Visualizza articoli per tag: musica

Mercoledì, 27 Aprile 2022 06:27

Per la rassegna GNOSIS 2022

Noceto (PR), 26 aprile 2022 - Sabato 30 aprile si terrà alle ore 17 presso il Castello della Musica di Noceto, un tributo a Wanda Landowska, musicista cui si deve la rinascita del clavicembalo.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Sabato, 23 Aprile 2022 16:45

Concerto in piazza a Felino il 25 Aprile

Non c’è festa, non c’è manifestazione senza musica e senza canzoni. Per questo, anche a Felino, ora che le condizioni sanitarie lo permettono di nuovo, ci sarà un concerto dedicato al 25 aprile e alle celebrazioni legate alla Liberazione italiana.

In piazza Garibaldi (venendo dal centro, occorre oltrepassare la strada in fondo a Via Carducci. Su Google Maps non si trova…), dalle 15 alle 19 si esibiranno Le Sedie Dure, Chris Raven (dei The June), Second Tea e Mr. Fantasy.

L’iniziativa è partita dalla sezione locale dell’Anpi: <<Non ci avremmo scommesso   dice Andrea Rizzi dell’Anpi – ma neanche un centesimo, il giorno che ci siamo detti:

se si potrà, il prossimo 25 aprile facciamo un concerto in Piazza Garibaldi! Per 2 anni, noi, abituati alle manifestazioni, cui non abbiamo mai rinunciato sin da ragazzi, condividendo nel 25 aprile la festa della libertà e dei liberatori, abbiamo ripiegato cantando “Bella ciao” in casa, esponendo le bandiere alle finestre, uniti e antifascisti ma a rispettosa e doverosa distanza. In questo 2022, mentre il peggio della pandemia sembra alle spalle, c’è bisogno di essere uniti per difendere la pace>>.

Il concerto è patrocinato dal Comune di Felino ed è organizzato in collaborazione con le artiste di Felino Ribelle (che hanno curato la locandina) e Barbara Delendati.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Sabato, 23 Aprile 2022 09:12

Noceto per la rassegna GNOSIS 2022

Di Rassegna GNOSIS 2022 - Sabato 23 aprile 2022 ore 18, presso il Castello della Musica di Noceto (la Rocca), ci sarà un meraviglioso concerto a ingresso libero. Concerto dedicato a Respighi, Debussy e Fauré.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Un doppio appuntamento questo fine settimana al Fuori Orario di Taneto (RE). Si parte domani venerdì 22 aprile con Little Taver and His Crazy Alligators anche Ape Regina Drag Queen.

L’irrefrenabile Little Taver torna al Fuori Orario con per uno spettacolo senza tempo e una shakerata di vitalità. La sezione ritmica marcatamente rock’n’roll con l’aggiunta di fiati “swing style” conferiscono una verve unica agli arrangiamenti. Questi sono i Crazy Alligators di Little Taver, che confezionano uno show dedicato ai cantanti-urlatori degli anni sessanta, gli irriverenti Celentano, Gaber, Ghigo Agosti, Clem Sacco e Little Tony che, con il loro atteggiamento ispirato ai grandi artisti americani come Elvis Presley, Chuck Berry e Little Richard, hanno prima turbato e poi movimentato la scena musicale italiana.

Con Little Taver, sul palco del locale gestito dal circolo Arci B-side ci saranno anche  il “maggiordomo” Trixy e Ape Regina Drag Queen.

L'ingresso è gratuito e riservato ai soci Arci. Per informazioni è possibile consultare www.facebook.com/FuoriOrariofficial.

Mentre sabato 23 aprile sarà la volta di Vinicio Capossela che torna a Taneto per un concerto speciale. Il Covid ha infatti impedito all’ultimo momento il tradizionale concertone di Natale firmato da Capossela e dopodomani alle ore 21 è giunto finalmente il tempo di recuperare in presenza questo appuntamento unico che lega il cantante e il suo appassionatissimo pubblico.

Sarà un concerto speciale di cui l’autore ha rivelato finora ben poco e creando un’attesa che ha il sapore della magia: “Nel giorno della morte di San Giorgio, Miguel Cervantes e William Shakespeare”, va in scena Vinicio Capossela con “Ballate scritte a macchina (repertorio bibliopedico)”.

I biglietti si possono acquistare al Fuori Orario e online dal portale www.eventbrite.com.

Giovedì, 14 Aprile 2022 14:27

I Rumba de Bodas domani al Fuori Orario di Taneto

Appuntamento da non perdere venerdì 15 (ore 22, ingresso gratuito) al Fuori Orario di Taneto con il super power live dei Rumba de Bodas, tra le band protagoniste della nuova edizione di Sunèr, progetto che riporta la musica dal vivo sui palchi di 16 live club Arci dell’Emilia-Romagna.

I Rumba de Bodas sono energia allo stato puro. Ska, funk, latin vibes, swing, ogni repertorio è funzionale alla missione di fare smuovere le folle. Solcando ogni tipo di palco, ma non perdendo mai il vizio di fare incursione in strada per sovvertire l’ordine pubblico a suon di gran cassa.

Rachel (voce), Jack (basso), Elio (tromba e chitarra), Ale (batteria), Giamma (sax e clarinetto), Guido (sax) e Mettiu (tastiere) hanno iniziato a suonare nel 2008 spinti dalla voglia di fare musica ma anche vivere avventure. Con questo spirito la carovana comincia, equipaggiata di furgone e tende, le sue peregrinazioni per l’Europa, guadagnandosi la reputazione di band esplosiva che trasforma in festa ogni concerto.

I tour diventano sempre più consistenti, con tappe che toccano gli estremi del continente e partecipazioni a festival importanti in italia e all’estero (Boomtown Fair, Fusion Festival, Edinburgh Jazz Festival, Cous Cous Festival, Irlanda in Festa, Montreux Jazz Festival).

Attraversando cambi di formazione (gli otto diventano sette) e di sound la band sforna “Just Married” (2012) e “Karnaval Fou” (2014) che vanno a ruba nelle piazze e nella balere! Il 2018 è l’anno della terza fatica, esce “Super Power” (Irma Records) e a gennaio di quest’anno vede la luce “Ciao mare” nella versione di Rumba de Bodas, per la label italo tedesca Rubik Media, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica.

<<La versione della band del celebre brano di Casadei – racconta il gruppo bolognese – è un pezzo dedicato alla nostra casa e alle nostre radici, un pezzo che trasporta il pubblico dentro le balere della riviera romagnola e che allo stesso tempo, con l’aggiunta di un pizzico di follia Rumba e un po’ di sapore giamaicano, fa scatenare tutti a ritmo di ska».

La musica live alza il volume e con Sunèr, festival regionale diffuso di musica dal vivo, ritorna on the road nei circoli Arci, dove si riaccendono le luci sui palchi per questo progetto in cui i protagonisti tornano finalmente ad essere i live club e gli artisti. Nove band si esibiranno sui palchi di 16 live club Arci per un concentratissimo e fitto calendario di 24 concerti. Suner è il progetto a cura dell’Associazione Arci Emilia-Romagna, sostenuto da Emilia Romagna Music Commission e dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito della legge 2 sulla musica, ideato, organizzato e sviluppato in Emilia Romagna dalla rete dei circoli Arci, dai comitati provinciali e dal comitato Regionale. SUNER è il progetto di produzione e fruizione di musica contemporanea originale dal vivo.

A seguire, area treni Fuori Orario Story con Dj Mark bee. L’ingresso è gratuito con tessera Arci e Green Pass.

Una vita per la musica di qualità. C’è tutto questo peso, valore e significato nella racconta di undici canzoni, firmata e intitolata semplicemente << Pasquale Ziccardi – Via Pia 37 >> un CD appena uscito dalla “SoundFly” di Bruno Savino.

Pubblicato in Arte Emilia

Successo strepitoso a Pesaro del concerto etno-sinfonico che ha celebrato la Giornata internazionale dei Rom / Progetto dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini

Pubblicato in Cultura Emilia
Sabato, 09 Aprile 2022 10:55

GNOSIS 2022 AL CASTELLO DELLA MUSICA di NOCETO

CON UN CONCERTO DEDICATO A ERIK SATIE SI INAUGURA UNA LUNGA STAGIONE DI CONCERTI

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Dal 5 al 10.Aprile.2022 Riccardo Cocciante sarà protagonista ai "Sanremo Music Awards" all'Habana de Cuba nel Teatro Nacional, Club 500 e all'Avenida de Italia.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Domenica 3 aprile sesto appuntamento con i concerti insieme ai migliori allievi dell’Istituto