Visualizza articoli per tag: pneumatici

Siamo abituati a utilizzare internet per andare in cerca di info, aziende e persone ma soprattutto per fare shopping. Il range di prodotti che oggi è possibile acquistare è praticamente infinito e, in particolare negli ultimi tempi, la vendita degli pneumatici online è cresciuta in maniera importante. Questo perché le piattaforme dedicate sono ormai divenute sempre più sicure, inoltre anche i meno esperti si stanno abituando a navigare sul web per trovare prezzi bassi e occasioni. Oltre al vantaggio di poter scegliere e sondare in tutta calma costi e modelli, c’è anche la possibilità di ottenere rapidamente la consegna della merce e di effettuare velocemente sia cambi che resi. I canali digitali sono sempre più apprezzati per la grande trasparenza che assicurano in fase di consultazione: vengono infatti messe a disposizione tutte le info relative agli pneumatici in modo chiaro ed esaustivo, tramite le varie schede prodotto. L’acquisto potrà essere completato dunque in maniera più che consapevole, riducendo così il margine di errore. Si potrà conoscere per esempio la data di produzione, ovvero il DOT, così come il risultato degli specifici test qualitativi effettuati da enti indipendenti o dalle riviste del settore. 

Comprando online si risparmiano tempo e denaro

Tra i vantaggi che offre la formula dell’acquisto delle gomme auto online, c’è senza dubbio il grande risparmio che è possibile ottenere. I costi sono infatti molto più bassi rispetto a quelli dei negozi fisici e questo senza dover rinunciare alla qualità dei prodotti. Quando vengono lanciate promozioni oppure offerti sconti, molto più frequenti su internet che presso gommisti o rivenditori, si può arrivare ad abbattere la spesa fino al 50%. E, come detto, non bisogna sottovalutare la facilità di consultazione: è possibile prendersi tutto il tempo necessario, confrontando prodotti di brand emergenti con pneumatici dei marchi più blasonati. Il rapporto qualità-prezzo è buono, visto che è sempre possibile assicurarsi sia performance tecniche di rilievo che un alto livello di sicurezza. In questo modo è chiaro che diventa facile accontentare qualsiasi tipologia di utenza oltre che ogni necessità specifica. Ci sono infatti automobilisti che vogliono andare sul sicuro e che dunque si fidano soltanto dei grandi marchi ma c’è pure chi è più disponibile alla sperimentazione di brand emergenti o poco famosi e chi infine ama fare una completa panoramica scoprendo fin nel dettaglio ogni minima opzione che viene messa a disposizione. Il fatto stesso di offrire un affaccio così ampio sul pianeta degli pneumatici consente di incrementare le possibilità di trovare la perfetta soluzione per ogni richiesta ed esigenza degli utenti.

Il raffronto è veloce attraverso le vetrine digitali sempre aperte

Bastano pochi clic per ricevere le gomme a casa oppure per farle recapitare al gommista di fiducia. Molto spesso c’è una rete di professionisti convenzionata con lo specifico portale: sono tecnici ai quali ci si può rivolgere per effettuare le operazioni di montaggio dei prodotti comprati via web. La comodità è assoluta, visto che dopo aver effettuato una ricerca di tipo geografico e selezionato il gommista, verranno spedite le gomme (ovviamente previo appuntamento) in modo da ultimare la corretta installazione. Senza dubbio una soluzione migliore rispetto all’invio delle gomme al proprio domicilio, cosa che presuppone il fatto di doverle ancora caricare in macchina per trasportarle fino alla più vicina officina per il necessario montaggio. Ecco che allora al risparmio di denaro al quale abbiamo fatto cenno, si aggiunge anche quello di tempo: stop alle attese e alle ricerche di un centro per potersi assicurare le migliori gomme auto. Tra i portali che consentono di comprare gomme auto a buon prezzo sarà corretto indicare https://www.tiregom.it, che offre la possibilità di fare un veloce raffronto di gomme invernali, estive o quattro stagioni in base alle proprie esigenze di budget. Tutto questo filtrando per marchio, prezzo e dimensioni ma solo. 

Come controllare la data di produzione delle gomme

Online è sempre buona norma prestare un surplus di attenzione, visto che in certi casi un prezzo molto basso rispetto alla media in circolazione (oppure uno sconto eccessivamente alto) può nascondere gomme immesse da molti anni sul mercato, dunque in un certo senso ‘vecchie’. E’ chiaro che stiamo parlando di pneumatici che sono comunque nuovi e non ancora mai utilizzati, ad ogni modo la loro fabbricazione non è troppo recente. Ecco perché sarà importante andare in cerca di alcune info importanti come la sigla DOT (acronimo di Department of transportation). Si tratta dello specifico codice alfanumerico che consente di mettere a fuoco la data di produzione di un certo pneumatico. 

L’importanza di consultare opinioni, recensioni e schede prodotto

Si può scegliere la tipologia e il modello di pneumatici sia facendo riferimento alle schede prodotto che consultando i risultati dei test effettuati su di essi a cadenza periodica. Sono inoltre spesso presenti recensioni e opinioni rilasciate da altri utenti e automobilisti, utili a farsi un’idea ancora più precisa prima di completare l’acquisto. E’ chiaro che un surplus di attenzione dovrà essere posto per ciò che concerne dimensioni e misure: dovranno essere acquistati pneumatici in grado di essere montati sulla propria vettura correttamente. Per capire quali siano le giuste misure da selezionare sarà sufficiente consultare il proprio libretto di circolazione. Indice di carico e codice di velocità saranno ulteriori parametri utili da mettere a fuoco per non sbagliare. 

Effettuare acquisti online è davvero semplice: chiunque ha imparato a farlo, comprese quelle persone che possiedono competenze digitali davvero minime. Per completare l’intero iter servono solo pochi minuti, inoltre le principali piattaforme specializzate accettano pagamenti con i metodi più diffusi ovvero carte di credito e prepagate, PayPal, bonifici bancari. Una volta che la transazione sarà completata, non resterà altro da fare se non attendere la spedizione della merce (spesso non vi sono costi aggiuntivi). Inviando le gomme nei centri convenzionati sarà possibile assicurarsi un veloce e perfetto montaggio: viene così risolto uno dei principali problemi per gli automobilisti. 

Pubblicato in Trucks Emilia

Le vendite online di pneumatici continuano ad aumentare, complici i costi contenuti, i ricchi cataloghi e la possibilità di cogliere offerte vantaggiose. Quando poi si ha a che fare con affidabili venditori in grado di affiancare il cliente in tutte le fasi della vendita, montaggio compreso, diventano evidenti i vantaggi rispetto ai canali tradizionali.

Vasto catalogo di gomme e cerchioni

Oponeo è un e-commerce che da oltre 20 anni offre e consegna gratuitamente gomme e cerchioni per auto e moto adatti a tutte le tasche in quanto ha a che fare sia con i migliori brand in circolazione, sia con i marchi emergenti dall'interessante rapporto qualità-prezzo. Sono tanti i cavalli di battaglia di questo negozio online, a cominciare dall'inesauribile catalogo che vanta qualcosa come 20.000 modelli e oltre mezzo milione di gomme. È proprio grazie all'ampiezza dell'offerta e alla rotazione delle merci che è possibile fare un affare affidandosi a Oponeo e magari cogliere le promozioni stagionali, come è il caso degli pneumatici invernali venduti prima della fine dell'estate.

La comodità di acquistare da Oponeo è tale che bastano pochi click per completare l'acquisto e il margine di errore è ridotto a zero dal momento che il preciso e intuitivo layout dell'e-commerce guida anche l'inesperto automobilista alla scelta delle gomme. La schermata principale del sito presenta due gruppi di menu a tendina, uno dei quali consente di scegliere gli pneumatici a partire dalle dimensioni e l'altro in base al veicolo di cui si dispone.

Nel primo caso è sufficiente inserire misure e stagionalità degli pneumatici, tipologia di veicolo ed eventualmente produttore preferito e fascia di prezzo desiderata. Questi filtri di ricerca consentono di restringere il campo e arrivare in poche mosse a un elenco di pneumatici disponibili. A questo punto si può operare la scelta ricorrendo ad altri preziosi aiuti come le 80.000 recensioni dei precedenti compratori e i consigli opportuni dello staff di Oponeo.

 

Pneumatici nuovi e perfettamente conservati

Per ciascun modello di pneumatico vengono indicati una serie di parametri che indirizzano ulteriormente la scelta, oltre ai fondamentali indice di carico e codice di velocità. Sul libretto di circolazione si trovano sia le misure delle gomme e le relative dimensioni alternative, sia le soglie minime di carico e velocità. Ad ogni modo chiunque può ordinare gli pneumatici anche contattando l'operatore telefonico o inviando una email.

Effettuata la scelta, lo pneumatico o il treno di gomme selezionato arriverà direttamente a casa o al gommista di fiducia nello spazio di 3-4 giorni, anche se Oponeo dà la possibilità di ricorrere alla consegna rapida spuntando la voce relativa. Chi non voglia perdere tempo e sporcarsi le mani, può affidarsi a uno dei 1500 gommisti convenzionati con Oponeo e distribuiti in tutto il territorio italiano. La spedizione è gratuita, isole escluse, pertanto è sufficiente indicare il punto di consegna.

Chi crede che certi prezzi vantaggiosi possano nascondere pneumatici datati, sappia che Oponeo vende soltanto gomme nuove e disponibili in magazzino da meno di 36 mesi, anzi il DOT medio si aggira intorno ai 12 mesi e ciò è dovuto alla costante rotazione delle merci. Qualora diversamente specificato, si potrà approfittare di prezzi straordinariamente vantaggiosi. Del resto Oponeo ha cura di conservare tutti gli pneumatici secondo le indicazioni dei produttori e quindi in luogo asciutto, pulito e ventilato.

 

Affidabilità e assistenza alla vendita

La costante crescita di Oponeo non si deve soltanto alla possibilità di spuntare prezzi interessanti e promozioni vantaggiose su pneumatici nuovi, di prima scelta e in ottimo stato di conservazione. È l'affidabilità a giocare un ruolo fondamentale, come testimoniano le innumerevoli opinioni dei clienti. D'altro canto è possibile imbattersi in qualche negozio online che propone pneumatici a prezzi inspiegabilmente bassi, salvo poi rendersi conto che le gomme sono datate o addirittura alterate.

Vero è che chi voglia risparmiare sull'acquisto delle gomme non dovrebbe guardare esclusivamente alla fascia di prezzo, perché così operando è facile incorrere in errori di valutazione. Per esempio, i migliori marchi possono offrire pneumatici sia performanti sia durevoli, il che potrebbe tradursi in un risparmio sul medio e lungo periodo. D'altra parte sul mercato si stanno imponendo dei marchi emergenti i cui prodotti poco costosi offrono prestazioni di alto profilo. Affidarsi all'assistenza dei tecnici Oponeo può servire a diradare dubbi in proposito.

In alcuni e-commerce può succedere che la data di consegna non venga rispettata in quanto gli pneumatici non sono disponibili in magazzino, ma questa possibilità non è contemplata da Oponeo e ciò rappresenta un ulteriore indice di affidabilità. Dall'e-commerce è possibile acquistare cerchi in lega e ferro, ma anche catene per la neve, equipaggiamento alternativo alle gomme invernali. Nel caso poi che la merce consegnata non dovesse corrispondere a quella ordinata, il cliente ha il diritto di non accettarla e i costi di reso saranno a carico di Oponeo.

 

Pubblicato in Motori Emilia

La Provincia di Reggio Emilia ha emesso anche quest'anno un'ordinanza che prescrive, a partire dal 15 novembre e fino al 15 aprile prossimo, l'obbligo essere muniti di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio o di avere a bordo sistemi antisdrucciolevoli.

Rispetto al passato, tale obbligo è stato esteso a tutti i veicoli su alcuni tratti stradali e precisamente:
la Sp 513R di Val D'Enza, dalla rotatoria con via di Vittorio in comune di San Polo al centro abitato di Castelnovo Monti;
la Sp 103 Teleferica-Selvanizza, dall'incrocio con la Sp 15 a Ponte Enza;
la Sp 102 Ramiseto-Lago Calamone, dall'incrocio con la Sp 15 a fine strada;
la Sp 99 Case Bagatti-Febbio-Peschiera, dall'incrocio con la Sp 9 (piste Rescadore) fino a Peschiera di Febbio;
la Sp 58 Passo Cerreto-Lago, dall'incrocio con la Statale 63 all'inizio del centro abitato di Cerreto Laghi;
la Sp 18 Busana-Ligonchio-Passo Pradarena, dall'incrocio con la Sp 91 a Ponte Rossendola fino al Passo Pradarena.

L'obbligo riguarda invece solamente i mezzi pesanti (con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate) sui seguenti tratti di Strade provinciali:
la Sp 37 Albinea-Pratissolo-Chiozza, dal centro abitato di Albinea alla rotatoria di Pratissolo di Scandiano;
la Sp 7 Pratissolo-Felina, dalla rotatoria di Pratissolo di Scandiano al centro abitato di Viano;
la Sp 486R di Montefiorino, dalla rotatoria in località Tressano di Castellarano fino al ponte sul torrente Dolo;
la Variante di Puianello nel tratto tra la rotatoria con la Sp 21 e quella con la Statale 63;
la Sp 63 Albinea-Casina, dal centro abitato di Albinea fino all'incrocio per Viano.

Il provvedimento mira a evitare che i mezzi in difficoltà a causa di condizioni avverse possano bloccare la circolazione rendendo anche difficoltoso, se non impossibile, lo svolgimento dei servizi di emergenza, pubblica utilità e sgombero neve. L'obbligo avrà validità anche oltre il periodo previsto, in concomitanza con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.
Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze si ricorda che è possibile consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE, il sito www.provincia.re.it  o il portale infoneve.provincia.re.it 

Chi ha intenzione di acquistare dei pneumatici online deve fare alcune considerazioni, per non commettere un errore e riuscire ad avere il pneumatico più idoneo per la propria vettura.

Acquistare dei pneumatici non è una cosa da prendere alla leggera. I pneumatici sono in grande investimento e svolgono un ruolo fondamentale per la sicurezza di chi guida una vettura. Inoltre, il loro apporto sulle prestazioni del veicolo possono essere notevoli, favorendole se si sceglie il giusto paio di gomme per la propria vettura.

Per chi è alla ricerca di un vasto catalogo tra cui scegliere, oponeo.it è sicuramente una delle proposte migliori in Italia (il sito internet è raggiungibile a questo indirizzo https://www.oponeo.it/ ). Nelle pagine del catalogo online, sono presenti pneumatici di diverse aziende, così come cerchioni e accessori delle migliori marche.

Ecco, 5 considerazioni da prendere prima di acquistare dei pneumatici online.

1. Verificare la dimensione dei propri pneumatici

Per ottenere le migliori prestazioni, è bene scegliere di montare dei pneumatici della misura corretta. L'azienda che ha costruito la vettura che si possiede, nel manuale del proprietario ha sempre inserito la misura ideale per ottenere le migliori prestazioni. Inoltre, all'interno della portiera della macchina (su una placca di metallo), spesso sono scritte le stesse informazioni presenti nel manuale del proprietario.

Per ottenere le migliori prestazioni, bisogna scegliere un pneumatico con l'altezza, la larghezza e le proporzioni corrette per la propria vettura. Ruote dalle dimensioni adeguate, possono migliorare la maneggevolezza del veicolo e ridurre il consumo per chilometro del carburante.

2. Garanzie e dettagli

I pneumatici che si acquistano hanno sempre una garanzia sul chilometraggio che possono percorrere, oltre ai difetti di produzione. Queste garanzie variano a seconda del tipo di produttore e di rivenditore. Per ottenere un buon compromesso tra durata del pneumatico e qualità di guida è bene scegliere un modello che può percorrere almeno 50.000 chilometri. Inoltre, alcune aziende forniscono delle garanzie che includono anche dei servizi di manutenzione gratuita e riparazione in caso di rotture.

3. Data di produzione

I pneumatici possono iniziare a rovinarsi anche prima di essere installati sopra la propria automobile. Gli agenti atmosferici e gli sbalzi di temperatura, possono ridurre la longevità dei pneumatici.

Gli ambienti caldi, come lo sono molti magazzini dove i pneumatici sono immagazzinati prima della consegna ai destinatari finali, possono iniziare ad intaccare le mescole che formano lo strato esterno. Prima di acquistare un set di gomme, è bene ispezionarle per verificare se è tutto nella norma o se ci sono dei problemi.

Secondo quanto riferito dalla maggior parte degli esperti in sicurezza stradale e dalle case automobilistiche, un pneumatico è in grado di offrire le migliori prestazioni entro i sei anni. Inoltre, anche se non si utilizza deve essere sostituito entro massimo dieci anni. Questa indicazione, vale anche per le gomme di scorta presenti all'interno dell'automobile.

Per verificare questo dato, è possibile visionare la settimana di produzione e l'anno sul dorso del battistrada.

4. Condizioni climatiche e meteorologiche

Il clima della zona dove si abita e le condizioni meteo possono influenza un autista sulla scelta del pneumatico per la propria vettura. I pneumatici per tutte le stagioni sono in genere un'ottima scelta, ma se si vive in una località dove la neve e il ghiaccio rendono insidioso il manto stradale è bene scegliere un pneumatico più indicato per quel tipo di condizioni meteo.

Prima di fare le proprie valutazioni, è bene confrontare la distanza di frenata, la trazione e la stabilità che un particolare pneumatico può offrire anche in caso di condizioni climatiche avverse. È sempre meglio scegliere un modello il più adatto possibile al tipico ambiente in cui si guida.

5. Stile di guida personale

L'ultimo fattore da prendere in considerazione, è sicuramente quello che riguarda le proprie abitudini di guida. Per avere un pneumatico ideale alla guida, è bene sceglierne uno con una bassa resistenza al rotolamento per riuscire a percorrere un maggior numero di chilometri nel traffico cittadino. Oppure, scegliere un modello ideale per le alte velocità se si percorrono molti chilometri in autostrada.

Scegliere il giusto pneumatico per la propria vettura, seguendo questi 5 punti, può portare un autista a ridurre le spese per gli spostamenti ed incrementare il livello di sicurezza al volante. Bisogna prendersi tutto il tempo necessario, per studiare le opzioni che si hanno a disposizione e quindi scegliere quella che meglio si adatta a queste.

Venerdì, 30 Giugno 2017 10:44

Nessuna sorpresa, nuovo premio per Metzeler

Eccezionale in ogni prova, al punto da meritarsi il massimo punteggio possibile, pari a 20 punti sui 20 a disposizione: l'ultimo test che ha messo sotto esame gli pneumatici per moto non ha riservato nessuna sorpresa e ha visto trionfare ancora una volta il Metzeler Roadtec 01, che si è così confermato anche nel 2017 come miglior gomma Sport Touring, battendo anche prodotti più nuovi.

Una nuova vittoria

Commercializzato ormai da alcuni anni e disponibile in differenti misure, come si può vedere nella pagina di euroimportpneumatici dedicata alla gamma Metzeler, il Roadtec 01 era già considerato uno dei migliori esemplari sul mercato, ma si poteva pensare che la concorrenza di pneumatici di più recente introduzione potesse scalfire il suo primato. Niente di più sbagliato, come appunto sancito anche dall'autorevole magazine inglese MCN, che nella comparativa sulle gomme Sport Touring 2017 pubblicata agli inizi di questo mese di giugno ha per l'appunto premiato la casa produttrice tedesca.

Il test inglese

Per la precisione, la rivista ha organizzato una giornata di test presso il circuito Bruntingthorpe Proving Ground di Leicester, provando una decina di modelli di vari costruttori (e misura fissa 120/70 ZR 17 anteriore e 180/55 ZR 17 posteriore) in condizioni di asciutto con tempo nuvoloso e una temperatura media di 14 gradi, montati su una Yamaha Tracer 700 ABS del 2017 guidata da Bruce Dunn, MCN Performance tester con oltre 26 anni di esperienza alle spalle. Secondo la redazione della testata giornalistica, la scelta di girare in circuito non deve trarre in inganno: il manto stradale dell'impianto di Leicester riproduce infatti in maniera fedele il fondo che si riscontra nelle normali strade che un motociclista può percorrere quotidianamente.

I metri di giudizio

Sono stati quattro i parametri in cui è stato valutato ogni set di pneumatici, e ovvero comfort, feedback restituito dal pneumatico anteriore (prendendo in considerazione anche l'aspetto dell'agilità), feedback del posteriore e stabilità; a ogni valore di giudizio è stato assegnato un punteggio, che andava da un minimo di 1 a un massimo di 5, portando così a 20 il massimo assegnabile a ogni gomma.

La classifica delle gomme Sport Touring 2017

Ebbene, come accennato, la gomma Metzeler Roadtec non ha semplicemente vinto la comparativa, ma ha stracciato la concorrenza, ottenendo il punteggio massimo in ciascuno dei quattro valori presi in considerazione e portando a casa di conseguenza un voto definitivo ottimo, di 20 punti su 20. Secondo, comunque a poca distanza, il Pirelli Angel Gt (che ha ricevuto 19,5 punti), mentre completa il podio un'altra gomma tedesca, la Continental Road Attack 3 (a 19 punti); più indietro invece le proposte di Avon, Dunlop, Bridgestone, Michelin e Maxxis.

La Metzeler sbaraglia gli avversari

Anche i giudizi per gli pneumatici Metzeler sono ugualmente elevati, con un comfort definito "eccezionale" e parametri altissimi in ogni altra prova. Bruce Dunn, ad esempio, ha detto che grazie a questi pneumatici "sembra quasi che la Yamaha Tracer abbia fatto un upgrade delle sospensioni da 3000 sterline"; molto buona anche la risposta dell'anteriore, che offre un livello di sportività molto alto che permette di scendere molto rapidamente in piega, così come quella del posteriore, che garantisce un ottimo livello di grip che aumenta la sensazione di estrema sicurezza per il motociclista.

Raggiunta l'eccellenza

In definitiva, il pilota inglese ha sintetizzato che i Metzler Roadtec 01 sono riusciti "a mantenere lo scettro di migliori pneumatici Sport Touring grazie alla loro abilità complessiva di saper trasformare in modo impressionante le prestazioni di una motocicletta in termini di maneggevolezza e qualità della guida".

Pubblicato in Motori Emilia
Mercoledì, 21 Giugno 2017 09:04

Cambio gomme: dove acquistare risparmiando?

Alle prese con il cambio gomme? Se state pensando di cambiare gli pneumatici invernali con quelli estivi dovete affrettarvi proprio perché ogni giorno in più che passa rischiate di incappare in diverse sanzioni amministrative. È stato stabilito, infatti, che il cambio gomme dovesse essere effettuato a metà aprile e che ogni automobilista avesse tempo fino al 15 maggio per potersi mettere in regola e montare così pneumatici estivi adatti alle alte temperature.

Dove acquistare pneumatici risparmiando?
I tempi stringono, ma non è detto che siate obbligati a spendere un sacco di soldi solo perché ve la siete presa un po' troppo comoda. Qualche consiglio? C'è chi acquista le gomme ai prezzi migliori su internet e che confrontando i prezzi del prodotto di cui necessita riesce a rivolgersi al migliore sul mercato risparmiando così somme importanti. Sia che si debbano cambiare le gomme invernali con quelle estive o viceversa, sia, invece, che si debbano cambiare pneumatici lesionati o logori, internet è la risposta giusta per chi vuole risparmiare. In primis, sul web, compiendo una attenta ricerca, si possono trovare tutte le informazioni di cui si ha bisogno per poter fare acquisti a prezzi convenienti. Sempre su internet si trovano offerte che nessuno gommista o meccanico potrebbe applicare.

Pneumatici top di gamma o pneumatici intermedi?
La prima scelta da compiere, una volta controllate le caratteriste delle gomme della propria auto, è quella che riguarda gli pneumatici top di gamma o quelli intermedi. Da un lato si può prendere in considerazione l'acquisto degli pneumatici top di gamma ovvero di quelli prodotti dalle principali case come Bridgestone, Goodyear, Pirelli, Michelin, ecc. Costano di più, ma garantiscono performance superiori alla media. Dall'altro lato l'acquisto di pneumatici intermedi, ovvero prodotti da case meno note, ma comunque affidabili e in grado di far risparmiare anche fino a 30 € a gomma. A seconda di ciò di cui si ha bisogno si deve quindi compiere una prima scelta importante ragionando soprattutto sul rapporto fra qualità e prezzo. Mai mettere a repentaglio la propria sicurezza alla guida lucrando sul prezzo.

Pneumatici rigenerati
Chiedere diversi preventivi, scovare le offerte migliori su internet e acquistare online è il modo giusto per risparmiare sul cambio gomme. Se però le offerte trovate non dovessero essere soddisfacenti si può pensare di risparmiare ancora di più optando per pneumatici rigenerati. Di cosa si tratta? Sono gomme su cui lo strato consumato è stato grattato via ed è stato sostituito con materiale proveniente da gomme integre. Prima di acquistarle è bene controllare i risultati degli stress test a cui sono state sottoposte e accertarsi che vi sia la certificazione europea di omologazione. Non ci sono altre controindicazioni tanto che è la stessa Associazione italiana dei ricostruttori di pneumatici a consigliarne l'utilizzo. Secondo le ultime stime, gli automobilisti che hanno optato per pneumatici rigenerati hanno risparmiato circa 69,1 milioni di euro solo nel 2015.

Pubblicato in Cronaca Emilia