Visualizza articoli per tag: Comune di Felino

Felino, 22 Novembre 2013
 
Grazie ai fondi stanziati dalla Regione Emilia Romagna per il piano degli interventi urgenti predisposti dal Dipartimento della Protezione Civile in seguito agli eventi calamitosi causati dalle avversità atmosferiche che hanno colpito nella primavera 2013 numerosi comuni del territorio regionale, il Comune di Felino ha recentemente affidato i lavori di ripristino della difesa spondale del torrente Baganza in località il Fornello. Nella fattispecie, al Fornello si prevedono interventi nell'alveo del torrente Baganza in corrispondenza delle erosioni spondali consistenti nella ricostruzione delle opere idrauliche asportate o distrutte dagli episodi alluvionali del marzo e aprile scorsi.
"Gli interventi programmati in località Il Fornello, per i quali la Regione ha stanziato € 50.000 a copertura dell'intero importo dei lavori, si rendono necessari per garantire la sicurezza idraulica delle captazioni dell'acquedotto comunale nel torrente Baganza >> spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Bertani, precisando che << i lavori sono stati progettati per proteggere da eventuali alluvioni la rete fognaria che collega Marzolara con Felino e le gallerie filtranti che alimentano l'acquedotto comunale di Felino e Sala Baganza".
<< Gli stanziamenti regionali per la prevenzione del rischio idrogeologico – sottolinea il Sindaco Barbara Lori - sono di fondamentale importanza perché è proprio grazie a tali risorse che le opere attualmente in corso al Fornello possono oggi essere realizzate: si tratta di interventi essenziali e urgenti per la salvaguardia di infrastrutture strategiche, quali appunto l'acquedotto comunale, che costituiscono delle priorità concrete per il territorio e la popolazione>>.
Oltre al ripristino dei pettini per la difesa spondale del torrente Baganza, si procederà anche con la movimentazione di sedimenti a correzione dell'andamento della corrente attraverso la formazione di un canale centrale e con l'utilizzo del materiale spostato per la creazione degli argini e per il riempimento del canale formatosi a ridosso della sponda felinese che causa allagamenti e danni alla opere di difesa esistenti.
 
(Fonte: ufficio stampa Comune di Felino)
Felino, 19 Novembre 2013

Proiezione del reportage "Paesaggi d'America" e concerto dal vivo della cantante texana country-rock Kasey Lansdale -

Sarà dedicata ai nuovi paesaggi americani la serata in programma mercoledì 27 Novembre al Cinema Teatro Comunale di Felino. Organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Felino in collaborazione con l'associazione culturale Marco Pontirol Battisti, l'appuntamento intitolato "Paesaggi d'America" proporrà una fusione di fotografie e canzoni per raccontare il panorama statunitense di oggi.

<< L'evento nasce dalla volontà di portare a Felino qualche assaggio dell'America per raccontare attraverso le immagini e la musica un popolo e una cultura da sempre sorprendenti, capaci di rinnovarsi, mutare, darsi nuovi obiettivi e traguardi>> spiega l'Assessore alla cultura Fabrizio Leccabue presentando l'iniziativa patrocinata dal Comune di Felino.

La serata si aprirà alle ore 21 con la proiezione del video reportage "Paesaggi d'America" di Vilma Ricci e Giovanni Grilli, realizzato durante il viaggio che gli autori hanno fatto nel giugno scorso lungo il percorso delle Steel Town, le città dell'acciaio che furono sede delle prime industrie automobilistiche americane. Con la crisi, questa zona è stata poi definita <Rusty Belt>, in inglese cintura della ruggine, e comprende le aree che vanno da Chicago a Gary, Detroit, Cleveland, Buffalo, Albany, fino a Lowell e Boston. Il video reportage sarà presentato e commentato da Paolo Barbaro della Sezione Fotografica dello Csac di Parma.

Vilma Ricci e Giovanni Grilli si sono recati in numerose occasioni negli Stati Uniti, esplorando oltre alle metropoli anche parchi naturali nazionali, riserve indiane, realtà minori e la provincia americana, e amano definirsi << viaggiatori ma anche studiosi e divulgatori di tematiche americane>>. Hanno all'attivo varie mostre fotografiche esposte in Italia e all'estero, nonché articoli di reportage sulla cultura e l'attualità delle Americhe.

Come spiegano i due autori, << le immagini che presenteremo al Teatro Comunale di Felino con il nostro ultimo reportage "Paesaggi d'America" documentano il passaggio dall'opulenza del secolo scorso alla decadenza di oggi. E' un percorso inedito che mostra gli effetti di una crisi profonda. Abbiamo notato anche interessanti segnali di ripresa, per la grande creatività e partecipazione dei giovani, sostenuti dalla amministrazioni pubbliche americane. Arte e imprenditorialità stanno nuovamente trainando positivamente l'economia statunitense e questo è un notevole elemento di interesse per il nostro reportage>>.

Per addentrarsi ancora di più nell'atmosfera americana, dopo la proiezione del video si esibiranno sul palco del Teatro Comunale di Felino la band Rab4 e la cantante Kasey Lansdale.

Il quintetto dei Rab4, nato come rock band nel solco della tradizione americana, si contraddistingue per la ricerca di un linguaggio personale che varia fra R&B, folk e blues. Nel concerto che terranno a Felino, i Rab4 alterneranno classici americani con brani originali in lingua inglese interpretati dalla voce di Seba Pezzani, fondatore del gruppo.

Frequentando la cultura e le strade d'America, i Rab4 hanno incontrato la splendida cantautrice texana country-rock Kasey Lansdale, che insieme alla band si esibirà a Felino presentando il suo ultimo disco "Restless".

La serata è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

In allegato la locandina

(Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Felino)
Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Felino, 24 Ottobre 2013
 
Domenica 27 Ottobre, la Campagna Nastro Rosa della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) farà tappa a Felino con uno spettacolo teatrale di Franca Tragni dal titolo "Prima di. Prima che sia troppo tardi. Prima della paura. Prima di tutto". La produzione a cura di ZonaFranca Parma, scelta dalla LILT per la campagna 2013, è incentrata sul tema della lotta contro il cancro al seno e sull'importanza della diagnosi precoce e della prevenzione. Lo spettacolo che sarà in scena al Teatro Comunale di Felino porterà sul palco dieci attrici che racconteranno storie di donne "prese" e storie di donne "salvate" dalla malattia: i proventi dello spettacolo verranno devoluti in favore della LILT per la realizzazione dei progetti di prevenzione.
"Anche quest'anno il Comune di Felino ha scelto di sostenere con il proprio patrocinio questa importante iniziativa con la quale si vuole ricordare a tutte le donne l'importanza di una corretta prevenzione e della diagnosi precoce" ha affermato il Sindaco di Felino, Barbara Lori. "Per l'occasione, come accade in altre città italiane che aderiscono alla campagna della LILT, il Municipio di Felino si illuminerà di rosa a ricordo che il cancro al seno può essere sconfitto".
La prevenzione del tumore al seno è al centro della Campagna Nastro Rosa della LILT da ormai 20 anni. Oltre ad appuntamenti culturali, scientifici e sportivi, nel corso del mese di ottobre in tutte le province aderenti all'iniziativa saranno promosse mammografie gratuite e visite senologiche. Per maggiori informazioni sulla Campagna Nastro Rosa, visitare il sito www.liltparma.org.
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 16.45 al Teatro Comunale di Felino in via Verdi 2. I biglietti si acquistano presso la biglietteria del Teatro prima dello spettacolo. Biglietto unico 7€.
 
(Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Felino)
Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Felino, 10 Ottobre 2013

Inaugura domani la mostra fotografica di Giuseppe Morandi in Sala Civica a Felino. L'evento fa parte del Festival Ottobre Africano 2013 -

Si apre domani alle ore 18 in Sala Civica Amoretti a Felino la mostra fotografica di Giuseppe Morandi "Dio sul tetto e i nuovi angeli", realizzata con il Patrocinio del Comune di Felino all'interno dell'XI Edizione del Festival Ottobre Africano con il contributo dell'associazione culturale Marco Pontirol Battisti di San Michele Tiorre. All'inaugurazione della mostra, aperta al pubblico, saranno presenti l'autore Giuseppe Morandi, Gianfranco Azzali Presidente della Lega di Cultura di Piadena, Paolo Barbaro della Sezione fotografia dello CSAC di Parma e Dioma Cleophas Adrien, organizzatore dell'Ottobre Africano 2013.

"La mostra è stata inserita nell'undicesima edizione del Festival Ottobre Africano perché il tema dell'immigrazione e dell'integrazione è fortemente presente nelle immagini di Giuseppe Morandi e non mancano i rimandi alle situazioni, anche tragiche, che popolano la nostra attualità e che traspaiono nei volti e nei corpi fotografati da Morandi", spiega l'Assessore alla Cultura del Comune di Felino, Fabrizio Leccabue.

La mostra propone i due diversi racconti: uno fatto di facce e di corpi umani e un altro fatto di pezzi di giornali e volantini che accompagnano il percorso delle immagini con un approfondimento sociale e storico.

L'idea del Dio sul tetto e dei nuovi angeli arriva a Morandi nel 1985, in piena estate, quando una sua amica vede dalla finestra un ragazzo, un muratore, bello come un dio, camminare sul tetto. Morandi tornerà a incontrare questo ragazzo con un corpo da scultura rinascimentale, sui tetti e in campagna, per costruire con lui una sequenza di immagini che, come ben coglie Paolo Barbaro nella presentazione della mostra, sono "senza recitazione, solo gesti minimi, spostamenti di luce e di luogo". Nelle foto di Morandi, sempre secondo Barbaro, "è sempre difficile e forse non adeguato individuare la regia: il fotografo non dispone ma si mette a disposizione del racconto e il controllo della situazione, la sceneggiatura, è messa sempre in gioco da tutti e due i lati dell' obiettivo".

E così le foto del 1985 mostrano prima Emilio Bosio, muratore, Dio sul tetto, incarnazione di una bellezza antica, tipica dei capolavori dell'arte italiana. E poi Antonio, un dio nero che viene dal Niger, che Morandi ha visto passare in bicicletta con uno strano cappello in testa. Seguono nella mostra altre immagini di volti e di corpi di nuovi dei, uomini e donne che spesso provengono da altri paesi e contesti.

"Il tema dell'immigrazione e della diversità è fortemente presente nella poetica di Morandi. La dialettica tra integrazione e individuazione, tra bisogno di essere accettati e di affermare una propria irriducibile individualità è ben delineata nelle fotografie di Morandi, popolate da tante volti e da tante storie", aggiunge l'Assessore Leccabue.

La mostra rimarrà aperta fino al 20 Ottobre secondo i seguenti orari di apertura: sabato 12 Ottobre 17,30-20,30; domenica 13 Ottobre 17,30-20,30; sabato 19 Ottobre 17,30 – 24; domenica 20 Ottobre 10-12.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Felino)
Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Felino, 21 giugno 2013 -

Elogio al Corpo Unico di Polizia Municipale dell'Unione Pedemontana per l'aiuto ai comuni modenesi colpiti dal sisma -

Felino, 4 Giugno 2013 -

Si avvicina il secondo appuntamento della rassegna musicale "A suon di Jazz", organizzata e promossa dall'Assessorato alla cultura del Comune di Felino.
Venerdì 7 giugno sarà allestito al Cinema Teatro Comunale un concerto tributo ai grandi compositori afroamericani del passato quali Duke Ellington e Thelonious Monk, musicisti che rappresentano i capisaldi della cultura jazzistica.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Giovedì, 23 Maggio 2013 16:48

Nuova sede per Infogiovani Felino

Felino, 23 maggio 2013 -

Consigli e notizie su come scegliere la scuola, l'università o un percorso formativo, come cercare lavoro, trascorrere il tempo libero o programmare le vacanze, fare sport, conoscere iniziative culturali, impegnarsi nella vita sociale, partecipare a progetti e laboratori creativi. 

Felino, 25/5/2013 -- 

Domenica 2 Giugno in occasione della Festa della Repubblica, il Sindaco di Felino donerà ai neodiciottenni residenti nel Comune una copia della Costituzione Italiana.

Felino, 22 maggio 2013 -

E' stata presentata nella mattinata odierna presso il Municipio di Felino una nuova iniziativa sportiva per i più piccoli, organizzata dall'associazione Velo Club Felino con l'Assessorato allo sport e l'Assessorato all'Ambiente del Comune di Felino.

Pagina 3 di 3