteplici varianti, alcune migliaia di cittadini hanno invece libertà di circolazione all’interno dei confini amministrativi regionali.

Parma, 6 marzo 2021 - Si è concluso positivamente questa settimana il confronto fra TEP e le Rappresentanze Sindacali per il rinnovo degli accordi per il contratto integrativo aziendale e il premio di risultato.

Prenotazioni telefoniche o tramite e-mail. Uova e colombe saranno consegnate a domicilio dai volontari o potranno essere ritirate nella sede di Croce Verde

Il climatologo ospite della rassegna d'interviste on line dell'Università di Parma: "Le proiezioni indicano che entro questo secolo le Alpi saranno prive di ghiaccio"

"Acqua da Mangiare"  l’interessante percorso che Anbi EmiliaRomagna, Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara e l’Istituto agrario Navarra di Ferrara hanno iniziato a intraprendere ieri con la finalità di dare ai ragazzi un bacino di conoscenza che li porti sempre più a diventare cittadini e consumatori consapevoli.

Da alcuni giorni è entrato in funzione il nuovo centro territoriale per le vaccinazioni Covid nei locali del Parco Tegge, a Felina, dopo la fase di preparazione e dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni. Al nuovo centro fanno riferimento tutti i Comuni dell’Appennino.