Visualizza articoli per tag: instagram

Giovedì, 28 Giugno 2018 14:55

Novità su Instagram: arrivano le videochiamate

E' ufficiale su Instagram è arrivata la conferma: arrivano le videochiamate. Il famoso social network di fotografie e video acquisito da Facebook compie un passo da gigante che, nonostante ci si aspetti, è un salto qualitativo nella sua strategia e il suo impatto sarà notato tra i più giovani.

L'idea è semplice: consiste nel contattare via video (o audio) un vostro amico o gruppo senza dover lasciare l'applicazione. Questa potente funzione arriva proprio in un momento positivo per il servizio che IGTV, un canale video integrato che rappresenta un passo oltre le Storie, ha presentato solo pochi giorni fa. Nella stessa presentazione di questo nuovo strumento, Kevin Systrom, fondatore del servizio, ha annunciato di aver già accumulato un miliardo di utenti attivi, una cifra che senza dubbio aumenterà considerevolmente con il passare del tempo. Quali sono le videochiamate e perché sono importanti?

In realtà, Instagram è l'unica applicazione di Facebook a cui mancavano le videochiamate: sia WhatsApp che Messenger offrivano già questo servizio da molto tempo e con notevole successo (Facebook sostiene che il numero di videochiamate è raddoppiato nel 2017). L'incorporazione di questa nuova funzione rappresenta un ulteriore salto nella strategia aziendale di mantenere gli utenti all'interno di un prodotto della casa senza doverla lasciare. Quindi, se un amico vuole incontrarne un altro per andare di sabato o organizzare una cena con molti di loro, invece di usare WhatsApp, puoi coordinare tutto dalla tua applicazione social senza lasciarlo.

 

Come funzionano le videochiamate su Instagram

Il servizio consente che con un semplice tocco nell'icona della parte superiore, entrambi gli utenti possano entrare in contatto attraverso una chat video senza dover prendere ulteriori passaggi; un colpo alla giugulare di Snapchat che ha già offerto questo servizio. Nello specifico l'attesa funzione, rilasciata insieme canali topic su Explore, ci permetterà finalmente di accedere a videochat singole o di gruppo. Questa funzione si trova all'interno di Direct e può essere utilizzata per avviare videochiamate con i contatti con cui si sta chattando. Per le videochat di gruppo, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", il numero massimo di utenti è quattro. Durante la conversazione, sarà possibile ridurre la schermata del collegamento video, continuando ad avere accesso a tutte le funzioni della app.

Ulteriori novità su Instagram

La funzione Esplora è dedicata a una sempre più accurata ricerca di contenuti inerenti ai propri interessi. Nel tab ricerca troveremo una serie di argomenti tra cui scegliere e orientarci per muoverci tra post scelti per tema. Un'altra novità in arrivo è la funzione Questions & Answers nelle Storie. Potremo farci fare delle domande dai nostri follower rispondendo in diretta o con altri contenuti, così come fare domande ai nostri contatti e visualizzare le loro risposte all'interno della storia. Le domande che condivideremo, non riporteranno il nome del nostro contatto al fine di assicurare la privacy degli utenti. E se viaggiando tra le storie altrui vedremo un effetto che ci piace, potremo aggiungerlo alla nostra libreria tramite un apposito tool. E per finire tra le innovazioni proposte da Instagram, anche una raccolta di filtri creati da celebrity e influencer.

Il nuovo servizio avrà successo? Vedendo la grande adozione del social network e l'abitudine dei suoi utenti alle videochiamate, non c'è dubbio che sì, le videochiamate da Instagram cambieranno il modo in cui comunichiamo.

Pubblicato in Nuove Tecnologie Emilia
Mercoledì, 28 Settembre 2016 09:54

Instagram, gli hacker "rubano" i profili

I pirati informatici hanno sostituito le password di accesso e, in alcuni casi, anche il nome utente, la mail di contatto e la foto del profilo. E sui social fioccano le proteste e le richieste di aiuto.

Di Manuela Fiorini

Modena, 28 settembre 2016

E' uno dei social più popolari, che consente di postare le proprie foto, di ricevere i like e i commenti degli amici, ma anche di seguire i propri beniamini di cinema, musica e TV. Infine, c'è anche chi ne ha fatto un business, pubblicizzando attraverso le immagini, diversi brand o la propria attività.
Immediato e facile da usare, Instagram conta oltre 400 milioni di utenti in tutto il mondo, di cui 9 milioni in Italia. Vedendone le enormi potenzialità, Mark Zuckerberg, il patron di Facebook, lo ha acquistato per la cifra record di 1 miliardo di dollari. Facile capire che un piatto così ricco attiri anche "il lato oscuro del web". Non solo per il commercio di like e followers per nutrire l'ego di qualche utente o aumentare la sua visibilità, ma anche degli hacker, che sfruttando alcune "falle del sistema" o l'ingenuità degli utenti attraverso applicazioni a cui si consente con troppa facilità di accedere ai propri dati, si sono impossessati dei profili.

Hacker instagram

Gli utenti si sono accorti del "furto" perché non riuscivano più accedere al proprio profilo. Gli hacker, infatti, hanno sostituito la vecchia password con una nuova all'insaputa del titolare. E se seguendo le istruzioni di Instagram è relativamente facile accedere di nuovo al proprio profilo e cambiare la password messa dai "ladri" informatici, molti hanno avuto l'amara sorpresa di vedere sostituita la propria immagine del profilo con quella di una ragazza con pochi veli e la propria biografia con inviti a visionare un link esterno con immagini pornografiche.

hacker instragram Indirizzo cambiato

Altri, invece, si sono resi conto che a essere stata cambiata non era è solo la password, ma anche il proprio nome e l'indirizzo email, in modo che, ogni tentativo di riappropriarsi delle proprie credenziali venisse prontamente segnalato agli hacker. C'è poi chi si è visto "svuotare" la propria pagina dalle foto, chi si è trovato il profilo bloccato e chi, addirittura, ha visto utilizzare la propria foto per aprire altri profili fasulli.

E Instagram? Nessuna ammissione o comunicazione ufficiale sul problema. I tentativi di recuperare un numero di telefono dedicato (considerando che Facebook Italia ha sede a Milano), o un indirizzo email per poter spiegare il problema sono risultati vani. Finora, l'unico modo per tentare di tornare in possesso del proprio profilo è quello di accedere alla sezione Assistenza e cercare tra le varie soluzioni elencate quella che corrisponde al proprio problema. Non tutti, però, sono pratici. Infatti, collegandosi a Facebook e andando sulla pagina ufficiale di Instagram, sono molti i commenti e le proteste di utenti con il profilo hackerato che chiedono un aiuto o, preferibilmente, una soluzione definitiva per porre fine al furto di profili. Anche considerando che tra gli utenti vittima degli hacker ci sono dei minorenni.

instagram Proteste hacker

Proteste Hacker

hacker instagram proteste online

 

Pubblicato in Cronaca Emilia

Con il nuovo profilo Instagram il Museo di Palazzo Farnese condividerà anche foto e video inviati dai suoi follower -

Piacenza, 7 febbraio 2015 -

Anche la cultura si fa "social" ed ora con il profilo @palazzofarnese.piacenza il museo di Palazzo Farnese è il primo museo piacentino ad approdare su Instagram, la notissima piattaforma per condividere foto, che conta oltre 200 milioni di utenti attivi al mese.

Il nuovo profilo Instagram dei Musei Civici, attivo da ieri, consentirà la condivisione di fotografie e video riguardanti non solo dipinti, sculture e altre testimonianze del patrimonio storico-artistico, ma anche scorci suggestivi di Palazzo Farnese.

Accanto alle foto scattate dai referenti dei Musei, verranno anche condivise le immagini più belle inviate dai follower.

Pubblicato in Cronaca Piacenza
Sabato, 22 Giugno 2013 10:56

Insta Video, 15 secondi preziosi

di Walter - California, 22 Giugno 2013 - 

Su Instangram sarà ora possibile condividere non solo foto ma anche video. Presentazioane ieri sera nel quartier generale di Menlo Park in California. Anche da

Pubblicato in Nuove Tecnologie Emilia