Visualizza articoli per tag: bellezza

 

Le iniezioni di filler e il botulino sono due trattamenti anti-age di chirurgia e medicina estetica che hanno lo scopo di ringiovanire l’aspetto della pelle, principalmente appianando e riempiendo le rughe.

I due metodi utilizzano sostanze differenti così come sono diverse le indicazioni per ricorrervi ed è fondamentale rivolgersi a un chirurgo estetico per sottoporsi a un intervento di filler o di botox.

Chiediamo al dottor Naser Jabbarpour, medico chirurgo estetico, quali sono le differenze tra questi due trattamenti e come vengono impiegati in medicina estetica.

“La tossina botulinica attenua ed elimina le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, dal corrugare le sopracciglia o arricciare il naso. Si va ad agire sui muscoli ipercontratti paralizzandoli temporaneamente, in questo modo si va a riequilibrare l’armonia estetica e a togliere l’espressione di stanchezza dal viso. Il tempo di applicazione è di circa 15 minuti e ci vogliono 2-3 giorni per poter apprezzare il risultato finale.”

E per quando riguarda i filler?

“Il filler riassorbibile più utilizzato attualmente è l’acido ialuronico che è naturalmente presente nel corpo umano, ma che con l’avanzare di età, per un’eccessiva esposizione solare o per tabagismo, si riduce progressivamente. Tale sostanza che idrata e dà volume alla pelle, invecchiando si riduce, creando rughe e segni sul viso.

Il trattamento medico estetico con acido ialuronico riempie le rughe e restituisce vitalità alla pelle, dona un aspetto giovanile, sano e gradevole. Un’operazione questa che non deve sconvolgere l’espressione personale o modificare le linee naturali del viso. Il tempo per il trattamento facciale è di circa 15 minuti mentre l’effetto apprezzabile si nota immediatamente dopo l’intervento.”

Viene utilizzato anche per le labbra?

“Si. Serve per correggere inestetismi e volumizzare le labbra per renderle esteticamente più belle e proporzionate.”

Quando dura l’effetto?

“Mediamente 6 mesi. Questo dipende da molteplici fattori come l’alimentazione, l’idratazione, l’esposizione ai raggi solari e al fumo. Va ricordato che se non si decide di ripetere il trattamento periodicamente si torna allo stadio iniziale della cura.”

Sono trattamenti dolorosi?

“Assolutamente no, con il botulino si ha una leggera sensazione di bruciore che scompare immediatamente dopo l’iniezione . I piccoli segni delle punture svaniscono rapidamente e ogni parte interessata si omogenea in pochi minuti.”

A chi consiglia questo tipo di trattamenti?

“Non ci sono controindicazioni, quindi li possono fare tutte le persone in età adulta. E tenendo conto che dai 25 anni si inizia ad invecchiare, prima si comincia e più a lungo ci si mantiene giovani.”

 

 

naser_jabbarpour.jpg

Il dott. Naser Jabbarpour è un medico chirurgo estetico di origine Iraniana, esperto in medicina estetica. Ha conseguito la laurea e la specializzazione in medicina e chirurgia presso l’Università di Parma, città dove risiede da più di 30 anni. Ha frequentato numerosi corsi di medicina e chirurgia estetica in Italia e all’estero ed è autore di diverse pubblicazioni. È iscritto all’ordine dei medici chirurghi di Parma n° 4925.

Mercoledì, 01 Dicembre 2021 10:34

Calvizie e diradamento: ecco come porvi rimedio

La perdita di capelli è un fenomeno molto diffuso e spesso ha ripercussioni psicologiche importanti. Oggi esistono tecniche innovative che permettono di rinfoltire gradualmente il cuoio capelluto e ripristinare la densità dei bulbi. Ne parliamo con il dottor Naser Jabbarpour, medico chirurgo, specializzato in medicina estetica.

Avere una pelle liscia e vellutata è il sogno di ogni donna e i peli superflui, soprattutto se particolarmente vistosi e in zone esposte come viso o braccia possono diventare un problema. Inoltre oggi anche gli uomini decidono di togliere i peli superflui per ragioni estetiche, pratiche, ma anche igieniche.

Esistono diverse tecniche con risultati molto diversi fra loro: il rasoio, la ceretta o l’epilatore portatile che strappa i peli come la pinzetta. Questi sistemi oltre ad essere spesso dolorosi, non risolvono il problema perché i peli continuano a ricrescere, a volte più di prima.

Il laser a diodo 808 nanometri rappresenta la nuova frontiera dell'epilazione progressiva permanente: innovativa, efficace, sicura e indolore. Il trattamento si avvale infatti dell'uso di un'apparecchiatura che genera un raggio laser di una particolare lunghezza d'onda in grado di attraversare la cute ed essere assorbito dai pigmenti dei peli all'interno dei bulbi piliferi.

In particolare con il sistema Flash X-Press, in dotazione al Centro Estetico Sesto Senso del Centro Commerciale Panorama, questo trattamento è idoneo per qualsiasi genere di fototipo e accorcia i tempi di cinque volte rispetto ai classici trattamenti di luce pulsata, con risultati più veloci e duraturi.

Può essere utilizzato su quasi tutto il corpo: gambe, ascelle, spalle, pancia, baffetti, etc e anche in zone più delicate come inguine e viso.

Liliana Primis titolare del Centro Estetico Sesto Senso spiega come sia necessario un ciclo di sedute per ottenere risultati definitivi e questo è il periodo giusto per iniziare i trattamenti per arrivare in estate a sfoggiare una pelle perfetta.

“Offriamo un check up personalizzato e un primo trattamento gratuito per dimostrare l’efficacia del nostro macchinario, che tra l’altro possiede la nuova funzione di foto ringiovanimento. È un trattamento pressoché indolore – prosegue Liliana - grazie all’applicazione di uno speciale gel freddo che lenisce la pelle e fa sì che non si irriti e permette di far passare meglio il fascio di luce monocromatica unidirezionale che sarà indirizzato sulla zona da trattare”.

“Per ottenere risultati ottimali bisogna aspettare che tutti i bulbi piliferi inattivi si attivino per epilare completamente la zona d’interesse, per questo servono più sedute. L’attivazione dei bulbi piliferi inattivi è influenzata da numerosi fattori, primo tra tutti l’età, strettamente legata alla produzione ormonale.

Il trattamento con il laser diodo 808 nm arriva con efficacia alla radice in quanto il raggio monocromatico raggiunge la parte più profonda del pelo, fino al bulbo pilifero. È un trattamento per l'epilazione progressiva e permanente, in quanto grazie alla funzione del diodo è possibile l'indebolimento progressivo dei peli superflui e dei bulbi piliferi, facendo in modo che si risolva definitivamente il problema dei peli “di troppo”.

Il programma per l’epilazione definitiva è un percorso che dura solitamente alcuni mesi. Le prime sedute sono più ravvicinate, successivamente una volta al mese fino al completamento del ciclo.

Per prenotare il check up personalizzato e il primo trattamento gratuito è possibile contattare il Centro Estetico Sesto Senso di via Silvio Pellico, 20 (c/o Centro Commerciale Panorama) al numero 0521 1718111 – cell. 329 0427737 oppure prenotare attraverso la app Uala.

Il Centro Estetico Sesto Senso è presente anche in via I. Cocconi, 23/A – tel 0521 1470426 in cui vengono eseguiti numerosi trattamenti per la cura e il benessere di viso e corpo.

Pubblicato in Salute e Benessere Parma

Da martedì 23 novembre dieci incontri tenuti dall'operatrice olistica Federica Buzzi per avere un viso sempre giovane

Si sente sempre più parlare di yoga per il viso come metodo efficace per contrastare i segni dell’età e cosa può esserci di meglio di un corso specifico di autotrattamento per effettuare il face yoga in qualsiasi momento si desideri?

Lo yoga non contribuisce infatti solo al benessere della mente e del corpo, ma anche alla bellezza della pelle, perché aiuta a combattere gli inestetismi e l’invecchiamento cutaneo mantenendo l’epidermide sana ed elastica, favorendo il funzionamento della circolazione del sangue e l’ossigenazione dei tessuti.

È adatto a qualsiasi età e a ogni tipo di pelle, anche quella maschile, non ha controindicazioni e può essere utilizzato in forma di prevenzione o di cura per una pelle levigata e luminosa, aiutando a migliorare i lineamenti come un vero e proprio lifting naturale.

Attraverso questa pratica si eseguono esercizi facciali mirati per tonificare tutti i muscoli del viso, compresi il contorno occhi e bocca, contribuendo allo spianamento delle antiestetiche rughe di espressione che con l’avanzare del tempo inevitabilmente tendono a presentarsi.

Il corso tenuto da Federica Buzzi, operatrice olistica specializzata in trattamenti viso come il massaggio di tradizione giapponese Kobido che utilizza la riflessologia facciale per riattivare il benessere psicofisico e mantenere la pelle elastica e idratata per un aspetto più giovane, si svolge secondo le normative anticovid vigenti e si articola in dieci incontri di un’ora ciascuno con orario pre serale a partire da martedì 23 novembre presso Personalità Hair Style in via Vigotti, 4 a Parma.

Per ulteriori informazioni e per partecipare è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e contattare i numeri 347 5295911 (Federica) - 3207045063 (Daniela) oppure il salone al numero 0521 293737 negli orari di apertura.

MORGAN VISIOLI FASHION ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI STILE, RICERCA, FASCINO

Valori Made Italy, alta qualità del design e dei tessuti, unite ad un'ottima vestibilità per lei e lui

Il brand Morgan Visioli Fashion nasce a Parma dallo spirito creativo dello stesso Morgan, specialista della bellezza. La sua personalità eclettica e il suo innato senso per lo stile hanno dato vita a tre grandi passioni: l’estetica, il benessere e la moda, che trovano ispirazione nell'arte e nel design. La linea è stata concepita per fornire al cliente un prodotto di qualità e di competenza tecnica.

Le nuove tendenze stilistiche, che si uniscono alla tradizione del Made in Italy, sono frutto di anni di studio e di ricerca tecnica. Stili unici, lontani dalla semplice imitazione di mode del momento, mettono insieme ritmo ed energia ad una raffinata eleganza. Cura dei dettagli, attenzione nella qualità ed eccellenza stilistica danno vita a creazioni di affascinante audacia.

Il brand Morgan Visioli Fashion si adatta a stile e corpo di ogni personalità, donando un’ottima vestibilità per un pubblico sia femminile, sia maschile, dal genere fashion, elegante, casual, a quello sportivo o professional per il settore bellezza, ristorazione e club.

Inoltre, MV Fashion propone ad aziende e privati linee di abbigliamento personalizzate con la possibilità di creare la propria divisa professionale.

La nuova collezione di abbigliamento e accessori uomo e donna per l'autunno/inverno 2020-2021 è disponibile sul sito e sui canali social:

www.morganvisiolifashion.com - www.facebook.com/mvfashionsempre - www.instagram.com/morganvisiolifashion/

e presso lo store di via Vigotti, 4 a Parma.

 

Pubblicato su:

https://ducatonline.wordpress.com/2020/10/22/morgan-visioli-fashion-made-in-italy-in-versione-ducale/

Pubblicato in Economia Parma

Gli accessori giusti possono rendere il tuo look unico e personale, e ti permettono di cambiare stile con grande facilità.

Caldo, umidità e raggi solari sempre più intensi mettono a dura prova la pelle, che durante i mesi estivi ha bisogno di qualche cura ad hoc per preservare il suo naturale benessere,

La tecnica del microblading permette di ottenere la forma preferita di sopracciglia attraverso un piccolo intervento estetico semipermanente. Grazie al microblading è possibile dire addio al make up, alle matite per sopracciglia e alle ore perse in bagno la mattina per ricreare la giusta forma.

Lunedì, 20 Aprile 2020 11:23

Perdere peso: 5 utili consigli per riuscirci

Con l’arrivo dell’estate sono molte le persone che si trovano non propriamente pronte per la prova costume. Ecco 5 utili consigli per dimagrire in maniera semplice e senza grossi sacrifici.

Quando si ama mangiare, non sempre è semplice riuscire a condividere la propria passione con il cibo e il peso che la bilancia mostra ogni volta che vi si sale. Se, in aggiunta, si è una persona che frequenta poco la palestra allora il problema potrebbe diventare più serio.

Grazie ai consigli degli esperti di vigilasalute.it, un portale dedicato alla cura personale e ai consigli di salute, si può cercare un punto di partenza nel raggiungere il proprio peso forma. È bene ricordare, che in ogni caso è sempre opportuno chiedere un parere al proprio medico di famiglia o dietologo. Fare dei cambi di alimentazione o di stile di vita, non sempre sono azioni da prendere alla leggera.

Consiglio 1: Non lasciare che la fame diventi una costante della tua giornata

Qualunque sia la dieta che si sceglie – si possono trovare diete e proposte di menù di ogni sorta ormai – è bene cercare di non fare diventare la fame una “sgradita” compagnia in tutto l’arco della giornata.

Avere fame, è un sintomo che indica che il proprio corpo non ha ottenuto la giusta quantità di nutrimenti per funzionare nel migliore dei modi. Se ci si sente sempre affamati, forse è opportuno chiedere al proprio dietologo se è possibile cambiare il regime alimentare che si segue. In alternativa, si può provare ad acquistare un aiuto per dimagrire e allo stesso tempo placare i morsi della fame.

Tra le proposte in commercio, kanabialica è sicuramente una delle proposte migliori. Queste gocce per dimagrire a base di CBD, permettono al corpo di lenire i morsi della fame. Fattore che permette di non sgarrare e quindi di mantenere nel migliore dei modi il regime alimentare proposto.

Scegliere di alimentarsi con alimenti ad alto contenuto proteico fin dalla prima colazione, le uova e lo yogurt greco sono un ottimo sostituto della classica brioches o fetta di pane e Nutella, sono un altro trucco per mangiare bene e sentirsi sazi più a lungo.

Consiglio 2: Concentrati sul mantenere comportamenti sani

Nelle prime fasi di una dieta è facile scoraggiarsi. Sono molte le persone, che non vedendo risultati strabilianti si abbattono e iniziano a disertare le buone abitudini prese nelle prime settimane di dieta.

Per chi non ha una grande forza di volontà, può essere opportuno cercare di sostituire degli obiettivi impossibili con degli obiettivi più semplici da raggiungere. Invece di imporsi di “perdere 2 Kg ogni settimana”, è più opportuno scegliere come obiettivo “perdere 2 Kg in un mese”. Più facile da raggiungere e quindi di grande aiuto per la propria autostima.

Consiglio 3: Verdura e frutta devono essere una costante nella vostra alimentazione

In ogni dieta per dimagrire che si rispetti, è possibile notare la presenza di tanta frutta e verdura. Queste due tipologie di alimenti, oltre ad essere di vitale importanza per il corretto funzionamento del corpo umano, sono ideali per chi si vuole alimentare in maniera sana e allo stesso tempo perdere peso.

Inoltre, gli alimenti a base di vegetali contengono una varietà di vitamine, minerali e fitonutrienti che aiutano a sostenere nel migliore dei modi il proprio sistema immunitario. Frutta e verdura forniscono anche un ottimo apporto di fibre e acqua al corpo, fattore che permette di sentirsi più sazi.

Consiglio 4: Nessun alimento è vietato al 100%

Etichettare uno o più alimenti come “buoni” o “cattivi” non è una buona prassi, ad esclusione di comprovate problematiche legate alla propria salute diagnosticate in precedenza. Per vivere in maniera sana e soddisfacente per il proprio benessere mentale una dieta, è opportuno permettersi di mangiare quello che si vuole.

In molti casi, in molti piani alimentari per le diete si inserisce un giorno di “sgarro”. A pranzo o cena in quella giornata si potrà mangiare quello che si vuole, anche alimenti o piatti che possono “non essere ideali” per il regime alimentare che si segue. Offrire una ricompensa settimanale, in particolare quando si è stati capace di seguire tutti i suggerimenti presenti nella dieta prescritta dal proprio medico, è un ottimo metodo per sentirsi soddisfatti.

Consiglio 5: Prepara da mangiare in anticipo

Pianificare in anticipo i propri pasti della giornata è importante. In questo modo, se al mattino si ha tutto già pronto, non si hanno scusanti per non seguire il piano alimentare prestabilito. Inoltre, preparare da mangiare due o tre volte alla settimana permette di risparmiare tempo. Tempo, che si potrà dedicare a fare una passeggiata o da trascorrere con le persone che più si amano.

Come è facile comprendere, con una buona organizzazione e l’aiuto di un professionista si può sviluppare una serie di abitudini sane che possono permettere di dimagrire in maniera semplice e costante. Non si deve cercare la dieta miracolosa che porta miracoli in pochi giorni. È più opportuno porsi dei piccoli obbiettivi, che una volta raggiunti possono offrire anche la giusta motivazione per affrontare quelli che ci aspettano durante il proprio percorso.

 

Parma piena di immondizia e perche' no... Parma abbandonata... ma prima, Parma usata ...Parma che sta morendo...

Gentile  Direttore,

chiedo cortese ospitalità al fine di evidenziare anche al di fuori delle mura cittadine la triste realtà che sta vivendo la nostra bella Parma.

Città profumata di violetta che ha conosciuto i fasti di una corte raffinata e cosmopolita di cui andiamo ancora fieri ora è ridotta ad immondezzaio fisico e morale da chi dovrebbe ben governarla e invece la sfrutta solo per le proprie ambizioni politiche e di comodo.

Si sta spopolando a scapito di etnie che nulla hanno a che fare con le solide tradizioni e la voglia di curare e preservare la bellezza antica di cui è tanto ricca.

Sta morendo perché più nessuno desidera investire lasciando a quei pochi sfruttatori la possibilità di ingrassare con la complicità di joker fedeli...

Attività commerciali che piangono i loro investimenti e per tutto quello in cui hanno creduto ma che nessuno ascolta perché chi dovrebbe farlo ha altre priorità ... prima su tutte la VISIBILITA' in vista di Parma 2020 dove è previsto che, come al solito, si trasformi la città in uno splendido contenitore che racchiude all'interno carcasse putrefatte. Ma l'importante è che non si vedano da fuori e nemmeno se ne senta l'olezzo.

Concludo con una frase, che descrive bene l'idea di come la nostra bella città è nel cuore dei suoi abitanti, scritta da Marcel Proust nel volume "La Strada di Swann" :

«Il nome di Parma, una città dove desideravo più andare da quando avevo letto "La Certosa" mi appariva compatto, liscio, color malva e morbido, se mi si parlasse di una casa qualunque di Parma nella quale sarei stato ricevuto, mi si causava il piacere di pensare che abiterei una residenza liscia, compatta, color malva e morbida, che non aveva relazione con le residenze di nessun'altra città d'Italia.»

Ringrazio per l'attenzione e porgo cordiali saluti.

"Lettera Firmata"

(vedi servizio Gazzetta dell'Emilia del 15 giugno 2015)

 

pisciatoi_esterni_pilotta.jpg

 

Pubblicato in Costume e Società Parma
Pagina 1 di 2