Visualizza articoli per tag: territorio castelnovo monti

CASTELNOVO MONTI 10 agosto 2020 – Nello scorso fine settimana la Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto ha inaugurato un nuovo mezzo che ora è a disposizione dei servizi di emergenza: una ambulanza appena consegnata alla pubblica assistenza appenninica, acquistata grazie alle tante donazioni ricevute durante la fase acuta dell’emergenza Covid-19, e “battezzata” Victor 86.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia
Martedì, 04 Agosto 2020 16:44

Castelnovo Monti si rifà il look

In corso alcuni lavori pubblici di grande rilievo nella zona del centro Coni e del quartiere Peep - Pieve

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Si avvicina l’inizio dell’evento culturale e “spirituale” L’uomo che Cammina, il “Nonfestival di Sacro e Natura” che propone itinerari ed esplorazioni sui territori di Castelnovo Monti, Ventasso e Vetto, ma anche tra le persone e il loro rapporto con il creato. La manifestazione è proposta dai tre Comuni con la collaborazione del Teatro Bismantova e il patrocinio del Parco Nazionale dell’Appennino e dell’Area Mab Unesco e prevede interventi di letterati, musicisti, uomini di fede in alcuni dei luoghi più belli del territorio montano.

CASTELNOVO MONTI – Nei prossimi giorni sono previsti alcuni interventi sulla strada principale di Felina, via Kennedy, che richiederanno la chiusura di un tratto viario per la fase centrale delle due giornate di inizio settimana.

Dall'inizio di luglio 2020, il cielo prima dell'alba e da qualche giorno anche quello subito dopo il tramonto, è adornato da una straordinaria novità: la cometa Neowise (nome scientifico C/2020 F3).

Dopo aver compiuto ed essere sopravvissuto al suo "incontro ravvicinato" con il Sole, ora l'"astro-chiomato" si sta dirigendo orbitalmente verso l'esterno del Sistema Solare e tra il 22 e il 23 luglio raggiungerà la distanza minima dalla Terra, all'incirca 100 milioni di chilometri.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Saranno riattivate nei prossimi giorni la degenza di Terapia Intensiva e la guardia anestesiologica

CASTELNOVO MONTI 14 giugno 2020 – Nella giornata di sabato 13 giugno due pattuglie della Polizia Locale dell’Unione Appennino sono state impegnate in controlli lungo la Statale 63, in questi giorni molto frequentata nei weekend anche per motivi turistici.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

CASTELNOVO MONTI – A partire da lunedì prossimo, 18 maggio, in concomitanza con l’entrata in vigore delle nuove indicazioni sulla fase 2 di graduale uscita dalla fase acuta della pandemia da coronavirus, sarà riaperto a tutti anche l’accesso alla Pietra di Bismantova.

CASTELNOVO MONTI – l’Amministrazione comunale di Castelnovo Monti ricorda ai cittadini che sono stati sospesi i termini di pagamento relativi a tutti i servizi e le imposte di competenza comunale. La Giunta ha voluto infatti attivare tutti gli strumenti a propria disposizione per limitare i riflessi negativi di questo periodo di emergenza sull'economia del territorio, nei diversi settori, tutti fortemente pregiudicati dal lockdown.

In vista del ponte di Pasqua che potrebbe invogliare qualche scriteriato a non rispettare i divieti di spostamento in vigore per il contenimento della diffusione del virus Covid-19

Anche la Polizia provinciale darà il suo contributo nelle attività di controllo, coordinate dalla Prefettura, che saranno intensificate in questo ponte di Pasqua per verificare che tutti i reggiani rispettino i divieti di spostamento in vigore per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

Lo farà, in particolare, in montagna, nei servizi congiunti disposti insieme a carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti, forestali e polizia locale dell'Unione montana dei Comuni dell'Appennino reggiano. Le principali vie di comunicazione tra città e Appennino e le tradizionali mete solitamente predilette dai reggiani per gite, escursioni e grigliate, i luoghi che saranno principalmente presidiati, sperando che ovviamente anche nei prossimi giorni prevalga il (buon) senso civico.

territorio "Metteremo a disposizione delle operazioni di controllo anche il drone che da tempo utilizziamo per le attività antibracconaggio, nonché per la verifica dei ponti di proprietà della Provincia o, in caso di frane, dei dissesti che interessano le strade provinciali - spiega il comandante della Polizia provinciale di Reggio Emilia, Lorenzo Ferrari - Il drone sarà molto utile per controllare in particolare luoghi, come la Pietra di Bismantova, non semplici da ispezionare, ma solitamente molto frequentati durante le feste".

La Provincia, inoltre, ricorda che già dall'11 marzo, d'intesa con i Comuni, sono stati chiusi al pubblico il Parco di Roncolo e la Pinetina di Vezzano sul Crostolo. "Nell'augurare, pur nella complessità del momento, una serena Pasqua a tutti i reggiani, rivolgiamo loro un appello perché continuino a rispettare scrupolosamente le misure restrittive adottate per contrastare il diffondersi della pandemia - afferma il presidente della Provincia di Reggio Emilia, Giorgio Zanni - La maggioranza degli automobilisti fermati in queste settimane dalla Polizia provinciale aveva autocertificazioni corrette, tantissimi si stavano spostando per lavoro e, quando ad essere controllati sono stati operatori della sanità, hanno ringraziato i nostri agenti per le verifiche che stavano compiendo: in realtà siamo tutti noi che ringraziamo medici, infermieri e personale sanitario per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo".

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia
Pagina 1 di 5