Visualizza articoli per tag: assicurazioni

La tutela assicurativa è senza ombra di dubbio il più efficace sistema di protezione contro avvenimenti imprevedibili. Lo sa bene il settore primario che nello scorso aprile ha registrato ingenti danni alla orticoltura e alla frutticoltura emiliana. Poi sono state le precipitazioni piovose a impensierire gli imprenditori agricoli. L’esperienza acquisita nel settore primario è stata ben tradotta per dare altrettanta soddisfazione alle imprese degli altri settori economici.

Pubblicato in Economia Parma

Le gelate dello scorso aprile hanno arrecato consistenti danni alla frutticoltura emiliana e le precipitazioni che si sono susseguite in questo primo mese di maggio non lasciano presagire una stabilità meteo rassicurante. La tutela assicurativa risulta quindi il più efficace sistema di protezione contro avvenimenti imprevedibili. 

Pubblicato in Economia Parma

Le recenti gelate primaverili e la previsione meteo di prossime e intense gelate potrebbero risultare catastrofiche per quelle imprese agricole che non si fossero tutelate con adeguati prodotti assicurativi. Il lungo periodo pandemico ha inoltre acuito il tasso di rischio in capo alle imprese e ai suoi conduttori.

Pubblicato in Economia Parma

Mancata revisione dell'auto o mezzi privi di assicurazione, oltre 600 violazioni accertate in totale nel 2020

Pubblicato in Cronaca Piacenza

I consulenti del lavoro che sottoscrivono una polizza assicurativa di responsabilità civile professionale sono tutelati rispetto a eventuali richieste di risarcimento

Pubblicato in Lavoro Emilia

L’assicurazione per il furto dell’auto è una delle garanzie accessorie tra le più richieste nel caso della sottoscrizione di una polizza Rc auto.

Estesa la copertura a test sierologici e tamponi Covid 19 per tutti gli assicurati con UniCredit My Care Salute e possibilità di accesso a video consulto specialistico per tutti i clienti UniCredit

In Emilia Romagna il costo dell'RC auto nel mese di aprile 2020 è stato di 437,03 euro, contro i 508,75 euro di un anno fa. Complessivamente il prezzo risulta inferiore anche rispetto alla media nazionale, che si attesta sui 463,74 euro.

Targa Telematics, azienda che studia la mobilità per fornire soluzioni innovative per l'autonoleggio, ha analizzato il traffico automobilistico in Emilia Romagna dopo il Decreto della Presidenza del Consiglio del 16 marzo 2020.

É stato rilevato che il 45% delle vetture di flotte aziendali, o a noleggio a lungo termine per privati, era ancora in circolazione. La percentuale si attesta invece al 29,5% se si considerano i veicoli noleggiati a breve termine.

A livello nazionale i numeri più o meno coincidono almeno per quanto riguarda il noleggio a lungo termine, attestatosi sul 45%. Aumenta leggermente la percentuale per il noleggio a breve termine che, per quanto riguarda la media nazionale, ha raggiunto il 31,6%.
Nonostante il blocco, il numero di veicoli in circolazione, anche se in netto calo rispetto ai mesi precedenti, è comunque significativo.

Si tratta comunque di spostamenti necessari, finalizzati a fare la spesa, effettuare visite mediche o recarsi al lavoro. In particolare in una regione ampia ed estesa come l'Emilia-Romagna, per percorrere lunghe distanze l'utilizzo di una quattro ruote diventa quasi obbligatorio.

Il noleggio a lungo termine a Bologna, ed in generale in tutte le altre città dell'Emilia-Romagna dove ci sono ditte ed attività cruciali per la produzione di beni di prima necessità, è una pratica molto diffusa tra privati, professionisti ed aziende.

Rent4you rappresenta una delle realtà vincenti e consolidate in Emilia-Romagna, ma in generale su tutto il territorio nazionale, per il noleggio auto.

Il gruppo può vantare un parco auto molto ampio, tra cui scegliere modelli premium o city car per assecondare le diverse richieste del mercato.

Sono disponibili anche vetture elettriche, così da poter circolare liberamente nei giorni di blocco e nelle zone a traffico limitato. Professionisti ed aziende che si occupano del trasporto merci possono quindi godere di notevoli benefici, spostandosi liberamente nelle varie zone delle città senza alcun limite o pericolo di incappare in sanzioni pecuniarie.
Ritornando alla ricerca condotta da Targa Telematics, i dati relativi al noleggio a breve termine non hanno considerato le richieste di natura turistica che si sono praticamente azzerate in questo periodo.

La maggior parte delle vetture noleggiate appartiene a professionisti provenienti da fuori che, per motivi lavorativi, sono costretti ad entrare ed uscire quotidianamente o comunque frequentemente dalla regione.

Questi dati evidenziano i grandi vantaggi del noleggio, grazie al quale è possibile calmierare i costi legati alla manutenzione ed alla gestione dell'auto.

É previsto il pagamento di un unico canone mensile, che comprende però diverse altre spese come costi di manutenzione ordinaria e straordinaria, bollo, assicurazione, soccorso stradale ecc.

Chi decide di noleggiare un'auto deve quindi pagare un'unica rata mensile, senza incorrere in rischi come immobilizzazione dei capitali e svalutazione del mezzo.

Pubblicato in Economia Emilia

Sono sempre più i giovani che desiderano comprare una moto, e per questo motivo corrono a scuola guida per ottenere la patente A2. Oggi il mercato delle moto per neopatentati è ricco di proposte interessanti, che rispondono alle diverse esigenze e preferenze.

Prima di lanciarsi all’acquisto, però, è bene informarsi su quelli che sono i costi assicurativi.

Per i neopatentati la spesa potrebbe essere davvero esosa, ma per fortuna dallo scorso 16 febbraio si può ricorrere alla nuova Rc Auto Familiare, che permette a chi vuole stipulare una nuova polizza di ereditare la classe di merito più vantaggiosa presente nel proprio nucleo familiare. Un decreto che si estende anche ai veicoli di diversa categoria come, appunto, auto e moto, a differenza di quanto avveniva in passato con la Legge Bersani.

Un altro aspetto da considerare per risparmiare sul prezzo dell’assicurazione moto riguarda le compagnie online. Scegliendo una compagnia diretta come Genertel si può ottenere un preventivo assicurazione moto in pochi click, inserendo solo le garanzie di cui si ha veramente bisogno.

Scopriamo ora le migliori proposte di moto per neopatentati.

Partiamo dall’Aprilia Dorsoduro 900, una moto che presenta rapporti corti ed un pacchetto elettronico di primissimo ordine grazie al Traction Control regolabile e tre diversi riding mode. L’Aprilia Dorsoduro 900 è dotata di motore bicilindrico con cilindrata 896 cc ed è uno dei modelli più apprezzati del momento.

Parliamo poi di un’altra moto italiana, la Ducati Scrambler, realizzata in due versioni: la prima riguarda un motore 400 cc e 41 cavalli, mentre la seconda è da 800 cc depotenziata. Una moto che si distingue sicuramente per lo stile inconfondibile della casa di Borgo Panigale, e per le linee innovative ed affascinanti che da sempre contraddistinguono lo storico marchio Ducati.

Direttamente dalla casa giapponese Honda arriva la nuova CB650R della gamma Neo Sport Cafè. Si tratta di una moto che sta riscuotendo grande successo grazie ad un ottimo rapporto qualità-prezzo ed un look classico, arricchito da particolari che fanno impazzire gli amanti del genere come, ad esempio, i semi-manubri e la carena da sportiva.

Come non citare la KTM 790 Duke che vanta una dotazione tecnica da top di gamma, arricchita da un pacchetto elettronico da far invidia alle sue colleghe più performanti e costose. La versione depotenziata è disponibile per i neopatentati, che possono divertirsi alla guida grazie alla potenza dei 48 cavalli ed all’agilità di questa moto targata KTM.

Chiudiamo con un’altra giapponese: la Suzuki GSX-S750. Si tratta di una moto perfetta per chi ama lo stile sportivo, che sposa le nuove tecnologie in termini di supporti elettronici che la rendono molto semplice da guidare. La versione Yugen è dotata di SC-Project, ed è disponibile a partire da 9.090 euro.

Pubblicato in Motori Emilia
Pagina 1 di 8