Visualizza articoli per tag: Territorio Roccabianca

I Carabinieri di Roccabianca arrestano un minorenne per tentata rapina e lesioni.

Pubblicato in Cronaca Parma

Il Questore della provincia di Parma Dott. Massimo Macera, a seguito dei già richiamati incontri con numerosi Sindaci dei comuni della Provincia di Parma, e dopo il successo degli ultimi servizi ha disposto nuovi servizi di controllo straordinario del territorio da parte della Polizia di Stato in due comuni Parmensi.

Pubblicato in Cronaca Parma

CARABINIERI ROCCABIANCA: nel corso del controllo alla circolazione stradale rintracciano un latitante

Pubblicato in Cronaca Parma
Martedì, 22 Dicembre 2020 11:53

In quarantena porta il figlio a scuola: denunciato

Proseguono i controlli del territorio disposti dal comando Provinciale Carabinieri di Parma per prevenire e reprime i reati predatori e dello spaccio di sostanza stupefacente e verificare la corretta applicazione di quanto disposto per prevenire il diffondersi del virus COVID-19.

Pubblicato in Cronaca Parma

Sulla Sp 10 di Cremona, a causa delle criticità emerse nel sopralluogo tecnico. Da oggi venerdì 20 novembre fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

La misura si è resa necessaria dopo che la piena del Po ha impedito la conclusione dei lavori, che riprenderanno dopo il ripristino delle condizioni di sicurezza dei ponteggi.

Venerdì, 25 Settembre 2020 11:04

Ponte Verdi: riapertura prevista per il 10 ottobre

Continuano ad emergere criticità, su cui si sta intervenendo con la massima tempestività. Oggi pomeriggio il sopralluogo, presenti il Delegato alla Viabilità della Provincia di Parma Bertocchi, i Sindaci di Roccabianca, Polesine –Zibello, San Daniele Po e i tecnici. Bertocchi: ”E’ necessario rifare almeno parte del ponte e occorrono i finanziamenti.”

Giovedì, 13 Agosto 2020 18:01

Sopralluogo sul Ponte Verdi

Sopralluogo di Rossi e Bertocchi sul Ponte Verdi. Presenti i sindaci di Roccabianca e Polesine – Zibello. I lavori stanno procedendo sia sopra sia sotto il ponte. Il manufatto è chiuso dal 27 luglio per consentire alcune lavorazioni non altrimenti possibili.

Lo ha stabilito la Provincia di Parma, in accordo con la Provincia di Cremona, per consentire alcune lavorazioni che non sono possibili in presenza di un eccesso di vibrazioni dovute al traffico. Si prevede la riapertura per il 26 settembre a senso unico alternato, con carichi fino a 56 tonnellate, oltre il previsto.

I Carabinieri della Stazione di Busseto, coordinati dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fidenza e coadiuvati dai militari delle Stazioni di Polesine Zibello, Soragna e Roccabianca, hanno eseguito 4 misure cautelari, due emesse dal GIP presso il Tribunale per i minorenni di Bologna e due dal GIP presso il Tribunale di Parma, a carico di due minorenni (un italiano ed uno straniero) e due maggiorenni (un uomo straniero ed una donna italiana) ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di molteplici furti aggravati.

Pubblicato in Cronaca Parma
Pagina 1 di 4