Tutti i donatori di Fidas Parma potranno effettuare, su base volontaria durante la donazione di sangue e plasma, i test sierologici secondo il protocollo determinato da Regione Emilia-Romagna e Centro Regionale Sangue.

Il protocollo, uniforme a livello regionale, prevede un’indagine di siero prevalenza ai fini di effettuare un’efficace sorveglianza epidemiologica in merito alla diffusione del Covid-19.

Fino a fine anno tutti i donatori e le donatrici, al momento della donazione (della prima donazione, nel caso dei nuovi donatori) potranno aderire all’iniziativa, esprimendo il proprio consenso informato a svolgere il test sierologico che potrà essere effettuato presso il Centro Immunotrasfusionale dell’Ospedale di Parma e presso l’abituale sede di donazione FIDAS.

L’obiettivo di questo studio sulla popolazione dei donatori di sangue è quello di contribuire allo sviluppo delle conoscenze sulla risposta anticorpale al virus SARS-CoV-2 nella popolazione di donatori della Regione Emilia-Romagna e sulle sue caratteristiche a livello dei singoli territori locali. I dati potranno eventualmente evidenziare come la diffusione del virus tra i donatori delle diverse province sia in linea con la situazione del territorio di appartenenza, consentendo di meglio comprendere come e dove il virus sia circolato, e quanti donatori sono stati realmente esposti.

Nel complesso, in Regione Emilia-Romagna, lo screening coinvolgerà circa 130mila persone e comprenderà un’analisi anamnestica ed una sierologica qualitativa, volta alla ricerca delle immunoglobuline di classe IgG, ossia gli anticorpi che solitamente determinano una protezione immunitaria a lungo termine. Nel caso in cui l’indagine restituisca una risposta positiva, il donatore verrà avvisato (nella stessa giornata di donazione) e sottoposto a isolamento domiciliare in attesa di effettuare il tampone per verificare la presenza o meno del virus (entro 48 ore); in caso di esito positivo sarà il servizio di Igiene Pubblica della AUSL provinciale a seguire il donatore.

Donatrici e donatori Fidas potranno esprimere la propria volontà ad aderire all’indagine sin dalla prenotazione di sangue o plasma, chiamando il numero 0521 703034 dal Lunedi al Venerdi dalle 8.00 alle 12.00.
I risultati dello studio epidemiologico saranno importanti anche per la definizione del progetto (in via di perfezionamento) riguardante la raccolta del plasma iperimmune per i pazienti Covid più gravi.

 

Editoriale:  - Chi è senza peccati scagli la prima pietra, della serie “questi splendidi alleati (9)” - Lattiero caseario. Leggera ripresa dei prezzi per latte e burro - Cereali e dintorni. proseguono le sorprese dell’USDA - Nuovo VENTIS portato, con testate intercambiabili - Agricoltura: 30 milioni alla filiera suinicola per fronteggiare la crisi covid-19 - Agricoltura: necessaria liquidità per garantire ristori e sostenere il rilancio -

Coronavirus, l'aggiornamento: nessun decesso per il quarto giorno consecutivo e 47 nuovi positivi, di cui 29 asintomatici individuati attraverso il contact tracing e gli screening regionali. Le persone guarite salgono a 23.481 (+41). Dei nuovi casi, 22 nella provincia di Bologna, di cui 16 nei focolai isolati nella logistica

Al fianco di don Giuseppe Dossetti per arginare la diffusione delle nuove povertà: sempre di più i reggiani in difficoltà che hanno perso lavoro e casa

Saranno riattivate nei prossimi giorni la degenza di Terapia Intensiva e la guardia anestesiologica

Bruciati 5,4 milioni di euro a causa del lockdown rispetto al primo semestre 2019: la stima è contenuta nell'Osservatorio sui bilanci delle Srl pubblicato dal Consiglio e dalla Fondazione Nazionali dei Commercialisti. Stefano Zanardi (Presidente Ordine Commercialisti Modena): "Focus sull'aumento di produttività".

Coronavirus, l'aggiornamento: nessun decesso e 29 nuovi positivi, di cui 17 asintomatici individuati attraverso il contact tracing e gli screening regionali. Le persone guarite salgono a 23.434 (+34)

E’ lunedì 20 luglio, il termine ultimo per completare le procedure di iscrizione on line ai nidi d’infanzia – per i bambini nati tra il 1° gennaio 2018 e il 31 maggio 2020 – o al servizio educativo Edugate, quest’ultimo per i bambini nati tra il 1° gennaio 2015 e il 31 agosto 2019. 

Tra le più penalizzate dalla crisi generata dalla pandemia Covid-19, la filiera suinicola è al centro di ulteriori interventi contenuti nel Dl Rilancio, all’esame della Camera dei Deputati per la conversione. Azioni che si inseriscono nella più ampia strategia di un patto nazionale di filiera, come proposto dalla ministra Bellanova in un recente incontro con le amministrazioni regionali e la cui istruttoria tecnica è già in corso.

Assemblea CNA Emilia Romagna: presentato il “piano per l’emergenza” al Presidente Bonaccini e alla Giunta regionale. Presente anche il Presidente di CNA Parma, Paolo Giuffredi.

Coronavirus, l'aggiornamento: nessun decesso e 49 nuovi positivi, di cui 36 asintomatici individuati attraverso il contact tracing e gli screening regionali. Le persone guarite salgono a 23.415 (+38)

Rossi:”Entro 90 giorni dalla consegna i sensori saranno installati sul ponte. Per il ponte nuovo la Provincia intende mantenere la regia della progettazione.”

Restano alcuni giorni per regolare la propria posizione con il Consorzio che aveva posticipato al 10 Luglio causa emergenza Covid il versamento del contributo di Bonifica e Consorzio Fitosanitario per l’anno in corso

Restano alcuni giorni per regolare la propria posizione con il Consorzio che aveva posticipato al 10 Luglio causa emergenza Covid il versamento del contributo di Bonifica e Consorzio Fitosanitario per l’anno in corso

Martedì, 07 Luglio 2020 05:50

Noceto, al via la ripartenza...

Noceto, al via la ripartenza, le iniziative per l’estate 2020. La ripartenza di Noceto nell’attuale fase che è seguita al lockdown, con l’obiettivo di coniugare il rilancio del tessuto commerciale ed economico locale con una corretta socialità ed il rispetto delle misure anticontagio per l’emergenza ancora in

Parma, 6 luglio 2020 - Il Sindaco Federico Pizzarotti insieme alle Assessore al Welfare Laura Rossi e Nicoletta Paci alle Politiche di Sanità,

Coronavirus, l'aggiornamento: 38 nuovi positivi, di cui 33 asintomatici individuati attraverso il contact tracing e gli screening regionali. Le persone guarite salgono a 23.343 (3 in più). Nessun decesso.

Editoriale:  - La giustizia come il plotone di esecuzione. Da Craxi a Berlusconi e nel mezzo anche un certo Pietro Vignali da Parma - Lattiero caseario. Stabilità diffusa - Cereali e dintorni. Mercati, difficile fare previsioni tendenziali. - Maltempo in Emilia-Romagna. Danni alle colture e ai raccolti -

Dopo che era stato annunciato il calo di un posto nell'organico dei docenti della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo Statale di Carpaneto Piacentino, ciò a seguito della chiusura del plesso di Travazzano dal prossimo anno scolastico, la Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma aveva lamentato più volte a vari livelli che tale determinazione fosse un'ingiustizia. 

Sopralluogo di Cia Reggio sul territorio dopo il maltempo che ha imperversato da ieri mattina a stanotte: colpite centinaia di coltivazioni

Parma, 4 luglio - Di seguito il commento del vicesindaco Marco Bosi circa le ultime notizie sulla bocciatura dell'emendamento proposto dalla Lega, relativo al progetto dell'Alta Velocità.

Si è trattato di quantitativi di pioggia assolutamente eccezionali di cui non si ha memoria negli ultimi 50 anni basti pensare che la piovosità media annua di Reggio Emilia si aggira tra i 750/800 mml. In sostanza in 150 minuti è caduta sul Reggiano 1/6 della pioggia complessiva annua.

Maltempo in Emilia-Romagna. Danni alle colture e ai raccolti, Mammi: "La capacità di adattarsi ai cambiamenti deve diventare uno strumento unico in agricoltura per far fronte a questi fenomeni emergenziali"

Per ringraziare coloro che ci hanno protetto durante l’emergenza Covid”, la motivazione del titolare Paolo Orsi.

Una famiglia di manichini dalle fattezze umane, da un piccolo neonato, ad un bambino alla persona adulta, questo il regalo che Paolo Orsi, titolare della ditta Alu Tecno, ha consegnato questa mattina al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma “per ringraziare coloro che ci hanno protetto durante l’emergenza Covid”, questa la sua motivazione. “Un piccolo gesto – aggiunge Orsi – ma tramite amici comuni ho saputo che c’era questa necessità e così ho pensato di destinare il contributo del Governo al sostegno del nostro Ospedale”.

Nell’ambito del programma annuale per la distribuzione delle derrate alimentari alle persone indigenti per l’anno 2020, l’AGEA (Agenzia per le erogazioni per l’Agricoltura) ha indetto un appalto per l’affidamento della fornitura di formaggio Parmigiano Reggiano DOP

Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani comunica che nella giornata di oggi, alle ore 11:00, si è svolto un incontro incentrato sulle problematiche riguardanti l’educazione civica e le istanze della classe di concorso A046 - discipline giuridiche ed economiche su piattaforma digitale Teams con l’ufficio gabinetto del ministro Azzolina.

È stato approvato nell’ultima seduta della Conferenza Stato Regioni, il decreto del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali finalizzato ad integrare il DM 309/2011, che stabilisce un limite massimo di residui di sostanze non ammesse in agricoltura biologica, oltre il quale il prodotto contaminato non può essere commercializzato come “biologico”.

Nonostante quella del 2019 sia stata un’annata agraria decisamente in salita sono stati raggiunti gli obiettivi nei singoli settori ed il bilancio è stato positivo. Nella prossima assemblea di Luglio l’elezione del presidente

Pagina 1 di 342