Visualizza articoli per tag: bonifiche

Intanto all’impianto consortile di Foce Ongina necessarie manovre straordinarie per continuare a prelevare l’acqua dal Po e garantire così il servizio irriguo

Pubblicato in Ambiente Emilia
Mercoledì, 08 Giugno 2022 08:08

La siccità non molla. Prime misure al CER

La siccità non molla: il CER già al livello di attenzione, prime misure di adattamento per le derivazioni dal Po. Afa e temperature sopra la media, falde sotterranee scariche si aggiungono alla sempre più ridotta portata del Fiume Po mettendo a repentaglio la continuità nei prelievi per Romagna e Emilia Orientale se non pioverà a breve

Centenario della Bonifica moderna e Festa della Repubblica: l'impianto CER di Crevenzosa a Galliera diventa Tricolore

Illuminato anche il Canale Emiliano-Romagnolo a Gatteo (FC)

Proviene dal CREA (Ministero Politiche Agricole) la qualificata nuova guida del CER. Una riconosciuta professionista di alto livello che metterà la sua capacità ed esperienza pluriennale al servizio di un ente mai così strategico come in questo periodo di crisi idriche e nuovi progetti infrastrutturali e di ricerca utili per il territorio

#CER #bonifica Corsa contro il tempo dello staff tecnico dell’ente impegnato ad u

La siccità prolungata in numerose aree aride regionali durante l’anno stimola la ricerca che conduce all’impiego dei sistemi più sofisticati ed innovativi per risparmiare risorsa. Immagazzinare acqua in invasi adeguati alle necessità e impiegare moderne tecnologie possono contribuire ad incrementare le sicurezze di imprenditori agricoli oggi sempre meno garantiti di fronte all’incertezza del clima e delle sue ripercussioni territoriali.Con l’irrigazione di precisione di POSITIVE si ottiene il miglioramento delle colture con una riduzione dei consumi idrici e anche di quelli energetici.

 I ragazzi hanno gareggiato sui social, a colpi di like, presentando le loro proposte culinarie, inserendo nella loro ricetta prodotti locali e materie prime del territorio IGP, DOP, STG  generati dalla risorsa idrica proveniente dall’irrigazione.     Note di merito per Cappellaccio Dry e lasagna Tienibotta. 

L’occasione del meeting ferrarese con lo staff del CER capitanato dal presidente Dalmonte è stato favorevole per approfondire le priorità per le forniture di risorsa idrica e qualità dell’acqua irrigua del Po

Molti e ingenti danni al comparto ortofrutticolo causati dalle gelate notturne di questo periodo dell’anno necessitano di efficaci e mirati utilizzi dell’irrigazione e per poter prevenire o limitare effetti irrimediabili dei danni da freddo: il CER mette in campo il suo studio sul sito: www.consorziocer.it

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Imprenditore agricolo modenese, attuale presidente nazionale dell’associazione dei consorzi di bonifica e del consorzio di Burana, Vincenzi conosce in modo approfondito il territorio dell’Emilia-Romagna e le necessità prioritarie dei territori che è chiamato a rappresentare

Pagina 1 di 10