Lunedì, 27 Febbraio 2023 18:18

Lions Langhirano Tre Valli, donazione in memoria di Emanuela Carrara Verdi alla Chirurgia toracica del Maggiore In evidenza

Scritto da

Mezzadri: “Il nostro intento è quello di premiare un reparto che è effettivamente un’eccellenza della nostra sanità”

Da un tragico evento un gesto di generosità nei confronti di chi ha lottato al suo fianco per sfidare la malattia, fino all’ultimo istante. La scomparsa di Emanuela Carrara Verdi ha lasciato un segno profondo non solo nei famigliari e negli amici, ma anche in chi si è preso cura di lei. Ed è a loro che il Lions Langhirano Tre Valli, presieduto da Lauro Riani e di cui fa parte il marito di Emanuela Fabio Mezzadri, ha pensato quando ha deciso di destinare la loro donazione alla struttura di Chirurgia toracica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma diretta da Paolo Carbognani.

“Il Lions ha come finalità il service e cercare il modo di aiutare le persone, - ha dichiarato Lauro Riani - da questi presupposti abbiamo pensato, su idea dell’avv. Mezzadri, di organizzare un concerto in onore di Emanuela, attiva nell’aiutarci a creare iniziative ed eventi festosi. Ci fa piacere che i tremila euro, raccolti anche con il sostegno di alcuni sponsor, vadano a sostenere una nuova assunzione di un medico specialista”.

“La donazione è stata fatta in ricordo di Emanuela Carrara Verdi – aggiunge Fabio Mezzadri - che è stata ospitata e curata nel reparto diretto dal Prof. Carbognani, il quale con la sua équipe le ha regalato preziosi momenti di vita. Per lei era come un angelo custode. Il nostro intento è quello di premiare un reparto che è effettivamente un’eccellenza della nostra sanità”.

“L’aspetto tecnico è importante, ma nel nostro reparto il rapporto umano è fondamentale. Ed è un lavoro che facciamo insieme, medici, infermieri e tutto il personale - ha ribadito Paolo Carbognani nel ringraziare i donatori per la dimostrazione di stima. “L’incontro con Emanuela, da un punto di vista umano, è stato estremamente coinvolgente. E’ lei che nel suo percorso ha avuto una forza e una serenità davvero eccezionali” .

Alla consegna erano presenti il direttore del dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma Ovidio Bussolati e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi.

"Il Dipartimento di Medicina e Chirurgia esprime un vivo apprezzamento per il gesto dell'avv. Mezzadri – dichiara il direttore del Dipartimento Ovidio Bussolati -. Apprezzamento, per le motivazioni, perché una vicenda dolorosa è stata l'occasione per compiere un gesto di solidarietà. Apprezzamento per le finalità, perché l'iniziativa consentirà la crescita professionale di un giovane medico, e, infine, apprezzamento per le modalità con cui si è raccolta la somma destinata alla UOC di Chirurgia Toracica, modalità pienamente coerenti con la tradizione culturale e artistica della famiglia e della nostra città”.

“La Chirurgia toracica del Maggiore è un centro altamente qualificato per le neoplasie – ha concluso Massimo Fabi – ma l’empatia e la vicinanza al paziente è una caratteristica che contraddistingue quel reparto e che viene trasmessa anche all’esterno. La vostra donazione e la motivazione con cui l’avete consegnata ne è una ulteriore conferma”.