Visualizza articoli per tag: trasporto pubblico

Nel 2021 immessi in servizio 76 nuovi mezzi, entro la prima metà del 2022 ne arriveranno altri 68. A novembre inizieranno i lavori di realizzazione dei nuovi distributori interni di gas naturale nei depositi di Reggio Emilia e Piacenza, nonché dell’ampliamento di quello di Modena. Prosegue l’ammodernamento della flotta elettrica urbana di Modena con l’arrivo di 2 nuovi filobus. Grande successo dell’acquisto a bordo con bancomat/carta di credito: oltre 800 biglietti venduti al giorno, con un trend di crescita settimanale del 50%.

Solo poche decine di autisti (sui circa 800 totali) hanno comunicato all’azienda di non possedere il certificato: da domani saranno sostituiti, ma non è possibile escludere interruzioni locali del servizio legate ad ulteriori assenze non comunicate e non preventivabili. SETA si è attivata per pianificare con efficacia la programmazione dei turni di lavoro, al fine di garantire la regolare effettuazione del servizio di trasporto pubblico nel rispetto delle norme vigenti, mantenendo sempre una costante interlocuzione con Prefetture ed Agenzie per la Mobilità.

SETA S.p.A. comunica che per lunedì 11 ottobre è stato indetto uno sciopero generale di 24 ore da parte delle Organizzazioni Sindacali SGB-Sindacato Generale di Base e USB-Lavoro Privato. Tale Organizzazione Sindacale non è presente in Azienda, ciononostante potrebbero verificarsi adesioni spontanee da parte di singoli lavoratori e non è pertanto possibile prevedere l'entità delle eventuali astensioni.

LUNEDI’ 11 OTTOBRE SGB E USB PROCLAMANO LO SCIOPERO GENERALE DI 24 ORE - Previste due fasce di garanzia la mattina e a mezzogiorno

Il coordinatore del CAIPET Missiroli: “Messi a disposizione 407 bus aggiuntivi”.  “Ancora nessun pagamento per le corse aggiuntive di aprile, maggio, giugno. Aziende in difficoltà, la Regione si faccia carico della richiesta al Ministero” 

Presso il punto mobile attrezzato di Seta sarà possibile acquistare o rinnovare gli abbonamenti al trasporto pubblico con maggiore comodità, senza doversi necessariamente recare presso le biglietterie aziendali in sede fissa.

 

MODENA, 3 SETTEMBRE 2021 – Gli utenti SETA che risiedono in provincia di Modena e debbono acquistare o rinnovare l’abbonamento al trasporto pubblico possono usufruire, fino al prossimo 14 settembre, del punto vendita itinerante allestito dall’azienda. Anche quest’anno, infatti, la biglietteria mobile di SETA sta offrendo un utile servizio di prossimità, in collaborazione con le rispettive Amministrazioni comunali interessate, consentendo a tanti abbonati vecchi e nuovi di acquistare o rinnovare la propria tessera con maggiore comodità, senza doversi necessariamente recare presso le biglietterie aziendali in sede fissa.

Per i nuovi clienti, poi, c’è un vantaggio ulteriore: acquistando un abbonamento annuale presso la biglietteria mobile SETA si risparmiano i 5 euro di costo della tessera, grazie ad una speciale promozione attivata dall’azienda.

Le prossime tappe del camper attrezzato di SETA saranno quelle di lunedì 6 settembre a Castellarano (Piazza XX Luglio) e di mercoledì 8 settembre a Rubiera (Piazza XXIV Maggio), con orari 9,30-13 e 14-17: in entrambe le località sarà possibile sottoscrivere anche gli abbonamenti al bus per le linee modenesi, infatti la biglietteria mobile di SETA è operativa anche per chi risiede in comuni diversi da quelli in cui è presente fisicamente. Giovedì 9 settembre sarà poi la volta di Bomporto (piazzale Donatori di Sangue), cui seguiranno le tappe di Montefiorino (lunedì 13 settembre in piazza Europa) e Fanano (martedì 14 settembre in piazza della Vittoria), sempre con orari 9,30-13 e 14-17.

Presso la biglietteria mobile Seta sarà possibile acquistare o ricaricare gli abbonamenti ordinari annuali per il servizio di trasporto pubblico, con rilascio immediato delle tessere di nuova emissione grazie ad una postazione informatica dotata di computer e stampanti. Il pagamento può avvenire esclusivamente mediante carte bancarie (bancomat o carte di credito). Chi deve sottoscrivere un abbonamento Seta per la prima volta deve portare con sè una fototessera recente, il codice fiscale ed un documento di identità (per i minorenni è sufficiente il documento del genitore o tutore legale). Chi invece è già titolare di un abbonamento Seta e deve solo rinnovarlo deve semplicemente esibire la tessera già in suo possesso.

Per ulteriori informazioni sui costi degli abbonamenti e sulle modalità di acquisto/pagamento è possibile consultare il sito internet www.setaweb.it/mo/biglietteria-mobile oppure contattare il servizio di informazioni telefoniche di Seta al numero ripartito 840 000 216.

Per martedì 1 giugno:

-       le Segreterie territoriali delle OO.SS. FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA-CISAL e UGL-FNA hanno comunicato l’adesione allo sciopero nazionale di 24 ore delle lavoratrici e dei lavoratori del trasporto pubblico locale proclamato dalle rispettive Federazioni Nazionali;

-       le Segreterie di Bologna dei sindacati FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA-CISAL, UGL-FNA e USB hanno proclamato uno sciopero di 24 ore di tutto il personale Tper del bacino di servizio di Bologna;

-       l’organizzazione SGB Sindacato Generale di Base ha proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle ore 12 alle ore 16, del personale Tper del reparto sosta e servizi complementari alla mobilità.

Venerdì, 07 Maggio 2021 16:47

Tep: bilancio solido, nonostante il Covid

Oggi pomeriggio Prada l’ha illustrato alla Provincia, in videoconferenza. Presenti il Presidente e i Consiglieri provinciali. Rossi: “Riconosciamo il forte impegno di Tep per la sicurezza, in questo anno difficile.”

Mercoledì, 05 Maggio 2021 09:15

"Insieme Per Un Viaggio Più Sicuro"

La campagna di comunicazione di SETA, START,  TEP E TPER.

Pagina 1 di 3