Visualizza articoli per tag: Milano

Centoquarantaquattro bambini italiani, dodici squadre che fanno parte del principale campionato spagnolo di calcio, un torneo che durerà fino a maggio e che abbraccerà tanti giovani, regalando loro un grande sogno.


È partita la splendida iniziativa che vede protagonisti LaLiga e PlayMore!: alla base c’è la volontà di promuove i valori dello “Sport per Tutti”, organizzando una manifestazione di calcio giovanile a Milano al quale stanno collaborando 12 club de LaLiga Santander e de LaLiga SmartBank. La manifestazione è al suo primo atto nel nostro Paese. Il desiderio degli organizzatori è quello di esportarla anche in altre regione, esaltando quei principi positivi che le due realtà mettono sempre in primo piano durante i loro eventi.

PLAYMORE! - Mattia Recchiuto, Responsabile del Torneo Play Champions, spiega da dove nasce il progetto: “A PlayMore! lavoriamo per promuovere attività sportive e sociali aperte a tutti con particolare attenzione alle persone in condizioni di fragilità. Nell’ambito del nostro impegno solidale le iscrizioni al torneo sono interamente destinate a sostenere i nostri progetti sociali. Inoltre una quota dei partecipanti accede al torneo gratuitamente così da accogliere famiglie a basso reddito o in condizioni di fragilità. Il sostegno de LaLiga, nell’ambito del torneo “PlayChampions”, è molto importante per il nostro progetto. Il coinvolgimento dei club LaLiga è un grande passo avanti per trasmettere un messaggio di forza ai giovani affinchè combattano per i loro sogni mantenendo come priorità i valori dello sport. Siamo molto grati a LaLiga e a ciascuno dei 12 club partecipanti per questa collaborazione”.

LE SQUADRE - Atlético de Madrid, Real Sociedad, Deportivo Alavés, RCD Espanyol de Barcelona, Sevilla FC, Real Betis, Valencia CF, Levante UD, Granada CF, RCD Mallorca, UD Ibiza e CF Fuenlabrada: ecco le magnifiche dodici squadre che giocano il torneo più importante di Spagna e che hanno aderito al torneo solidale dei giovani italiani. Questi club hanno donato ai piccoli giocatori i propri kit ufficiali in modo che i bambini possano vivere il torneo come vere star, indossando le magliette di realtà dal grande blasone. I piccoli di 7 e 8 anni vestiranno le casacche del Real Sociedad, del Sevilla FC, del Real Betis e del Granada CF. Quelli di 9 e 10 anni potranno scegliere tra Deportivo Alavés, Valencia CF, RCD Espanyol de Barcelona e Atlético de Madrid. Infine i ragazzi dagli 11 ai 13 anni si trasformeranno in giocatori dell’RCD Mallorca, dell’ UD Ibiza, dell’ UD Levante e dell’ CF Fuenlabrada. Dal 14 novembre, una volta al mese, si giocheranno le giornate di questo mini campionato. Le finali, per ogni categoria, sono previste sabato 7 maggio 2022.

Playmore141121_MyriamDeRosa_051.jpg

LALIGA - “Con questo tipo di iniziative, LaLiga e i suoi club cercano di promuovere lo sport e i suoi valori tra i più giovani”, spiega Blanca Ochoa, delegata de LaLiga in Italia, che poi continua: “Questa competizione promuove il rispetto, l’inclusione, e la sana competizione. È un modo divertente per avvicinare tutti i bambini all’attività fisica, alla socialità e alla pratica dello sport. In questo caso si parla specialmente di calcio, capace di generare entusiasmo e di unire le persone. Con questa iniziativa LaLiga vuole dare visibilità a PlayMore! in modo che possano continuare a portare avanti lo straordinario lavoro che stanno facendo dal 2010. Attività create per integrare le persone più svantaggiate nella comunità italiana”.


CHI SONO GLI ORGANIZZATORI - LaLiga è un'organizzazione globale, innovativa e socialmente responsabile, leader nel settore del tempo libero e dell'intrattenimento. È un'associazione sportiva privata, composta dai 20 club calcistici/SAD de LaLiga Santander e dai 22 de LaLiga SmartBank, responsabile dell'organizzazione di competizioni calcistiche nazionali professionali. Nella stagione 2019/2020, LaLiga ha raggiunto 2,8 miliardi di persone in tutto il mondo. Con sede a Madrid (Spagna), è presente in 41 paesi attraverso 11 uffici e 44 delegati. L'associazione svolge la sua azione sociale attraverso la sua Fondazione ed è la prima lega di calcio professionale al mondo ad avere una competizione per calciatori con disabilità intellettuali: LaLiga Genuine Santander. PlayMore!, invece, è un'organizzazione no-profit fondata nel 2010. Alla sua base sta il concetto che lo sport è una straordinaria fonte di energia per migliorare la nostra vita e quella della nostra comunità. Per questo promuove attività sportive e sociali aperte a tutti, con un'attenzione particolare alle persone in situazioni di fragilità.


Pietro Razzini

Pubblicato in Sport Emilia

Due giovani allievi del Cercal, undici loro creazioni, una sfilata nella capitale della moda. Teatro dell’avvenimento la passerella di Fashion Graduate Italia, vetrina delle scuole d’eccellenza d’alta moda, svoltasi a Base a Milano fino a martedì scorso (26 ottobre), diffusa anche in streaming.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Un successo annunciato, quello che ha travolto da martedì 28 settembre il Teatro Nazionale CheBanca! : Pretty Woman il musical sarà in scena a Milano fino all’8 gennaio 2022 regalando le emozioni di una storia che si tramuta in un sogno. Proprio quello che, ora più che mai, è richiesto dalle persone che cercano nel teatro un’evasione dalla quotidianità.


Ed è Stage Entertainment a ridare vita a una delle commedie romantiche più intense degli anni ‘90, una storia che ancora oggi commuove e fa sorridere. Beatrice Baldaccini è Vivian Ward (Julia Roberts nel famoso lungometraggio). Thomas Santu è Edward Lewis (Richard Gere). Con loro nomi noti del panorama nazionale. Tutti uniti intorno a un titolo che ha fatto storia. Cristian Ruiz (nei panni di Mr. Thompson), Martina Ciabatti Mennell (Kit De Luca), Gabriele Foschi (Philip Stuckey) danno brio e ritmo a un impianto che appassiona lo spettatore senza mai calare di tensione. L’adattamento teatrale mantiene l’impianto narrativo del successo cinematografico premiato nel 1991 con un Golden Globe e ripercorre fedelmente i momenti della storia d’amore di Vivian ed Edward.


LA TRAMA - La giovane squillo Vivian Ward (Beatrice Baldaccini) incontra per caso il ricco e affascinante uomo d’affari Edward Lewis (Thomas Santu) arrivato a Beverly Hills per concludere un affare. Dopo una notte insieme, lui rimane colpito dalla simpatia e dalla bellezza di lei e la ingaggia per tutta la settimana come sua compagna offrendole 3000 dollari. L’amico e avvocato di Edward, Philip Stuckey (Gabriele Foschi), gli consiglia di portare con sé una ragazza a una cena d’affari per fare colpo con David Morse (Lorenzo Tognocchi), capo della grossa compagnia marittima che Lewis vuole acquistare. Invita quindi Vivian e le lascia i soldi per comprarsi gli abiti adatti. Nonostante le difficoltà legate all’essere ingiustamente maltratta da alcune commesse dei negozi di Rodeo Drive, Vivian trova l’aiuto del direttore dell’albergo, Mr. Thompson (Cristian Ruiz), che la manda nella sartoria di una sua amica e le insegna il comportamento da tenere a tavola nelle occasioni mondane. Intanto la relazione tra Vivian ed Edward da normale rapporto d’affari diventa sempre più simile all’amore, di questo ne è testimone Kit (Martina Ciabatti Mennell), giovane prostituta e amica di Vivian. Vivian ed Edward si innamoreranno l’uno dell’altra sebbene provengano da mondi totalmente diversi.


MUSICA CHE SUPERA IL TEMPO - Protagonista è la musica anni ’80, eseguita dal vivo da una band di 6 elementi in stile pop/rock. Le musiche sono tipiche degli anni a cavallo tra il 1980 e il 1990 così come lo sono le ambientazioni dello spettacolo. Come sulla scena si affrontano e si vivono sentimenti contrastanti, così le tematiche romantiche saranno accompagnate da canzoni lente mentre le tematiche più accese e coinvolgenti, legate al riscatto e alla realizzazione dei propri sogni, saranno più ritmate e intense. La musica rimane quella originale: non è intervenuto alcun elemento di modifica, adattamento o rielaborazione in questo allestimento tutto italiano, dove i numeri musicali mantengono viva la forte connessione tra i brani del musical e la cifra stilistica che contraddistingue il suo autore. Scritto in coppia da Garry Marshall e Jonathan F. Lawton, rispettivamente leggendario regista e sceneggiatore originale della pellicola, lo spettacolo si avvale di una colonna sonora che è un mix di canzoni scritte da due compositori d'eccellenza, Bryan Adams e il suo fidato co-autore Jim Vallance, oltre all’indimenticabile successo mondiale del 1964 “Oh, Pretty Woman” di Roy Orbison. Nell’agosto del 2018 il musical ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway riscuotendo il tutto esaurito. Sospeso fino a poco tempo fa a Londra e ad Amburgo, a causa della pandemia, è tornato a calcare il palcoscenico del West End da luglio 2021, dove sarà in scena fino ad aprile 2022. Ora, finalmente, anche a Milano. Pretty Woman va in scena al Teatro Nazionale CheBanca! fino al 8 gennaio 2022 in un crescendo di emozioni per tutto il pubblico che avrà l’opportunità di rivivere la storia di Vivian ed Edward.

Viviane_Edward_scala.jpg

 

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Milano (2 e 3 ottobre) ospita la  “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia, Informazione e formazione, incontro con le aziende, happy hour, picnic, sport e sfilate con propri amici fedeli in totale sicurezza.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Nella mattinata odierna la Polizia di Stato di Verbania e i Finanzieri del Comando Provinciale di Verbania hanno eseguito 6 arresti, 21 perquisizioni in abitazioni private e presso sedi di società in Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna oltre che al sequestro di 2,5 milioni di Euro. L’Operazione, eseguita con l’ausilio degli omologhi Uffici e Reparti competenti per territorio, ha coinvolto le province di Parma, Milano, Monza Brianza, Novara, Mantova, Lecco e Reggio Emilia.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Alla terza edizione del festival interculturale dell’integrazione dedicato alla cultura e alla musica internazionale si aggiunge un nuovo appuntamento

il 23 settembre a Milano in occasione della MILANO FASHION WEEK 2021

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

 L’istituto per Ottici e Optometristi sceglie una piattaforma digitale che permette di seguire lezioni trasmesse in diretta e di usufruire di materiali formativi sempre a disposizione

Giovedì, 15 Luglio 2021 07:01

Operazione Trust - i dettagli (Video)

Modena 14 luglio 2021 - Nelle prime ore di oggi 14 luglio 2021, a conclusione di articolata attività d'indagine diretta da questa Procura della Repubblica, la Squadra Mobile della Questura di Modena ha dato esecuzione ad una ordinanza cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Modena nei confronti di 10 indagati (nove sottoposti alla misura degli arresti domiciliari ed uno a quella della custodia in carcere) tutti ritenuti partecipi di un'associazione a delinquere con base operativa a Modena finalizzata alla commissione di delitti di bancarotta fraudolenta, riciclaggio, auto riciclaggio, falso in atti pubblici ed attestazioni, sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte.

Pubblicato in Cronaca Modena
Domenica, 27 Giugno 2021 06:14

Baseball. Parma Clima ancora imbattuto

Il Parma Clima ha mantenuto la propria imbattibilità sconfiggendo il Settimo Torinese con il risultato di 6 a 4 al termine di una partita che ha visto la squadra di Guido Poma lungamente in svantaggio. Per rovesciare il risultato è stato necessario un ottavo attacco da quattro punti nel quale si sono esaltate le mazze di Desimoni, Battioni e Paolini. Lanciatore vincente Yomel Rivera, salvezza per Giovanni Bortolamai.

Pubblicato in Sport Emilia

Ancora una vittoria per il Parma Clima che ha superato il Milano con il risultato di 8 a 2 nella seconda gara del weekend allungando a dieci partite la striscia di successi consecutivi.

Pubblicato in Sport Emilia
Pagina 1 di 6