Redazione

Redazione

Le elezioni politiche e amministrative di fine settembre hanno raggiunto un risultato incontrovertibile: tutte le forze politiche devono perciò fare una profonda riflessione su quanto accaduto ma soprattutto una analisi intrapartitica in quanto nessuna forza, nemmeno i vincitori, possono ritenersi al riparo dalla energia democratica che le urne, malgrado una legge elettorale riformabile, ha ancora una volta mostrato.

Sabato, 26 Novembre 2022 08:19

Mario Draghi: Un futuro in Europa?

Finita la cerimonia della campanella con un passaggio di consegne lunghissimo, come il suo amico “Giggino”, Mario Draghi aveva fatto perdere le sue tracce, scomparendo da ogni scena terrena.

Nel primo pomeriggio di ieri, 25 novembre, presso un reparto detentivo della sezione Media Sicurezza degli Istituti Penitenziari di Parma, un detenuto magrebino avrebbe aggredito un ispettore del Corpo di Polizia Penitenziaria, con un pugno al volto. Una situazione particolarmente difficile che potrebbe addirittura aggravarsi se dovesse concretizzarsi l’ipotesi della riduzione dei posti letto.

Pagina 5 di 8455