Visualizza articoli per tag: Prima Pagina

Il gran finale di Mangiamusica 2022 con Rossana Casale in concerto

Sabato 10 dicembre al Teatro Magnani di Fidenza l'unica tappa emiliano-romagnola del tour "Joni". E in apertura di serata il momento Made in Borgo firmato da Fabio Serventi del Caseificio sociale Coduro


FIDENZA (Parma) – È l'unica data emiliano-romagnola del suo nuovo tour "Joni" e la seconda in Italia, dopo il debutto dello scorso mese a Padova. Rossana Casale torna a Mangiamusica – Note pop, cibo rock (rassegna ideata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri, giunta alla settima edizione) dopo il sold out del 2019 con la precedente partecipazione. Questa volta - con la sua voce unica, con la sua sensibilità, classe ed eleganza - sabato 10 dicembre, al Teatro Magnani di Fidenza (inizio alle 21), sarà la grande protagonista di un attesissimo concerto, accompagnata dalla sua band al completo, che coincide con l'evento di chiusura della rassegna.   

"JONI": NUOVO ALBUM, NUOVO TOUR
Il nuovo album della Casale, dedicato alla leggendaria Joni Mitchell, è uscito lo scorso 7 novembre per Egea, nella stessa data in cui l'immensa cantautrice americana ha festeggiato 79 anni. "Joni" è un un omaggio "in  jazz", come tutti i precedenti  lavori della Casale: dal  tributo a Giorgio Gaber "Il Signor G e l’amore" a "Jacques Brel in me", a "Strani Frutti" dedicato alle maledette del '900, fino a "Round Christmas" dedicato ai sentimenti del Natale nelle culture del mondo.
"In questo album - afferma la Casale - ho  rispettato la sua scrittura nello svolgimento di ogni brano, per poi dare al jazz il ruolo del volo, del pittore che spazia con i colori ispirati dalle parole di Joni”.

LA STORICA BAND DELLA CASALE
Con lei, sul palco, la sua storica bandEmiliano Begni (pianoforte), Francesco Consaga (sax soprano e flauto traverso), Ermanno Dodaro (contrabbasso), Gino Cardamone (chitarra jazz).

IL GRAN FINALE DI MANGIAMUSICA
Con il concerto "Joni" si chiude una settima ed esaltante stagione di Mangiamusica, che ha visto salire sul palco del Magnani Violante Placido (Premio Mangiacinema - Creatrice di sogni), Omar Pedrini e Tullio Solenghi negli esclusivi show "Come ci piace fare l'amore""Pronto per volare" e "It's wonderful". Senza dimenticare i leggendari Oliver Onions (Premio Mangiacinema - Creatori di Sogni), protagonisti di uno spettacolare evento che ha anticipato i loro 60 anni di carriera (che ricorrono nel 2023). Ultimo ma non meno importante, il Mangiamusica extra che ha ospitato l'unica data emiliano-romagnola (soprattutto l'unica data italiana a ingresso gratuito) del tour teatrale di Davide Van De Sfroos.  

LA PRESENTAZIONE DEL PARMIGIANO DEL CASEIFICIO CODURO
Mangiamusica si raccontano le grandi storie della musica, ma anche del gusto: ogni serata prevede, infatti, la "scoperta" dei migliori prodotti del Made in Borgo. Lo spettacolo del gusto di sabato 10 dicembre sarà firmato dal casaro Fabio Serventi che presenterà il Parmigiano Reggiano del Caseificio Sociale Coduro (primo nella classifica “Gambero Rosso”). 

MODALITÀ DI ACCESSO
Tutte le serate di Mangiamusica si svolgono al Teatro Magnani di Fidenza ed iniziano alle 21. Sono a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (senza prenotazioni).

I PARTNER
Mangiamusica è un progetto fortemente voluto dal Comune di Fidenza e dal suo sindaco Andrea Massari, organizzato dall'associazione culturale Mangia come scrivi, con il supporto di Scaramuzza Fabrizio - Calcestruzzi & Costruzioni, Conad Centro Nord, Gas Sales Energia, Reale Mutua, Vittoria Assicurazioni, Ze.Ba., Gaibazzi Costruzioni, First Point, Geometra Zerbini Ernestino, Euroauto, Euroservice.
 
#mangiamusica   #cantachesimangia   #madeinborgo
 
 
 
Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Parma, 5 dicembre 2022 – A seguito delle attività investigative dei Carabinieri Forestali della Stazione di Parma oltre 1000 euro di sanzioni elevate a diversi cittadini per abbandono di rifiuti urbani e rifiuti speciali non pericolosi.

Pubblicato in Cronaca Parma
Lunedì, 05 Dicembre 2022 16:36

Anziano soccorso a Fidenza

Attorno all’ora di cena di ieri, domenica 5, è giunta una chiamata al 112 da parte dei famigliari di un anziano originario di Parma il quale, allontanatosi da casa nel pomeriggio per raggiungere la bocciofila di Fidenza, non aveva ancora fatto rientro a casa, nelle campagne all’esterno del centro città fidentino.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nascondeva quasi tre etti di marijuana. Preso mentre tenta la fuga

Pubblicato in Cronaca Parma

5 Dicembre 2022Martedì 22 novembre, presso la sede della Prefettura di Piacenza, si è tenuto un incontro tra AIPo-Agenzia Interregionale del Fiume Po e l’Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna,

Lunedì, 05 Dicembre 2022 10:21

Becciu: Il memoriale “imboccato” dall’esterno

Una storia infinita, quanto incredibile, un giallo che ad ogni udienza diventa sempre più opaco per qualcuno e chiaro per altri.

Pubblicato in Politica Emilia

Santa Barbara, Santa patrona dei "Pompieri".

Pubblicato in Cronaca Emilia

Noceto 4 dicembre 2022 - Momenti di forte preoccupazione stamattina a Noceto quando intorno alle 12.30, in Piazza della Repubblica, i Carabinieri della Stazione durante un servizio di perlustrazione notavano una persona riversa a terra sotto la pioggia parzialmente nascosto, tra due autovetture parcheggiate.

Pubblicato in Cronaca Parma

Palagano (MO) 3 dicembre 2022 "Esiste un gravissimo problema rappresentato dal costo dell’energia che finora è stato affrontato con dei piccoli aiuti che possono essere paragonati a semplici palliativi. Bisogna che su questo settore si intervenga seriamente: qualsiasi azienda, dalla pizzeria alla mia ditta non potrà sostenere per molto tempo il  triplicamento dei costi energetici”.

Lunedì, 05 Dicembre 2022 06:28

Ambiente e trasporti. "L'Unione fa la forza"

Riceviamo e pubblichiamo da "Associazione Nocargoparma APS"

Pagina 1 di 2373