Visualizza articoli per tag: sicurezza

Mercoledì, 05 Gennaio 2022 07:08

Al controllo rivelano possesso di coltello e droga

Reggio Emilia 4 gennaio 2022 - Ieri la Squadra Volanti procedeva al controllo presso Viale Montegrappa di un veicolo Golf con a bordo due cittadini che manifestavano atteggiamenti tali da lasciare supporre che volessero sottrarsi al controllo di Polizia.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

In questo periodo di festività sono stati intensificati i controlli da parte dei Carabinieri in tutta la Provincia di Parma.

Pubblicato in Cronaca Parma

Ecco la mappatura dell’emergenza dell’Osservatorio Vega Engineering: per capire dove i lavoratori rischiano maggiormente la propria vita da gennaio a novembre 2021.

La lombardia la regione più sicura d’Italia (In allegato i dati completi per regione e per provincia)

Pubblicato in Lavoro Emilia

In questo periodo di festività sono stati intensificati i controlli da parte dei Carabinieri in tutta la Provincia di Parma.

Pubblicato in Cronaca Parma

PARMA 26 dicembre 2021 – In questo primo periodo di festa, il Comando Provinciale Carabinieri di Parma ha predisposto numerosi servizi straordinari di controllo del territorio anche con il supporto dei militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 5° Reggimento Carabinieri “Emilia Romagna”, tutti mirati a prevenire la commissione dei reati in genere.

Pubblicato in Cronaca Parma

Parma 26 dicembre 2021 - 

Nel delicato periodo storico che stiamo attraversando occorre garantire un’adeguata presenza delle Forze di Polizia.

Pubblicato in Cronaca Parma
Facendo seguito al “manifesto ” firmato da 30 donne  impegnate in ambiti diversi della città, l'associazione "Parma è Donna" ha presentato alla città le iniziative future ed il proprio manifesto di proposte,  per una città a misura di donna. A Villa Ducale dove si è tenuto l'incontro è stato affrontato il tema della scarsa sicurezza in città e della qualità della vita delle donne che, secondo la recente classifica del Sole24 ore, mette Parma purtroppo al sessantesimo posto. 
 
Pietro Vignali, ospite della serata, ha aperto il convegno ricordando l'importanza del ruolo della donna nella società e nella famiglia,ricordando l'attuazione del "quoziente familiare" come misura per valorizzarne la famiglia e la figura della donna nelle dinamiche cittadine e, di conseguenza,  nella società. 
 
Andreana Scapuzzi Bassanetti (già Assessore ai servizi sociali del Comune di Parma, Presidente Nazionale associazione Figli in cielo e membro del direttivo Parma è donne) ha annunciato che a Marzo l’associazione realizzerà il primo "festival nazionale della donna": una due giorni di eventi itineranti in città, dove la donna sarà assoluta protagonista in tutti gli ambiti della vita cittadina. 
 
Benedetta Mazza  - volto noto della tv nazionale, che è stata una delle 30 firmatarie promotrici del manifesto - ha fornito la sua testimonianza in merito ai problemi legati alla sicurezza nella nostra cittá rispetto alle metropoli in cui lavora. 
 
Teresa Giulietti, scrittrice, ha partecipato al dibattito , moderato da Francesca Strozzi, con la  psicoterapeuta Valeria Guerra in merito  al ruolo della donna nella società e nel lavoro e ai temi della sicurezza, con particolare riferimento al fenomeno delle baby gang che sta purtroppo minando la vivibilità della nostra città.
Pubblicato in Cronaca Parma

Modena, 16 dicembre 2021 - In un quadro di intensificazione del controllo del territorio disposto dal Questore di Modena, nella serata di ieri e fino a tarda notte, è stato effettuato dalla Polizia di Stato un servizio straordinario in città, finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati, in particolare di quelli predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti, dell’immigrazione clandestina.

Pubblicato in Cronaca Modena

Allarmante la posizione di Parma - 60° posto - nella classifica sulla qualità della vita delle donne. Nella classifica sulla sicurezza scende al 61°

Pubblicato in Politica Parma
Domenica, 12 Dicembre 2021 19:44

Lettera aperta di un gruppo di giovani alla città

Un gruppo di giovani di Parma ha scritto una lettera aperta alla città con proposte che riguardano la sicurezza, la vita sociale e il lavoro. 

Di seguito riportiamo il suo contenuto.

Pubblicato in Cronaca Parma