Visualizza articoli per tag: Volkswagen

“Rischio incendio e lesioni!” Rapex segnala un richiamo per le VW Tiguan e Touran. Difetto di livello grave al serbatoio del carburante

Due dei modelli più popolari di Volkswagen, sono stati segnalati per un seria “allerta” dal Rapex – Rapid Alert System for non-food dangerous products, un organismo dell’unione europea impegnato nella vigilanza sul corretto funzionamento di tutti i prodotti in vendita nell’unione europea.

L'avviso con "Livello di rischio serio" è inserito dalla Germania nel bollettino del 7 febbraio 2020. Il richiamo che sta per essere attuato dalla casa tedesca riguarda le Tiguan e Touran prodotte dal 10/10/2019 al 11/10/2019 e riguardano i modelli con numero di omologazione: e1 * 2001/116 * 0450 *; e1 * 2001/116 * 0211 *, Tipo: 5N, 1T. La segnalazione "A12 / 00140/20", nel bollettino Rapex pubblicato oggi si riferisce a un difetto della "Parete del serbatoio del carburante non è sufficientemente spessa. Di conseguenza, in caso di incidente potrebbe rompersi e perdere carburante aumentando il rischio di incendio o esplosione." "Di conseguenza, aumentando il rischio di incidenti." E il bollettino Rapex conclude sinteticamente ''non si possono escludere condizioni di guida non sicure''.

Pur non essendoci stati incidenti - segnala Giovanni D'Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” - è consigliabile che i proprietari di queste auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Volkswagen Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione. Volkswagen non ha indicato quanti modelli sono stati identificati in Italia. Segnalazione presentata dal Ministero dei trasporti di Germania.

(8 febbraio 2020)

 

tiguan_e_touran__rapex-6408ac161d01d4a1abb9d19dedd7f0d5.png

Pubblicato in Motori Emilia
Mercoledì, 01 Ottobre 2014 12:41

Golf GTE

Un'ibrida che fa sul serio come è nella migliore tradizione Golf. Autonomia di 904 chilometri e 0-100 km/h in soli 7,6 secondi.

di redazione Parma 01 Ottobre 2014 --
Che sia benzina, diesel, o ibrida la Golf fa sempre molto sul serio, come dimostrano i 222 km orari della nuova Golf GTE. L'ibrida plug in che verrà commercializzata dal gennaio 2015. In allestimento unico a 5 porte con il prezzo di 37.000 euro la golf GTE racchiude in una sola auto una sportiva, la berlina di famiglia e una dotazione tecnologica contro l'inquinamento. Il motore è un turbo benzina 1.400 cc TSI abbinato a uno elettrico per una totale di 204 cavalli accoppiato al cambio automatico DSG a 6 rapporti prodotto e progettato dal gruppo tedesco.
Nella tradizione della granturismo sportiva anche le prestazioni con una punta massima di velocità di 222 km/h e una accelerazione in 7,6 secondi.

- Guarda il video -
(in collaborazione con www.videomotori.eu)

VW GOLF GTE int

Pubblicato in Motori Emilia
Soltanto 600 clienti avranno l'opportunità di acquistare per il corrispettivo di 27.600 euro ma solo in Brasile il Volkswagen Kombi Last Edition, cioè l'ultima serie del 'Bulli' T2. L'ultimo T2 Kombi uscirà dallo stabilimento di Sao Bernardo di Campo alla fine del 2013, obbligato ad andare in pensione dalla nuova normativa brasiliana che impone a tutti i veicoli nuovi di fabbrica di essere dotati dal 2014 di ABS e di almeno due airbag frontali, 'modernità' a cui il pulmino Volkswagen non è in grado di adeguarsi.

Brasile ultima roccaforte

Sebbene la produzione dei Transporter, questo il nome ufficiale dato da Volkswagen alla serie dei medium van, sia continuata e si sia evoluta, in Brasile era rimasta l'ultima roccaforte del Bulli o per meglio dire del T2. Nel Paese carioca ,infatti, il simpatico furgoncino ancora era fabbricato e in vendita dopo che, nel 1979, la Casa tedesca ne interruppe la produzione in Europa.

VW T2 gde
Pubblicato in Trucks Emilia