Visualizza articoli per tag: Territorio Bologna

I Carabinieri della Stazione di Pianoro (BO) hanno denunciato un settantunenne italiano per minaccia aggravata, danneggiamento e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

E’ successo ieri mattina, quando la Centrale Operativa del Numero Unico di Emergenza “112” ha ricevuto la telefonata di un dipendente comunale che chiedeva aiuto perché era stato aggredito da un uomo armato di una spranga di ferro.

Pubblicato in Cronaca Emilia

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Persiceto (BO) hanno arrestato un cinquantenne tunisino per atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

E’ successo alle ore 20:45 di ieri, quando la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di San Giovanni in Persiceto (BO) ha ricevuto la telefonata di una donna che gridava e chiedeva aiuto perché l’ex marito la stava picchiando. Appresa la notizia, i Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Persiceto (BO) si sono precipitati presso l’abitazione della richiedente.

Pubblicato in Cronaca Emilia

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato una trentanovenne italiana per furto con strappo.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Dopo aver passato un lungo periodo chiusi in casa, ora è possibile uscire di nuovo. E con l'arrivo della stagione estiva, torna la voglia di vivere una giornata all'aperto, complice il bel tempo e il desiderio di entrare a contatto con la natura e con il sole che abbiamo atteso per tanto tempo.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Al via il calendario estivo di escursioni guidate targato ‘La via dei monti’, con 80 appuntamenti tra Modena, Bologna, Pistoia e Reggio Emilia.

Sabato 4 e domenica 5 luglio 2020 i primi 5 appuntamenti a piedi. 

Un trekking musicale sulle note di un violino itinerante. Un’escursione notturna sotto la luna piena nella suggestiva conca del lago di Pratignana. Una camminata ai piedi del monte Cimone e una appena sotto i 2000 metri del monte Giovo. E un’escursione al castello di Sambuca Pistoiese.

Pubblicato in Ambiente Emilia

Alle ore 21:00 circa di ieri, i Carabinieri della Stazione di Pieve di Cento (BO) sono intervenuti in via Canaletta ad Argelato (BO) per rilevare un incidente stradale grave accaduto a un quarantottenne italiano che era alla guida di una Lancia Y.

Pubblicato in Cronaca Emilia

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Imola (BO) hanno arrestato un quarantaseienne italiano per minaccia e violenza aggravata a un pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

E’ successo alle ore 11:00 di ieri, quando la Centrale Operativa del 112 ha ricevuto la richiesta di aiuto di un’assistente sociale, terrorizzata da un soggetto armato e col volto travisato da un passamontagna, che era entrato negli uffici dell’ASP – Azienda servizi alla persona Nuovo circondario imolese di Viale Francesco d’Agostino, minacciando tutti di morte se non lo avessero messo in contatto con sua figlia, affidata in via esclusiva alla madre: “Vi taglio la gola! Vi ammazzo a tutti. Faccio una strage e dovete farmi vedere mia figlia anche per solo dieci minuti!”.

Pubblicato in Cronaca Emilia

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale del Rifugiato indetta dalle Nazioni Unite, a Bologna si tiene un evento musicale e performativo per promuovere la cultura dell'accoglienza e riflettere sul valore dell'integrazione.

#NeverMoreFreezing è il titolo della manifestazione di quest'anno che ha come tema centrale il senso di attesa, l'impressione di esilio, ma anche la speranza e il desiderio di rinascita. L'emergenza coronavirus ha portato tutte le persone a sperimentare, forse per la prima volta, uno stato di freezing, di blocco e di attesa.

Martedì 16 giugno ore 21, all’Arena Puccini di Bologna, Elio Germano e Teho Teardo portano in scena “Viaggio al termine della notte” di Louis-Ferdinand Céline in una versione completamente rinnovata nelle musiche e nei testi. Secondo appuntamento della rassegna Sunshine Superheroes e organizzato dal Locomotiv Club, lo spettacolo di Germano e Teardo è Sold Out.

I Carabinieri della Stazione di Crevalcore (BO) hanno arrestato un ventinovenne marocchino, con precedenti di polizia e senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è stato eseguito ieri sera, ma l’attività investigativa è scattata ieri mattina, dopo che “Daphne” una femmina di cane meticcio di sette anni, ha fiutato un barattolo nascosto tra i cespugli, nelle vicinanze di un marciapiede, mentre era a spasso col suo proprietario, un Carabiniere, libero dal servizio ed effettivo alla citata Stazione.

Pubblicato in Cronaca Emilia
Pagina 3 di 5