Redazione

Redazione

I numeri della 22esima edizione superano tutte le manifestazioni precedenti Tutto esaurito per il salone di riferimento del settore agroalimentare Made in Italy in programma a Parma dal 7 al 10 maggio. Più di 3.000 brand presenti e una lista di attesa di 600 aziende. Sono più di 1.000 i buyer internazionali attesi e provenienti dai principali mercati obiettivo.  Cellie, AD di Fiere di Parma: “Cibus facilitatore dello sviluppo dell’export dell’agroalimentare italiano.

Antiquariato, Modernariato, Design storico e la Moda raccontata tra tendenze e sostenibilità a Wake Up! dai giovani del Politecnico di Milano Scuola del Design. Una due giorni di festival, con panel e talk

Da Davide Curti Reggio Emilia, 27 febbraio 2024  - Piazzale Guglielmo Marconi, Stazione Ferroviaria Centrale, biciclette abbandonate e depredate da anni.

Pagina 1 di 9359