Lunedì, 13 Maggio 2024 12:23

Macerata 4 - Parma Clima 0 In evidenza

Scritto da

Il Parma Clima non è riuscito a completare la tripletta sul campo di Macerata. I ducali sono stati sconfitti con il punteggio di 4 a 0 al termine di un incontro stregato nel quale hanno pagato un infortunio a Noel Gonzalez, l'espulsione di Encarnacion e la serata di scarsa vena del lanciatore Figueredo. Dominatore della serata il pitcher marchigiano Moreno (7rl, 0pgl, 3bvc, 1bb, 1hbp, 9so), autore di una prestazione al limite della perfezione.

LA CRONACA

Il Parma Clima ha dovuto fronteggiare il forfait di Noel Gonzalez, dolorante ad una mano e sostituito da Astorri in campo esterno. Mineo è salito al terzo spot del line-up con Encarnacion “clean up hitter”. Astorri, Desimoni e Flisi hanno coperto il campo esterno con Mineo in prima base e Ascanio catcher. Sul monte di lancio Raymond Figueredo.

Il Macerata si è invece presentato in campo con la stessa formazione del match pomeridiano. Il manager Russo ha affidato la prima palla a Williander Moreno.

Per chiudere il primo attacco del Parma Clima è stata necessaria una prodezza difensiva dell'esterno destro Splendiani che ha negato con un tuffo a Encarnacion una probabile battuta da extrabase che avrebbe permesso di arrivare fino a casa base a Mineo, autore in precedenza di un singolo.

Dall'altra parte l'attacco marchigiano ha provato a pungere Figueredo. Il singolo di Servidei dal primo inning è stato vanificato dalle eliminazioni al volo di Carrera e Leonora ma al secondo inning i padroni di casa si sono portati in vantaggio sfruttando un passaggio a vuoto di Figueredo. Bernadina e Splendiani hanno ottenuto due basi per ball, sono avanzati in seconda e terza base con un lancio pazzo ed hanno completato il giro delle basi grazie a un doppio di Manuel Joseph. Per chiudere la ripresa senza ulteriori concessioni i ducali si sono affidati ad un contestato “colto rubando” di Ascanio su Di Turi (anche lui in base per ball) e ad una precisa assistenza di Luis Gonzalez.

La serata di Figueredo (2.2rl, 4pgl, 3bvc, 4bb, 2hbp, 2so) non si è raddrizzata. Il pitcher cubano ha illuso aprendo la terza frazione con due “kappa” ai danni di Servidei e Carrera ma poi ha subito un singolo da Leonora, ha concesso una base gratuita a Bernadina ed ha incassato il punto del 3 a 0 colpendo consecutivamente Splendiani e Joseph. Per provare a chiudere la frazione senza ulteriori danni è stato chiamato prematuramente al lavoro l'ex Andres Perez che però ha esordito regalando il 4 a 0 con una base ball a Pascoli.

La serata negativa del Parma Clima è proseguita al quarto inning quando Encarnacion è incappato in un'espulsione per aver scagliato a terra la mazza dopo aver subito uno strikeout. Per la sua sostituzione è stato chiamato all'esordio stagionale Giulio Monello, rientrato ieri sera dagli Stati Uniti, con lo spostamento di Ascanio in terza base.

Perez (2.1rl, 0pgl, 1bvc, 2bb, 4so) e Santana hanno frenato l'attacco di casa ma il Parma Clima non è riuscito ad opporsi adeguatamente ai lanci dell'ottimo Moreno. Il quinto attacco si è chiuso con due strikeout, il sesto con gli arrivi in base di Flisi (colpito) e Luis Gonzalez (singolo) vanificati da una battuta in doppio gioco di Angioi.

Ai ducali è rimasto solo un attacco per girare le sorti del match ma Moreno ha stretto i denti, ha realizzato l'ottava e la nona eliminazione al piatto ed ha firmato la prima vittoria del weekend per i padroni di casa.