Visualizza articoli per tag: salute

Di Giulia Bertotto Roma, 26 ottobre 2022 - Cristiano è un commercialista di 58 anni, uno stimato professionista di Parma che ci ha raccontato la drammatica storia che ha portato al decesso di suo padre. Come testata e come giornalisti non vogliamo saltare a conclusioni affrettate su un tema così complesso e delicato ma d'altro canto non possiamo ignorare quello che molti cittadini, purtroppo sempre più persone, portano alla nostra penna.

Inizia lunedì 24 ottobre la campagna di vaccinazione anti-influenzale attuata dall’Azienda USL di Parma con la collaborazione dei Medici di medicina generale e dei Pediatri di libera scelta.

Torino, 19 ottobre 2022 – I più si danno a “pasticci” di ogni genere (39%), il 24% si sfoga aumentando abbondantemente la quantità di cibo ingerito, uno su cinque (22%), all’opposto, reagisce con una perdita d’appetito, un 6% arriva ad assumere alcolici.

Pubblicato in Salute e Benessere Parma

Il Gruppo Chiesi e Aptar collaborano per portare sul mercato una piattaforma di gestione della malattia (Disease Management Platform) per i pazienti affetti da asma e BPCO

  • La nuova soluzione per la salute digitale mira a offrire a pazienti e operatori sanitari una serie completa di servizi e soluzioni volte a migliorare gli esiti delle malattie respiratorie croniche.

Convegno all’ RHM Modena DES ARTS di Baggiovara

Avviso diramato del ministero della Salute per rischio microbiologico. Un lotto di questo prodotto potrebbe contenere salmonella

Pubblicato in Salute e Benessere

La Cassazione, orientamento nuovo. I virus, e quindi anche il Covid, contratti sul luogo di lavoro sono malattie professionali coperte dall’Inail. Riconosciuta la rilevanza pure ai virus di cui non è provato l’evento infettante

Pubblicato in Lavoro

La Gastroenterologia ed epatologia selezionata come uno dei tre training center di elevata esperienza in tutta Italia

Venerdì, 07 Ottobre 2022 10:17

Sciroppo "assassino"

Richiamo urgente di sciroppo per la tosse dopo la morte di 66 bambini in Gambia. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, quattro farmaci contaminati sono stati potenzialmente collegati a lesioni renali acute. Allerta in tutto il mondo

#alimentare #sicurezza #caffè - Bere caffè può contribuire ad allungare la vita e ridurre le probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari. È questo il dato emerso da una ricerca coordinata dal Baker Heart and Diabetes Research Institute di Melbourne (Australia), pubblicata su European Journal of Preventive Cardiology.

Pagina 2 di 87