Visualizza articoli per tag: territorio sissa trecasali

Ingegnere civile, classe 1974, dal 2007 è Responsabile Progettazione Interventi della divisione Servizio Idrico di Veritas SpA, azienda di Servizi Pubblici di Venezia e Treviso

Fidenza, giovedì 16 novembre 2017 - È l'ingegnere Andrea Peschiuta – manager di Veritas SpA, azienda di Servizi Pubblici di Venezia e Treviso – il nuovo Direttore Generale di EmiliAmbiente SpA. Il Consiglio di Amministrazione dell'azienda ha approvato la graduatoria finale dell'iter di selezione - affidato a una società esterna specializzata nella ricerca del personale – lo scorso 6 novembre. Nella giornata di oggi (giovedì 16 novembre) il nuovo Direttore ha così potuto incontrare per un primo confronto il Presidente Giuseppe Cerri, i Consiglieri Gian Lorenzo Bernini e Katia Copelli, nonché il collegio dei Revisori dei Conti e il Presidente della Commissione di Controllo Nicola Bernardi, Sindaco di Sissa-Trecasali.

20171116-3 peschiuta 1Andrea Peschiuta - ingegnere civile, classe 1974, residente a Venezia – ha fatto il suo ingresso in Veritas SpA come Project Manager nel maggio 2003; dal 2007 occupa, nella stessa azienda, la posizione di Responsabile Progettazione Interventi della divisione Servizio Idrico Integrato. L'incarico di Direttore Generale in EmiliAmbiente prevede un contratto di assunzione a tempo pieno e determinato della durata di cinque anni.

L'ingegner Peschiuta, nel ringraziare il Consiglio di Amministrazione per la fiducia raccolta, ha affermato: "Assicuro disponibilità, collaborazione e trasparenza a tutti i livelli; il mio scopo sarà quello, assieme a tutti i nuovi colleghi, di migliorare la qualità del servizio, di ottimizzare i processi e di essere costantemente vicino ai cittadini".

"Da parte del Consiglio di Amministrazione non posso che augurare al nuovo Direttore buon lavoro - ha detto Giuseppe Cerri, Presidente di EmiliAmbiente SpA – e garantire la nostra disponibilità a collaborare per assicurare agli utenti la massima efficienza".

"Vorrei prima di tutto esprimere la mia soddisfazione per il lavoro compiuto in questi mesi dal personale dell'azienda e dal suo CdA, che ringrazio" ha sottolineato invece Nicola Bernardi, Sindaco di Sissa Trecasali e Presidente della Commissione di Controllo. "La giornata di oggi arriva a coronamento di un percorso condiviso da tutti i Soci e rappresenta un nuovo passo avanti della storia di EmiliAmbiente. Sono certo che il nuovo Direttore saprà incarnare al meglio lo spirito di questa azienda, una realtà fortemente radicata sul territorio, nata e cresciuta per essere a servizio delle Amministrazioni e dei cittadini da queste rappresentati. Ringrazio infine Emilio Guidetti per il tempo che ha dedicato a noi in questo periodo di emergenza".

I 16 Comuni del parmense che rappresentano la proprietà di EmiliAmbiente (Fidenza – socio di maggioranza - Salsomaggiore Terme, Parma, Busseto, Colorno, Fontanellato, Sissa-Trecasali, Sorbolo, Fontevivo, Soragna, Torrile, San Secondo P.se, Roccabianca, Mezzani, Polesine-Zibello, Noceto) incontreranno il nuovo Direttore nel corso di un'Assemblea dei Soci che verrà convocata entro la fine di dicembre.

1 cda-Emiliambiente 1

Anche la Tappa di Polesine Parmense ha registrato il tutto esaurito. Argini, ristoranti e stand letteralmente presi d'assalto dall'allegria che accompagna il November Porc. Una leggera nebbia ha perfettamente adornato la sedicesima edizione della festa che celebra il maiale, e non finisce qui.

Infatti il November Porc proseguirà con le tappe di Zibello e infine Roccabianca.

E' qui la Festa! Nella Bassa Parmense. Da due settimane si è alzato il  sipario sulla "staffetta" più golosa d'Italia, tutta sviluppata nella bassa parmense. Quattro settimane di eventi e cultura gastronomica, un'immersione profonda nella tradizione agroalimentare parmense. 

(A seguire il programma completo delle manifestazioni del November Porc)

20171103-NovemberPorc

 

 

20171112-polesine-P1060546

 

20171112-Polesine-P1060561

 

20171112-Polesine-Censi-sindaco-P1060563 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Calendario degli eventi

 

I Sapori del Maiale - Sissa 1-2-3-4-5 Novembre 2017

20161106-cantastorie-sissa

 

Mercoledì 1 dalle Ore 19.00 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola "I prodotti del Grande Fiume incontrano i Prodotti della Terra". Serata gastronomica organizzata dagli Chef dei Ristoranti del Comune di Sissa Trecasali.

20171101-porciecontentiGiovedì 2. Presso Cinema Teatro Giordano Ferrari burattinaio alle Ore 20.30 - "Inaugurazione Sala Luciano Ferrari" dalle ore Ore 21.00 - "Teatro Empatico: I Burattini dei Ferrari" Incontro con il Prof. Gianfranco Marchesi, Giordano Ferrari, Mauro Adorni, Remo Melloni e Paolo Parmeggiani. Sarà attivo servizio bar con stuzzicherie.

Venerdì 3 partiranno ufficialmente i festeggiamenti! Dalle ore 19.30 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola Serata gastronomica con servizio cucina e bar. Dalle Ore 21.30 - Tornano gli "Explosion band" e a seguire "Dj Frambo".

Sabato 4 e finalmente al sabato dalle ore la manifestazione vedrà l'apertura degli stand Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni, alle ore 10,30 presso la Sala Cavanna, Via Provinciale, 38 in concomitanza con la Celebrazione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate sarà inaugurata Mostra sulla Grande Guerra – Dal foglio alla trincea. Alle ore 12,00 davanti alla Rocca dei Terzi si potrà assaporare la polenta consa, e apriranno tutti i numerosi stand gastronomici gestiti dalle associazioni del paese. Presso lo Stand Giovani Anziani alle ore 13,00 sarà organizzato un gustoso pranzo con intrattenimento musicale a cura Pro Loco Sissa Trecasali Alle Ore 15.00 la festa proseguirà con L' INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA SEDICESIMA EDIZIONE DI NOVEMBER PORC davanti alla ROCCA DEI TERZI con la partecipazione dei "Five Brass" scoppiettante band itinerante. Alle Ore 16.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Dalle Ore 17.30 Presso lo Stand Giovani Anziani (P.zza Roma ang. Via Battej) Aperitivo e a seguire servizio cucina con musica live e Dj – intrattenimento li. dalle ore 19.30 presso lo Stand "PORCI E CONTENTI" - Tensostruttura Parco della Montagnola – Serata gastronomica con servizio cucina e bar dalle 20,30 in diretta con Radio Bruno Radio Ufficiale dell'evento e dalle Ore 22.00 - Concerto live dei "Simpsong" a seguire si continuerà a ballare con Dj. Dalle ore 19,30 tutti i ristoranti delle associazioni saranno aperti.

Domenica 5: Alle Ore 09.00 il November Porc Riapertura stands Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni Nel Parco della Montagnola intanto inizierà la cottura del MARIOLONE PIÙ GRANDE DEL MONDO con dimostrazione tecniche lavorazioni carni suine a cura dei maestri norcini di Sissa e Trecasali e ad Arturo Ronchini e il suo Burro fatto come una volta, presso la sede del Ass. Anziani di Sissa, sempre alle ore 9.00 prenderà il via il torneo di scacchi "semilampo November Porc". Si proseguirà alle Ore 10.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Alle ore 11,00 potremmo riassaporare le pietanze proposte negli stand delle associazioni che riapriranno le loro cucine. Dalle Ore 15.00 in P.zza Roma, Intrattenimento con le esilaranti canzoni e gag in vernacolo della MINESTRON BAND e Mauro Adorni e alle ore 15,30 si arriverà al momento fatidico della degustazione gratuita del MARIOLONE PIU' GROSSO DEL MODO! La festa continuerà e alle 16,00 presso il teatro G. Frrrari si potrà assistere al bellissimo spettacolo di burattini "Morgana". Fiaba musicale in tre atti della Compagnia dei Ferrari. Sarà attivo il servizio bar. Sempre allo stessa ora per chi ama le evoluzioni dei balli latino-americani, presso il cortile delle scuola primaria, si potrà assistere allo spettacolo offerto dalla scuola Changò. La manifestazione proseguirà fino a tarda serata.

 

 

Polesine 10/11/12 novembre 2017

Ti cuociamo "Preti e Vescovi"

 

20171112-polesine-1060537

Il secondo appuntamento della kermesse, vedrà protagonista Polesine il 10, 11 e 12 novembre in una location del tutto particolare, quale la riva del fiume Po.

Venerdì alle ore 21,00 comincerà la serata disco in collaborazione con Bunker sulle note di scatenati Dj si potranno assaporare succulenti pietanze accompagnate da ottima birra MENABREA, ballando fino a tarda notte.

La parte "godereccia" a continuerà poi nella mattinata di sabato alle ore 9,00, con l'apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici e l'apertura ufficiale della Tappa dul Grande Fiume alle ore 15,00 con gli scatenati Five Brass, anche qui ci sarà la possibilità di pranzare nella capiente tensostruttura. E alle ore 16,00 potrete assistere al solenne momento dell'immersione del PRETONE dalle gigantesche proporzioni nel altrettanto gigantesca pentolona di cottura, alimentata dal fuoco a legna, dove rimarrà a bollire tutta le notte cullato dal rumore del Grande Fiume.

Dalle prime ore della sera avrà inizio la FESTA GIOVANE, con le pietanze tipiche della Bassa ed i panini e la birra Menabrea del Mc Porc che accompagneranno la diretta live di Radio Bruno e performance dal vivo dei Cenomani e di un effervescente DJ set , che vii faranno ballare fino a tarda notte.

Alle 9 della domenica riaprirà i battenti il mercato di prodotti alimentari sul Po, qui si potranno acquistare tutte le squisitezze della Bassa Parmense ed anche tante altre delizie provenienti dalle più svariate aree del territorio nazionale.

Nella mattinata verrà aperto lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, preparati da abili cuoche e cuochi del paese, oltre ad altre specialità quali piedini di maiale con polenta e il gran bollito servito sulla riva del fiume e cucinato dalla squadra di "chef buongustai" addetta alla cottura del grande Prete.

Alle 15:30 si toglierà il gigantesco prete dall'enorme pentolone realizzato con cura e dedizione da una squadra di elementi tra i più preparati norcini ed esperti in cottura del paese rivierasco. I corpulenti uomini del Po, eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli), seguendo un preciso rituale, solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti!

Durante tutta la giornata sarà garantita l'animazione per grandi e per piccini, di artisti di strada e musici.

Al centro del paese già dalla mattinata sarà possibile visitare le bancarelle del mercato, mentre nell'affascinante Strada Pallavicino sarà allestita l'esposizione di artisti dell'ingegno e dell'artigianato.

 

Zibello 17/18/19 novembre 2017

Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello

Il fine settimana 17/18/19 novembre 2017, vedrà protagonista il paese di Zibello, capitale del Culatello di Zibello.

Anche qui, nella serata di venerdì sarà protagonista serata disco con lo spettacolo dell'affermata copia di Dj Riverbros, che accompagnerà i visitatori che potranno anche qui assaporare deliziose pietanze, fino a tarda notte.

Poi, come nelle precedenti tappe, sabato 18 aprirà il mercato di prodotti tipici nobilitato dalla presenza delle migliori eccellenze agroalimentari d'Italia, dal mezzogiorno si potrà pranzare al coperto nella calda tensostruttura situata nella piazza centrale del paese.

Nella bella e animata cittadina rinascimentale si potranno, quindi, trovare i prodotti della migliore salumeria italiana oltre ad altre specialità alimentari di nicchia, compresi ovviamente i protagonisti della nostra tradizione culinaria il Culatello di Zibello, la Spalla Cruda di Palasone, la Spalla Cotta, il formaggio Parmigiano Reggiano ed il vino Fortana del Taro.

Durante la serata nel grande stand gastronomico si gusteranno i piatti tipici della zona, dalle ore 20:30 si scateneranno deejay e conduttori di Radio Bruno official network della manifestazione ,che precederanno le esibizioni live della bravissima Klakson Band dopo l'esibizione dei musicisti lombardi seguirà un coinvolgente Dj set, anche a Zibello sarà in funzione il takeaway "McPorc" che distribuirà hot dog, hamburger "nostrani" e birra Menabrea per tutta la durata della festa giovane.

La domenica mattina vedrà la riapertura del mercato, nella tarda mattinata sarà in funzione lo stand gastronomico per la gioia di tutti i palati.

Alle 12:30 circa, si darà inizio alla realizzazione del Salame Strolghino da record: norcini anziani e giovani si impegneranno a fondo per insaccare il mostro di lunghezza, già vincitore del Guinness dei Primati nel 2003.

Una volta terminato, l'enorme "serpentone" sarà "sacrificato" e distribuito fritto gratuitamente a tutti i presenti nello stand gastronomico adiacente a P.za Giovannino Guareschi. Quest'anno i nostri norcini capi hanno promesso di realizzare un insaccato di una lunghezza impressionante!

Per tutto il giorno fino a tarda serata il paese sarà animato dalle bancarelle di prodotti di alta qualità, dai coloratissimi stand del mercatino di hobbistica e artigianato, da esibizioni spettacoli di artisti di Strada e giochi per bambini.

Roccabianca 24/25/26 novembre 2017

Armonie di Spezie e Infusi

Il 24/25/26 novembre 2017 spetterà a Roccabianca chiudere in bellezza la manifestazione.

Il 24 presso il Palaporc sarà l'ultima tappa dei venerdì disco golosi ad accendere la kermesse, anche per questa fantastica serata saranno protagonisti tutta la nostra gastronomia e la musica disco. A Rocca in una struttura calda ed accogliente si potrà cenare ottimamente accompagnati dalla straordinaria performance dell'affermato DJ Giorgio Prezioso

Il sabato i festeggiamenti cominceranno alle ore 9,00 con l'apertura della mostra mercato "Armonia di Spezie e Infusi" , seguirà l'apertura delle cucine del Palaporc per un gustoso pranzo a base di tipicità della Bassa.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, si terrà la gara agonistica di podismo 11 km "November Porc Hot Feet", organizzata da FIDAL UISP, giunta all'edizione 13, con la straordinaria partecipazione di oltre 800 podisti da tutta Italia sull'affascinante percorso tra le nebbie e gli argini del Po.

In serata nelle cucine della festa abili cuoche prepareranno succulente pietanze tipiche, insieme ai saporiti panini ed alla birra Menabrea del McPorc, da gustare all'interno dell'accogliente stand gastronomico fino a tarda serata.

Anche qui non mancherà l'evento giovane, che garantirà musica ed esibizioni live insieme a Radio Bruno, la performance del gruppo tutto al femminile Divas che cederanno il testimone ad uno scatenato Dj set per finire in bellezza una grande serata!.

Alle 9 di domenica 26, riaprirà il mercato, collocato nella suggestive P.za Garibaldi ed in V.le Rimembranze arricchito dalle bancarelle di Aria di Natale dove ci si divertirà con gag ed esibizioni di artisti di strada, animazioni per i più piccoli ed orchestrine.

In tarda mattinata nello stand gastronomico si comincerà a sfornare delizie per tutti i palati e per la gioia degli ospiti nel pomeriggio saranno offerti gratuitamente due dei prodotti più classici della norcineria della Bassa "I Ciccioli" e la gigantesca Cicciolata, realizzata già il sabato, accompagnata da una bella fetta di polenta calda!

La manifestazione proseguirà per tutta la giornata allietata da complessi folcloristici.

Iniziative da segnalare:

Tutti i fine settimana sarà possibile dilettarsi con "Il Tiro al Salame" il gioco ufficiale della manifestazione proposto dai ragazzi del Circolo Culturi ed Estimatori del Suino che devolveranno l'incasso in beneficenza.

In ogni tappa sarà possibile assaporare le birre del Menabrea Bar.

Per tutto il mese di novembre presso le scuderie della Rocca di San Secondo P.se "il Museo della Nebbia" – Navetta gratuita dalle località di November Porc.

e.. non dimenticate il nostro store con il nostro merchadising Ufficiale!

Iniziative Turistiche

Per chi arriva da lontano

esiste la possibilità di usufruire di interessanti pacchetti turistici

(da 1 e 2 giorni) proposti dai tour operator associati:

Parma Incoming

Tel. 0521/298883

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.parmaincoming.it

Food Valley Travel

Tel.0521/798515

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.foodvalleytravel.com

...E per tutto il mese di novembre ...

Dai nostri ristoratori associati...

"A Tavola con November Porc" menù a tema dedicati

a sua maestà il maiale.

www.novemeberporc.com

facebook: November Porc fan page

#novemberporc

 20161106sapori-lavCarni

.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

I sapori del Maiale - Sissa, chiude stasera e si preannuncia un altro successo. Ma November Porc proseguirà con le tappe di Polesine Parmense, Zibello e infine Roccabianca.

E' qui la Festa! Da due giorni si è alzato il  sipario sulla "staffetta" più golosa d'Italia, tutta sviluppata nella bassa parmense. Quattro settimane di eventi e cultura gastronomica, un'immersione profonda nella tradizione agroalimentare parmense. Ma c'è molto spazio anche per la "Beneficienza" con "Lo Scuffiotto"

(A seguire il programma completo delle manifestazioni del November Porc)

20171103-NovemberPorc

 

 

 

Il Calendario degli eventi

 

I Sapori del Maiale - Sissa 1-2-3-4-5 Novembre 2017

20161106-cantastorie-sissa

 

Mercoledì 1 dalle Ore 19.00 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola "I prodotti del Grande Fiume incontrano i Prodotti della Terra". Serata gastronomica organizzata dagli Chef dei Ristoranti del Comune di Sissa Trecasali.

20171101-porciecontentiGiovedì 2. Presso Cinema Teatro Giordano Ferrari burattinaio alle Ore 20.30 - "Inaugurazione Sala Luciano Ferrari" dalle ore Ore 21.00 - "Teatro Empatico: I Burattini dei Ferrari" Incontro con il Prof. Gianfranco Marchesi, Giordano Ferrari, Mauro Adorni, Remo Melloni e Paolo Parmeggiani. Sarà attivo servizio bar con stuzzicherie.

Venerdì 3 partiranno ufficialmente i festeggiamenti! Dalle ore 19.30 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola Serata gastronomica con servizio cucina e bar. Dalle Ore 21.30 - Tornano gli "Explosion band" e a seguire "Dj Frambo".

Sabato 4 e finalmente al sabato dalle ore la manifestazione vedrà l'apertura degli stand Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni, alle ore 10,30 presso la Sala Cavanna, Via Provinciale, 38 in concomitanza con la Celebrazione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate sarà inaugurata Mostra sulla Grande Guerra – Dal foglio alla trincea. Alle ore 12,00 davanti alla Rocca dei Terzi si potrà assaporare la polenta consa, e apriranno tutti i numerosi stand gastronomici gestiti dalle associazioni del paese. Presso lo Stand Giovani Anziani alle ore 13,00 sarà organizzato un gustoso pranzo con intrattenimento musicale a cura Pro Loco Sissa Trecasali Alle Ore 15.00 la festa proseguirà con L' INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA SEDICESIMA EDIZIONE DI NOVEMBER PORC davanti alla ROCCA DEI TERZI con la partecipazione dei "Five Brass" scoppiettante band itinerante. Alle Ore 16.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Dalle Ore 17.30 Presso lo Stand Giovani Anziani (P.zza Roma ang. Via Battej) Aperitivo e a seguire servizio cucina con musica live e Dj – intrattenimento li. dalle ore 19.30 presso lo Stand "PORCI E CONTENTI" - Tensostruttura Parco della Montagnola – Serata gastronomica con servizio cucina e bar dalle 20,30 in diretta con Radio Bruno Radio Ufficiale dell'evento e dalle Ore 22.00 - Concerto live dei "Simpsong" a seguire si continuerà a ballare con Dj. Dalle ore 19,30 tutti i ristoranti delle associazioni saranno aperti.

20171101-maialinoDomenica 5: Alle Ore 09.00 il November Porc Riapertura stands Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni Nel Parco della Montagnola intanto inizierà la cottura del MARIOLONE PIÙ GRANDE DEL MONDO con dimostrazione tecniche lavorazioni carni suine a cura dei maestri norcini di Sissa e Trecasali e ad Arturo Ronchini e il suo Burro fatto come una volta, presso la sede del Ass. Anziani di Sissa, sempre alle ore 9.00 prenderà il via il torneo di scacchi "semilampo November Porc". Si proseguirà alle Ore 10.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Alle ore 11,00 potremmo riassaporare le pietanze proposte negli stand delle associazioni che riapriranno le loro cucine. Dalle Ore 15.00 in P.zza Roma, Intrattenimento con le esilaranti canzoni e gag in vernacolo della MINESTRON BAND e Mauro Adorni e alle ore 15,30 si arriverà al momento fatidico della degustazione gratuita del MARIOLONE PIU' GROSSO DEL MODO! La festa continuerà e alle 16,00 presso il teatro G. Frrrari si potrà assistere al bellissimo spettacolo di burattini "Morgana". Fiaba musicale in tre atti della Compagnia dei Ferrari. Sarà attivo il servizio bar. Sempre allo stessa ora per chi ama le evoluzioni dei balli latino-americani, presso il cortile delle scuola primaria, si potrà assistere allo spettacolo offerto dalla scuola Changò. La manifestazione proseguirà fino a tarda serata.

20171101-scuffiotto

 

Polesine 10/11/12 novembre 2017

Ti cuociamo "Preti e Vescovi"

Il secondo appuntamento della kermesse, vedrà protagonista Polesine il 10, 11 e 12 novembre in una location del tutto particolare, quale la riva del fiume Po.

Venerdì alle ore 21,00 comincerà la serata disco in collaborazione con Bunker sulle note di scatenati Dj si potranno assaporare succulenti pietanze accompagnate da ottima birra MENABREA, ballando fino a tarda notte.

La parte "godereccia" a continuerà poi nella mattinata di sabato alle ore 9,00, con l'apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici e l'apertura ufficiale della Tappa dul Grande Fiume alle ore 15,00 con gli scatenati Five Brass, anche qui ci sarà la possibilità di pranzare nella capiente tensostruttura. E alle ore 16,00 potrete assistere al solenne momento dell'immersione del PRETONE dalle gigantesche proporzioni nel altrettanto gigantesca pentolona di cottura, alimentata dal fuoco a legna, dove rimarrà a bollire tutta le notte cullato dal rumore del Grande Fiume.

Dalle prime ore della sera avrà inizio la FESTA GIOVANE, con le pietanze tipiche della Bassa ed i panini e la birra Menabrea del Mc Porc che accompagneranno la diretta live di Radio Bruno e performance dal vivo dei Cenomani e di un effervescente DJ set , che vii faranno ballare fino a tarda notte.

Alle 9 della domenica riaprirà i battenti il mercato di prodotti alimentari sul Po, qui si potranno acquistare tutte le squisitezze della Bassa Parmense ed anche tante altre delizie provenienti dalle più svariate aree del territorio nazionale.

Nella mattinata verrà aperto lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, preparati da abili cuoche e cuochi del paese, oltre ad altre specialità quali piedini di maiale con polenta e il gran bollito servito sulla riva del fiume e cucinato dalla squadra di "chef buongustai" addetta alla cottura del grande Prete.

Alle 15:30 si toglierà il gigantesco prete dall'enorme pentolone realizzato con cura e dedizione da una squadra di elementi tra i più preparati norcini ed esperti in cottura del paese rivierasco. I corpulenti uomini del Po, eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli), seguendo un preciso rituale, solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti!

Durante tutta la giornata sarà garantita l'animazione per grandi e per piccini, di artisti di strada e musici.

Al centro del paese già dalla mattinata sarà possibile visitare le bancarelle del mercato, mentre nell'affascinante Strada Pallavicino sarà allestita l'esposizione di artisti dell'ingegno e dell'artigianato.

Zibello 17/18/19 novembre 2017

Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello

Il fine settimana 17/18/19 novembre 2017, vedrà protagonista il paese di Zibello, capitale del Culatello di Zibello.

Anche qui, nella serata di venerdì sarà protagonista serata disco con lo spettacolo dell'affermata copia di Dj Riverbros, che accompagnerà i visitatori che potranno anche qui assaporare deliziose pietanze, fino a tarda notte.

Poi, come nelle precedenti tappe, sabato 18 aprirà il mercato di prodotti tipici nobilitato dalla presenza delle migliori eccellenze agroalimentari d'Italia, dal mezzogiorno si potrà pranzare al coperto nella calda tensostruttura situata nella piazza centrale del paese.

Nella bella e animata cittadina rinascimentale si potranno, quindi, trovare i prodotti della migliore salumeria italiana oltre ad altre specialità alimentari di nicchia, compresi ovviamente i protagonisti della nostra tradizione culinaria il Culatello di Zibello, la Spalla Cruda di Palasone, la Spalla Cotta, il formaggio Parmigiano Reggiano ed il vino Fortana del Taro.

Durante la serata nel grande stand gastronomico si gusteranno i piatti tipici della zona, dalle ore 20:30 si scateneranno deejay e conduttori di Radio Bruno official network della manifestazione ,che precederanno le esibizioni live della bravissima Klakson Band dopo l'esibizione dei musicisti lombardi seguirà un coinvolgente Dj set, anche a Zibello sarà in funzione il takeaway "McPorc" che distribuirà hot dog, hamburger "nostrani" e birra Menabrea per tutta la durata della festa giovane.

La domenica mattina vedrà la riapertura del mercato, nella tarda mattinata sarà in funzione lo stand gastronomico per la gioia di tutti i palati.

Alle 12:30 circa, si darà inizio alla realizzazione del Salame Strolghino da record: norcini anziani e giovani si impegneranno a fondo per insaccare il mostro di lunghezza, già vincitore del Guinness dei Primati nel 2003.

Una volta terminato, l'enorme "serpentone" sarà "sacrificato" e distribuito fritto gratuitamente a tutti i presenti nello stand gastronomico adiacente a P.za Giovannino Guareschi. Quest'anno i nostri norcini capi hanno promesso di realizzare un insaccato di una lunghezza impressionante!

Per tutto il giorno fino a tarda serata il paese sarà animato dalle bancarelle di prodotti di alta qualità, dai coloratissimi stand del mercatino di hobbistica e artigianato, da esibizioni spettacoli di artisti di Strada e giochi per bambini.

Roccabianca 24/25/26 novembre 2017

Armonie di Spezie e Infusi

Il 24/25/26 novembre 2017 spetterà a Roccabianca chiudere in bellezza la manifestazione.

Il 24 presso il Palaporc sarà l'ultima tappa dei venerdì disco golosi ad accendere la kermesse, anche per questa fantastica serata saranno protagonisti tutta la nostra gastronomia e la musica disco. A Rocca in una struttura calda ed accogliente si potrà cenare ottimamente accompagnati dalla straordinaria performance dell'affermato DJ Giorgio Prezioso

Il sabato i festeggiamenti cominceranno alle ore 9,00 con l'apertura della mostra mercato "Armonia di Spezie e Infusi" , seguirà l'apertura delle cucine del Palaporc per un gustoso pranzo a base di tipicità della Bassa.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, si terrà la gara agonistica di podismo 11 km "November Porc Hot Feet", organizzata da FIDAL UISP, giunta all'edizione 13, con la straordinaria partecipazione di oltre 800 podisti da tutta Italia sull'affascinante percorso tra le nebbie e gli argini del Po.

In serata nelle cucine della festa abili cuoche prepareranno succulente pietanze tipiche, insieme ai saporiti panini ed alla birra Menabrea del McPorc, da gustare all'interno dell'accogliente stand gastronomico fino a tarda serata.

Anche qui non mancherà l'evento giovane, che garantirà musica ed esibizioni live insieme a Radio Bruno, la performance del gruppo tutto al femminile Divas che cederanno il testimone ad uno scatenato Dj set per finire in bellezza una grande serata!.

Alle 9 di domenica 26, riaprirà il mercato, collocato nella suggestive P.za Garibaldi ed in V.le Rimembranze arricchito dalle bancarelle di Aria di Natale dove ci si divertirà con gag ed esibizioni di artisti di strada, animazioni per i più piccoli ed orchestrine.

In tarda mattinata nello stand gastronomico si comincerà a sfornare delizie per tutti i palati e per la gioia degli ospiti nel pomeriggio saranno offerti gratuitamente due dei prodotti più classici della norcineria della Bassa "I Ciccioli" e la gigantesca Cicciolata, realizzata già il sabato, accompagnata da una bella fetta di polenta calda!

La manifestazione proseguirà per tutta la giornata allietata da complessi folcloristici.

Iniziative da segnalare:

Tutti i fine settimana sarà possibile dilettarsi con "Il Tiro al Salame" il gioco ufficiale della manifestazione proposto dai ragazzi del Circolo Culturi ed Estimatori del Suino che devolveranno l'incasso in beneficenza.

In ogni tappa sarà possibile assaporare le birre del Menabrea Bar.

Per tutto il mese di novembre presso le scuderie della Rocca di San Secondo P.se "il Museo della Nebbia" – Navetta gratuita dalle località di November Porc.

e.. non dimenticate il nostro store con il nostro merchadising Ufficiale!

Iniziative Turistiche

Per chi arriva da lontano

esiste la possibilità di usufruire di interessanti pacchetti turistici

(da 1 e 2 giorni) proposti dai tour operator associati:

Parma Incoming

Tel. 0521/298883

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.parmaincoming.it

Food Valley Travel

Tel.0521/798515

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.foodvalleytravel.com

...E per tutto il mese di novembre ...

Dai nostri ristoratori associati...

"A Tavola con November Porc" menù a tema dedicati

a sua maestà il maiale.

www.novemeberporc.com

facebook: November Porc fan page

#novemberporc

 20161106sapori-lavCarni

.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

I sapori del Maiale - Sissa, entra nel vivo la Festa più golosa d'Italia. Come da tradizione spetta a Sissa aprire il "November Porc" 2017. A seguire sarà la volta di Polesine Parmense, Zibello e infine Roccabianca.

E' qui la Festa! Da due giorni si è alzato il  sipario sulla "staffetta" più golosa d'Italia, tutta sviluppata nella bassa parmense. Quattro settimane di eventi e cultura gastronomica, un'immersione profonda nella tradizione agroalimentare parmense. Ma c'è molto spazio anche per la "Beneficienza" con "Lo Scuffiotto"

(A seguire il programma completo delle manifestazioni del November Porc)

20171103-NovemberPorc

Il Calendario degli eventi

 

I Sapori del Maiale - Sissa 1-2-3-4-5 Novembre 2017

20161106-cantastorie-sissa

 

Mercoledì 1 dalle Ore 19.00 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola "I prodotti del Grande Fiume incontrano i Prodotti della Terra". Serata gastronomica organizzata dagli Chef dei Ristoranti del Comune di Sissa Trecasali.

20171101-porciecontentiGiovedì 2. Presso Cinema Teatro Giordano Ferrari burattinaio alle Ore 20.30 - "Inaugurazione Sala Luciano Ferrari" dalle ore Ore 21.00 - "Teatro Empatico: I Burattini dei Ferrari" Incontro con il Prof. Gianfranco Marchesi, Giordano Ferrari, Mauro Adorni, Remo Melloni e Paolo Parmeggiani. Sarà attivo servizio bar con stuzzicherie.

Venerdì 3 partiranno ufficialmente i festeggiamenti! Dalle ore 19.30 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola Serata gastronomica con servizio cucina e bar. Dalle Ore 21.30 - Tornano gli "Explosion band" e a seguire "Dj Frambo".

Sabato 4 e finalmente al sabato dalle ore la manifestazione vedrà l'apertura degli stand Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni, alle ore 10,30 presso la Sala Cavanna, Via Provinciale, 38 in concomitanza con la Celebrazione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate sarà inaugurata Mostra sulla Grande Guerra – Dal foglio alla trincea. Alle ore 12,00 davanti alla Rocca dei Terzi si potrà assaporare la polenta consa, e apriranno tutti i numerosi stand gastronomici gestiti dalle associazioni del paese. Presso lo Stand Giovani Anziani alle ore 13,00 sarà organizzato un gustoso pranzo con intrattenimento musicale a cura Pro Loco Sissa Trecasali Alle Ore 15.00 la festa proseguirà con L' INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA SEDICESIMA EDIZIONE DI NOVEMBER PORC davanti alla ROCCA DEI TERZI con la partecipazione dei "Five Brass" scoppiettante band itinerante. Alle Ore 16.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Dalle Ore 17.30 Presso lo Stand Giovani Anziani (P.zza Roma ang. Via Battej) Aperitivo e a seguire servizio cucina con musica live e Dj – intrattenimento li. dalle ore 19.30 presso lo Stand "PORCI E CONTENTI" - Tensostruttura Parco della Montagnola – Serata gastronomica con servizio cucina e bar dalle 20,30 in diretta con Radio Bruno Radio Ufficiale dell'evento e dalle Ore 22.00 - Concerto live dei "Simpsong" a seguire si continuerà a ballare con Dj. Dalle ore 19,30 tutti i ristoranti delle associazioni saranno aperti.

20171101-maialinoDomenica 5: Alle Ore 09.00 il November Porc Riapertura stands Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni Nel Parco della Montagnola intanto inizierà la cottura del MARIOLONE PIÙ GRANDE DEL MONDO con dimostrazione tecniche lavorazioni carni suine a cura dei maestri norcini di Sissa e Trecasali e ad Arturo Ronchini e il suo Burro fatto come una volta, presso la sede del Ass. Anziani di Sissa, sempre alle ore 9.00 prenderà il via il torneo di scacchi "semilampo November Porc". Si proseguirà alle Ore 10.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Alle ore 11,00 potremmo riassaporare le pietanze proposte negli stand delle associazioni che riapriranno le loro cucine. Dalle Ore 15.00 in P.zza Roma, Intrattenimento con le esilaranti canzoni e gag in vernacolo della MINESTRON BAND e Mauro Adorni e alle ore 15,30 si arriverà al momento fatidico della degustazione gratuita del MARIOLONE PIU' GROSSO DEL MODO! La festa continuerà e alle 16,00 presso il teatro G. Frrrari si potrà assistere al bellissimo spettacolo di burattini "Morgana". Fiaba musicale in tre atti della Compagnia dei Ferrari. Sarà attivo il servizio bar. Sempre allo stessa ora per chi ama le evoluzioni dei balli latino-americani, presso il cortile delle scuola primaria, si potrà assistere allo spettacolo offerto dalla scuola Changò. La manifestazione proseguirà fino a tarda serata.

20171101-scuffiotto

 

Polesine 10/11/12 novembre 2017

Ti cuociamo "Preti e Vescovi"

Il secondo appuntamento della kermesse, vedrà protagonista Polesine il 10, 11 e 12 novembre in una location del tutto particolare, quale la riva del fiume Po.

Venerdì alle ore 21,00 comincerà la serata disco in collaborazione con Bunker sulle note di scatenati Dj si potranno assaporare succulenti pietanze accompagnate da ottima birra MENABREA, ballando fino a tarda notte.

La parte "godereccia" a continuerà poi nella mattinata di sabato alle ore 9,00, con l'apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici e l'apertura ufficiale della Tappa dul Grande Fiume alle ore 15,00 con gli scatenati Five Brass, anche qui ci sarà la possibilità di pranzare nella capiente tensostruttura. E alle ore 16,00 potrete assistere al solenne momento dell'immersione del PRETONE dalle gigantesche proporzioni nel altrettanto gigantesca pentolona di cottura, alimentata dal fuoco a legna, dove rimarrà a bollire tutta le notte cullato dal rumore del Grande Fiume.

Dalle prime ore della sera avrà inizio la FESTA GIOVANE, con le pietanze tipiche della Bassa ed i panini e la birra Menabrea del Mc Porc che accompagneranno la diretta live di Radio Bruno e performance dal vivo dei Cenomani e di un effervescente DJ set , che vii faranno ballare fino a tarda notte.

Alle 9 della domenica riaprirà i battenti il mercato di prodotti alimentari sul Po, qui si potranno acquistare tutte le squisitezze della Bassa Parmense ed anche tante altre delizie provenienti dalle più svariate aree del territorio nazionale.

Nella mattinata verrà aperto lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, preparati da abili cuoche e cuochi del paese, oltre ad altre specialità quali piedini di maiale con polenta e il gran bollito servito sulla riva del fiume e cucinato dalla squadra di "chef buongustai" addetta alla cottura del grande Prete.

Alle 15:30 si toglierà il gigantesco prete dall'enorme pentolone realizzato con cura e dedizione da una squadra di elementi tra i più preparati norcini ed esperti in cottura del paese rivierasco. I corpulenti uomini del Po, eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli), seguendo un preciso rituale, solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti!

Durante tutta la giornata sarà garantita l'animazione per grandi e per piccini, di artisti di strada e musici.

Al centro del paese già dalla mattinata sarà possibile visitare le bancarelle del mercato, mentre nell'affascinante Strada Pallavicino sarà allestita l'esposizione di artisti dell'ingegno e dell'artigianato.

Zibello 17/18/19 novembre 2017

Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello

Il fine settimana 17/18/19 novembre 2017, vedrà protagonista il paese di Zibello, capitale del Culatello di Zibello.

Anche qui, nella serata di venerdì sarà protagonista serata disco con lo spettacolo dell'affermata copia di Dj Riverbros, che accompagnerà i visitatori che potranno anche qui assaporare deliziose pietanze, fino a tarda notte.

Poi, come nelle precedenti tappe, sabato 18 aprirà il mercato di prodotti tipici nobilitato dalla presenza delle migliori eccellenze agroalimentari d'Italia, dal mezzogiorno si potrà pranzare al coperto nella calda tensostruttura situata nella piazza centrale del paese.

Nella bella e animata cittadina rinascimentale si potranno, quindi, trovare i prodotti della migliore salumeria italiana oltre ad altre specialità alimentari di nicchia, compresi ovviamente i protagonisti della nostra tradizione culinaria il Culatello di Zibello, la Spalla Cruda di Palasone, la Spalla Cotta, il formaggio Parmigiano Reggiano ed il vino Fortana del Taro.

Durante la serata nel grande stand gastronomico si gusteranno i piatti tipici della zona, dalle ore 20:30 si scateneranno deejay e conduttori di Radio Bruno official network della manifestazione ,che precederanno le esibizioni live della bravissima Klakson Band dopo l'esibizione dei musicisti lombardi seguirà un coinvolgente Dj set, anche a Zibello sarà in funzione il takeaway "McPorc" che distribuirà hot dog, hamburger "nostrani" e birra Menabrea per tutta la durata della festa giovane.

La domenica mattina vedrà la riapertura del mercato, nella tarda mattinata sarà in funzione lo stand gastronomico per la gioia di tutti i palati.

Alle 12:30 circa, si darà inizio alla realizzazione del Salame Strolghino da record: norcini anziani e giovani si impegneranno a fondo per insaccare il mostro di lunghezza, già vincitore del Guinness dei Primati nel 2003.

Una volta terminato, l'enorme "serpentone" sarà "sacrificato" e distribuito fritto gratuitamente a tutti i presenti nello stand gastronomico adiacente a P.za Giovannino Guareschi. Quest'anno i nostri norcini capi hanno promesso di realizzare un insaccato di una lunghezza impressionante!

Per tutto il giorno fino a tarda serata il paese sarà animato dalle bancarelle di prodotti di alta qualità, dai coloratissimi stand del mercatino di hobbistica e artigianato, da esibizioni spettacoli di artisti di Strada e giochi per bambini.

Roccabianca 24/25/26 novembre 2017

Armonie di Spezie e Infusi

Il 24/25/26 novembre 2017 spetterà a Roccabianca chiudere in bellezza la manifestazione.

Il 24 presso il Palaporc sarà l'ultima tappa dei venerdì disco golosi ad accendere la kermesse, anche per questa fantastica serata saranno protagonisti tutta la nostra gastronomia e la musica disco. A Rocca in una struttura calda ed accogliente si potrà cenare ottimamente accompagnati dalla straordinaria performance dell'affermato DJ Giorgio Prezioso

Il sabato i festeggiamenti cominceranno alle ore 9,00 con l'apertura della mostra mercato "Armonia di Spezie e Infusi" , seguirà l'apertura delle cucine del Palaporc per un gustoso pranzo a base di tipicità della Bassa.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, si terrà la gara agonistica di podismo 11 km "November Porc Hot Feet", organizzata da FIDAL UISP, giunta all'edizione 13, con la straordinaria partecipazione di oltre 800 podisti da tutta Italia sull'affascinante percorso tra le nebbie e gli argini del Po.

In serata nelle cucine della festa abili cuoche prepareranno succulente pietanze tipiche, insieme ai saporiti panini ed alla birra Menabrea del McPorc, da gustare all'interno dell'accogliente stand gastronomico fino a tarda serata.

Anche qui non mancherà l'evento giovane, che garantirà musica ed esibizioni live insieme a Radio Bruno, la performance del gruppo tutto al femminile Divas che cederanno il testimone ad uno scatenato Dj set per finire in bellezza una grande serata!.

Alle 9 di domenica 26, riaprirà il mercato, collocato nella suggestive P.za Garibaldi ed in V.le Rimembranze arricchito dalle bancarelle di Aria di Natale dove ci si divertirà con gag ed esibizioni di artisti di strada, animazioni per i più piccoli ed orchestrine.

In tarda mattinata nello stand gastronomico si comincerà a sfornare delizie per tutti i palati e per la gioia degli ospiti nel pomeriggio saranno offerti gratuitamente due dei prodotti più classici della norcineria della Bassa "I Ciccioli" e la gigantesca Cicciolata, realizzata già il sabato, accompagnata da una bella fetta di polenta calda!

La manifestazione proseguirà per tutta la giornata allietata da complessi folcloristici.

Iniziative da segnalare:

Tutti i fine settimana sarà possibile dilettarsi con "Il Tiro al Salame" il gioco ufficiale della manifestazione proposto dai ragazzi del Circolo Culturi ed Estimatori del Suino che devolveranno l'incasso in beneficenza.

In ogni tappa sarà possibile assaporare le birre del Menabrea Bar.

Per tutto il mese di novembre presso le scuderie della Rocca di San Secondo P.se "il Museo della Nebbia" – Navetta gratuita dalle località di November Porc.

e.. non dimenticate il nostro store con il nostro merchadising Ufficiale!

Iniziative Turistiche

Per chi arriva da lontano

esiste la possibilità di usufruire di interessanti pacchetti turistici

(da 1 e 2 giorni) proposti dai tour operator associati:

Parma Incoming

Tel. 0521/298883

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.parmaincoming.it

Food Valley Travel

Tel.0521/798515

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.foodvalleytravel.com

...E per tutto il mese di novembre ...

Dai nostri ristoratori associati...

"A Tavola con November Porc" menù a tema dedicati

a sua maestà il maiale.

www.novemeberporc.com

facebook: November Porc fan page

#novemberporc

 20161106sapori-lavCarni

.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

I sapori del Maiale - Sissa 1/2/3/4/5 novembre 2017. Come da tradizione spetta a Sissa aprire il "November Porc" 2017. A seguire sarà la volta di Polesine Parmense, Zibello e infine Roccabianca.

Ancora poche ore e si alzerà il sipario sulla "staffetta" più golosa d'Italia, tutta sviluppata nella bassa parmense. Quattro settimane di eventi e cultura gastronomica, un'immersione profonda nella tradizione agroalimentare parmense. Ma c'è molto spazio anche per la "Beneficienza" con "Lo Scuffiotto"

Il Calendario degli eventi

 

I Sapori del Maiale - Sissa 1-2-3-4-5 Novembre 2017

20171101-2-

 

Mercoledì 1 dalle Ore 19.00 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola "I prodotti del Grande Fiume incontrano i Prodotti della Terra". Serata gastronomica organizzata dagli Chef dei Ristoranti del Comune di Sissa Trecasali.

20171101-porciecontentiGiovedì 2. Presso Cinema Teatro Giordano Ferrari burattinaio alle Ore 20.30 - "Inaugurazione Sala Luciano Ferrari" dalle ore Ore 21.00 - "Teatro Empatico: I Burattini dei Ferrari" Incontro con il Prof. Gianfranco Marchesi, Giordano Ferrari, Mauro Adorni, Remo Melloni e Paolo Parmeggiani. Sarà attivo servizio bar con stuzzicherie.

Venerdì 3 partiranno ufficialmente i festeggiamenti! Dalle ore 19.30 - Presso tensostruttura Parco della Montagnola Serata gastronomica con servizio cucina e bar. Dalle Ore 21.30 - Tornano gli "Explosion band" e a seguire "Dj Frambo".

Sabato 4 e finalmente al sabato dalle ore la manifestazione vedrà l'apertura degli stand Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni, alle ore 10,30 presso la Sala Cavanna, Via Provinciale, 38 in concomitanza con la Celebrazione della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate sarà inaugurata Mostra sulla Grande Guerra – Dal foglio alla trincea. Alle ore 12,00 davanti alla Rocca dei Terzi si potrà assaporare la polenta consa, e apriranno tutti i numerosi stand gastronomici gestiti dalle associazioni del paese. Presso lo Stand Giovani Anziani alle ore 13,00 sarà organizzato un gustoso pranzo con intrattenimento musicale a cura Pro Loco Sissa Trecasali Alle Ore 15.00 la festa proseguirà con L' INAUGURAZIONE UFFICIALE DELLA SEDICESIMA EDIZIONE DI NOVEMBER PORC davanti alla ROCCA DEI TERZI con la partecipazione dei "Five Brass" scoppiettante band itinerante. Alle Ore 16.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Dalle Ore 17.30 Presso lo Stand Giovani Anziani (P.zza Roma ang. Via Battej) Aperitivo e a seguire servizio cucina con musica live e Dj – intrattenimento li. dalle ore 19.30 presso lo Stand "PORCI E CONTENTI" - Tensostruttura Parco della Montagnola – Serata gastronomica con servizio cucina e bar dalle 20,30 in diretta con Radio Bruno Radio Ufficiale dell'evento e dalle Ore 22.00 - Concerto live dei "Simpsong" a seguire si continuerà a ballare con Dj. Dalle ore 19,30 tutti i ristoranti delle associazioni saranno aperti.

20171101-maialinoDomenica 5: Alle Ore 09.00 il November Porc Riapertura stands Mostra Mercato Antichi Sapori e Tradizioni Nel Parco della Montagnola intanto inizierà la cottura del MARIOLONE PIÙ GRANDE DEL MONDO con dimostrazione tecniche lavorazioni carni suine a cura dei maestri norcini di Sissa e Trecasali e ad Arturo Ronchini e il suo Burro fatto come una volta, presso la sede del Ass. Anziani di Sissa, sempre alle ore 9.00 prenderà il via il torneo di scacchi "semilampo November Porc". Si proseguirà alle Ore 10.30 presso lo Stand Mercato della Biodiversità sui svolgerà un interessante Talk show "Dal suino alla scoperta di un territorio" - con relatori del mondo scientifico e culturale a confronto con operatori della filiera. Alle ore 11,00 potremmo riassaporare le pietanze proposte negli stand delle associazioni che riapriranno le loro cucine. Dalle Ore 15.00 in P.zza Roma, Intrattenimento con le esilaranti canzoni e gag in vernacolo della MINESTRON BAND e Mauro Adorni e alle ore 15,30 si arriverà al momento fatidico della degustazione gratuita del MARIOLONE PIU' GROSSO DEL MODO! La festa continuerà e alle 16,00 presso il teatro G. Frrrari si potrà assistere al bellissimo spettacolo di burattini "Morgana". Fiaba musicale in tre atti della Compagnia dei Ferrari. Sarà attivo il servizio bar. Sempre allo stessa ora per chi ama le evoluzioni dei balli latino-americani, presso il cortile delle scuola primaria, si potrà assistere allo spettacolo offerto dalla scuola Changò. La manifestazione proseguirà fino a tarda serata.

20171101-scuffiotto

 

Polesine 10/11/12 novembre 2017

Ti cuociamo "Preti e Vescovi"

Il secondo appuntamento della kermesse, vedrà protagonista Polesine il 10, 11 e 12 novembre in una location del tutto particolare, quale la riva del fiume Po.

Venerdì alle ore 21,00 comincerà la serata disco in collaborazione con Bunker sulle note di scatenati Dj si potranno assaporare succulenti pietanze accompagnate da ottima birra MENABREA, ballando fino a tarda notte.

La parte "godereccia" a continuerà poi nella mattinata di sabato alle ore 9,00, con l'apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici e l'apertura ufficiale della Tappa dul Grande Fiume alle ore 15,00 con gli scatenati Five Brass, anche qui ci sarà la possibilità di pranzare nella capiente tensostruttura. E alle ore 16,00 potrete assistere al solenne momento dell'immersione del PRETONE dalle gigantesche proporzioni nel altrettanto gigantesca pentolona di cottura, alimentata dal fuoco a legna, dove rimarrà a bollire tutta le notte cullato dal rumore del Grande Fiume.

Dalle prime ore della sera avrà inizio la FESTA GIOVANE, con le pietanze tipiche della Bassa ed i panini e la birra Menabrea del Mc Porc che accompagneranno la diretta live di Radio Bruno e performance dal vivo dei Cenomani e di un effervescente DJ set , che vii faranno ballare fino a tarda notte.

Alle 9 della domenica riaprirà i battenti il mercato di prodotti alimentari sul Po, qui si potranno acquistare tutte le squisitezze della Bassa Parmense ed anche tante altre delizie provenienti dalle più svariate aree del territorio nazionale.

Nella mattinata verrà aperto lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, preparati da abili cuoche e cuochi del paese, oltre ad altre specialità quali piedini di maiale con polenta e il gran bollito servito sulla riva del fiume e cucinato dalla squadra di "chef buongustai" addetta alla cottura del grande Prete.

Alle 15:30 si toglierà il gigantesco prete dall'enorme pentolone realizzato con cura e dedizione da una squadra di elementi tra i più preparati norcini ed esperti in cottura del paese rivierasco. I corpulenti uomini del Po, eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli), seguendo un preciso rituale, solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti!

Durante tutta la giornata sarà garantita l'animazione per grandi e per piccini, di artisti di strada e musici.

Al centro del paese già dalla mattinata sarà possibile visitare le bancarelle del mercato, mentre nell'affascinante Strada Pallavicino sarà allestita l'esposizione di artisti dell'ingegno e dell'artigianato.

Zibello 17/18/19 novembre 2017

Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello

Il fine settimana 17/18/19 novembre 2017, vedrà protagonista il paese di Zibello, capitale del Culatello di Zibello.

Anche qui, nella serata di venerdì sarà protagonista serata disco con lo spettacolo dell'affermata copia di Dj Riverbros, che accompagnerà i visitatori che potranno anche qui assaporare deliziose pietanze, fino a tarda notte.

Poi, come nelle precedenti tappe, sabato 18 aprirà il mercato di prodotti tipici nobilitato dalla presenza delle migliori eccellenze agroalimentari d'Italia, dal mezzogiorno si potrà pranzare al coperto nella calda tensostruttura situata nella piazza centrale del paese.

Nella bella e animata cittadina rinascimentale si potranno, quindi, trovare i prodotti della migliore salumeria italiana oltre ad altre specialità alimentari di nicchia, compresi ovviamente i protagonisti della nostra tradizione culinaria il Culatello di Zibello, la Spalla Cruda di Palasone, la Spalla Cotta, il formaggio Parmigiano Reggiano ed il vino Fortana del Taro.

Durante la serata nel grande stand gastronomico si gusteranno i piatti tipici della zona, dalle ore 20:30 si scateneranno deejay e conduttori di Radio Bruno official network della manifestazione ,che precederanno le esibizioni live della bravissima Klakson Band dopo l'esibizione dei musicisti lombardi seguirà un coinvolgente Dj set, anche a Zibello sarà in funzione il takeaway "McPorc" che distribuirà hot dog, hamburger "nostrani" e birra Menabrea per tutta la durata della festa giovane.

La domenica mattina vedrà la riapertura del mercato, nella tarda mattinata sarà in funzione lo stand gastronomico per la gioia di tutti i palati.

Alle 12:30 circa, si darà inizio alla realizzazione del Salame Strolghino da record: norcini anziani e giovani si impegneranno a fondo per insaccare il mostro di lunghezza, già vincitore del Guinness dei Primati nel 2003.

Una volta terminato, l'enorme "serpentone" sarà "sacrificato" e distribuito fritto gratuitamente a tutti i presenti nello stand gastronomico adiacente a P.za Giovannino Guareschi. Quest'anno i nostri norcini capi hanno promesso di realizzare un insaccato di una lunghezza impressionante!

Per tutto il giorno fino a tarda serata il paese sarà animato dalle bancarelle di prodotti di alta qualità, dai coloratissimi stand del mercatino di hobbistica e artigianato, da esibizioni spettacoli di artisti di Strada e giochi per bambini.

Roccabianca 24/25/26 novembre 2017

Armonie di Spezie e Infusi

Il 24/25/26 novembre 2017 spetterà a Roccabianca chiudere in bellezza la manifestazione.

Il 24 presso il Palaporc sarà l'ultima tappa dei venerdì disco golosi ad accendere la kermesse, anche per questa fantastica serata saranno protagonisti tutta la nostra gastronomia e la musica disco. A Rocca in una struttura calda ed accogliente si potrà cenare ottimamente accompagnati dalla straordinaria performance dell'affermato DJ Giorgio Prezioso

Il sabato i festeggiamenti cominceranno alle ore 9,00 con l'apertura della mostra mercato "Armonia di Spezie e Infusi" , seguirà l'apertura delle cucine del Palaporc per un gustoso pranzo a base di tipicità della Bassa.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14, si terrà la gara agonistica di podismo 11 km "November Porc Hot Feet", organizzata da FIDAL UISP, giunta all'edizione 13, con la straordinaria partecipazione di oltre 800 podisti da tutta Italia sull'affascinante percorso tra le nebbie e gli argini del Po.

In serata nelle cucine della festa abili cuoche prepareranno succulente pietanze tipiche, insieme ai saporiti panini ed alla birra Menabrea del McPorc, da gustare all'interno dell'accogliente stand gastronomico fino a tarda serata.

Anche qui non mancherà l'evento giovane, che garantirà musica ed esibizioni live insieme a Radio Bruno, la performance del gruppo tutto al femminile Divas che cederanno il testimone ad uno scatenato Dj set per finire in bellezza una grande serata!.

Alle 9 di domenica 26, riaprirà il mercato, collocato nella suggestive P.za Garibaldi ed in V.le Rimembranze arricchito dalle bancarelle di Aria di Natale dove ci si divertirà con gag ed esibizioni di artisti di strada, animazioni per i più piccoli ed orchestrine.

In tarda mattinata nello stand gastronomico si comincerà a sfornare delizie per tutti i palati e per la gioia degli ospiti nel pomeriggio saranno offerti gratuitamente due dei prodotti più classici della norcineria della Bassa "I Ciccioli" e la gigantesca Cicciolata, realizzata già il sabato, accompagnata da una bella fetta di polenta calda!

La manifestazione proseguirà per tutta la giornata allietata da complessi folcloristici.

Iniziative da segnalare:

Tutti i fine settimana sarà possibile dilettarsi con "Il Tiro al Salame" il gioco ufficiale della manifestazione proposto dai ragazzi del Circolo Culturi ed Estimatori del Suino che devolveranno l'incasso in beneficenza.

In ogni tappa sarà possibile assaporare le birre del Menabrea Bar.

Per tutto il mese di novembre presso le scuderie della Rocca di San Secondo P.se "il Museo della Nebbia" – Navetta gratuita dalle località di November Porc.

e.. non dimenticate il nostro store con il nostro merchadising Ufficiale!

Iniziative Turistiche

Per chi arriva da lontano

esiste la possibilità di usufruire di interessanti pacchetti turistici

(da 1 e 2 giorni) proposti dai tour operator associati:

Parma Incoming

Tel. 0521/298883

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.parmaincoming.it

Food Valley Travel

Tel.0521/798515

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.foodvalleytravel.com

...E per tutto il mese di novembre ...

Dai nostri ristoratori associati...

"A Tavola con November Porc" menù a tema dedicati

a sua maestà il maiale.

www.novemeberporc.com

facebook: November Porc fan page

#novemberporc

 

.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

La chiusura in via precauzionale del collegamento strategico tra Colorno e Casalmaggiore, tra il parmense e la sponda lombarda sta causando, oltre ai gravi disagi alla viabilità, innumerevoli danni economici alle imprese.

Se da un lato il provvedimento permette di evitare vittime e disastri ulteriori, come avvenuto purtroppo in altre realtà del Paese, dall'altro la chiusura, sommata ad una serie di problemi legati sempre alla viabilità tra Emilia e Lombardia (ponte di Gramignazzo, ferrovie obsolete..), porterà danni gravissimi alle piccole e medie imprese locali, sia per il mancato fatturato che per l'occupazione e così mentre l'economia ricomincia a "girare" qui, per cause infrastrutturali, tutto si blocca e si perde il lavoro.

Confesercenti invita le Autorità e tutti coloro che hanno potere decisionale a prendere tempestivamente l'iniziativa e a dimostrare impegno concreto; in tale contesto appoggiamo senza dubbio le ipotesi avanzate dal Sindaco di Colorno, Michela Canova, per quanto riguarda il trasporto delle persone e delle merci. In particolare riteniamo molto utile mobilitare il Genio Pontieri, i militari, per valutare una soluzione temporanea attraverso ponti mobili, che in breve tempo potrebbe permettere nuovamente il transito dei veicoli e delle merci, anche su mezzi pesanti, togliendo così dall'isolamento il nostro territorio.

Un ponte mobile, non sarà forse bello o scaturito dalla matita di un prestigioso architetto, ma date le condizioni attuali, siamo convinti sia la prima cosa da fare, pur con tutti i limiti che derivano dalla portata delle acque del Grande Fiume e dal possibile allagamento delle golene.

La testimonianza di Federica Monici, proprietaria della locanda Stendhal a Sacca di Colorno:

"La chiusura del ponte crea un disagio enorme sotto molti punti di vista. Le mie dipendenti, ad esempio, vengono dall'altra parte del Po e oggi impiegano 40 minuti per arrivare sul posto di lavoro. Speriamo che le istituzioni non ci abbandonino, noi non siamo in grado di organizzare il trasporto dei dipendenti come hanno fatto alcune aziende.
Questa è una terra di scambio, è un problema grave per tutti, abitanti, imprenditori e lavoratori in genere. Speriamo ci sia una soluzione veloce e soprattutto definitiva, perché il problema si ripropone ciclicamente. Credo che avremo delle ripercussioni anche sul fatturato, per le realtà piccole ci saranno grossi problemi che si aggiungono alle difficoltà di questo momento storico. Non avere risposte certe non è il massimo delle vita, ne va dell'immagine di un intero territorio".

Il presidente della Regione a Sissa Trecasali. Inaugurata la scuola primaria, visita al Porto turistico di Torricella, alla Rocca dei Terzi e al Ponte del Diavolo. Dalla Regione investimenti per oltre 2,5 milioni.

Parma, 3 aprile 2017

Questa mattina è stata inaugurata in provincia di Parma resente il sindaco del Comune nato dalla fusione di Sissa e Trecasali, Nicola Bernardi, e il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che dopo l'inaugurazione ha visitato il Porto turistico di Torricella, nella golena del Po - riportato alla navigabilità grazie anche all'impegno della Regione-, ed effettuato sopralluoghi alla Rocca dei Terzi a Sissa e al 'Ponte del Diavolo' sul fiume Taro, in località Gramignazzo.

Un nuovo complesso scolastico e interventi di ristrutturazione e infrastrutturali che hanno comportato finora investimenti regionali per oltre 2,5 milioni di euro: 250 mila euro per la nuova scuola di Trecasali, 90mila euro per le opere di dragaggio al Porto turistico di Torricella, 1,150 milioni per la messa in sicurezza e miglioramento sismico della Rocca dei Terzi e 1,1 milioni per un primo consolidamento del Ponte del Diavolo.

INAUGURAZIONE SCUOLA PRIMARIA TRECASALI 2017 051

La nuova scuola primaria di Trecasali

L'edificio, che può ospitare fino a 140 studenti, è stato costruito con tecnologie innovative, con pareti portanti in legno, così da garantire un'ottima risposta sismica ed elevato isolamento termico. L'intervento, costato 830 mila euro, è stato finanziato dalla Regione con 250 mila euro, dal Comune di Sissa Tre Casali con 420mila euro e dalla Fondazione Cariparma.
La visita del presidente della Giunta regionale è proseguita al Porto turistico di Torricella, nella golena del Po. Le opere di dragaggio hanno ripristinato le condizioni di navigabilità all'interno di uno dei due porti fluviali dell'Emilia-Romagna - l'altro è quello di Boretto, nel reggiano - consentendo ora l'accesso delle barche tutto l'anno e non soltanto nei periodi di piena del fiume. Il progetto è stato finanziato dalla Regione con 90 mila euro, dal Comune di Sissa Trecasali con oltre 32 mila euro e con 20 mila euro stanziati dalla società che ha in gestione il Porto turistico. I lavori hanno riguardato la metà dell'intero percorso ed è stata già avanzata alla Regione la richiesta di un ulteriore stralcio per il completamento dell'opera.

Sfoglia tutte le foto nella galleria qui sotto, ph. Francesca Bocchia

Pubblicato in Cronaca Parma

Oggi e domani Sissa in festa per onorare la sua "Spalla Cruda di Palasone". Una festa per tutti, bambini e adulti. I suggerimenti della Polizia Municiale.

(In allegato le foto e il programma)

Polizia Municipale informa:

In occasione della manifestazione "Festa della Spalla Cruda di Palasone 2016" in corso, si ricorda ai cittadini che domani 03.04.2016 dalle ore 00.00 sara' in vigore il divieto di transito e sosta nelle seguenti vie e piazze di Sissa: Via Matteotti, p.zza Scaramuzza, via Della Rocca, Piazza Roma, piazzale della Chiesa, via P. Ferrari, Piazza Picelli, via Marconi e via Toscanini, quest'ultima dall'intersezione con via Marconi fino all'intersezione con via Gobetti.

I mercati alimentare, non alimentare e del riuso si estenderanno su tutte queste aree, si prega quindi di agevolare i commercianti parcheggiando fuori dal centro abitato. Via Costituzione e via del Cimitero rimangono a disposizione esclusiva dei residenti della via e dei commercianti.

Per chi giungera' da Sottargine sara' necessario deviare in via Caduti in Guerra, mentre verra' istituito il senso unico di marcia in via Gobetti e via Toscanini (tratto via Gobetti/via Caduti in Guerra) con direzione via Don Minzoni/Via Caduti in Guerra. Ringraziamo in anticipo per la sicura collaborazione.

Palasone programma 1

 

IMG 1053 1

IMG 1055 1

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Caselli: il nostro impegno per dare prospettive a un settore strategico. Il prodotto sarà conferito allo stabilimento Coprob di Minerbio. Sostegno della Regione ai progetti Eridania per la produzione di bioplastica e acido Levulinico

Bologna - "La Regione conferma il proprio impegno per dare prospettive alla bieticoltura emiliano-romagnola, un settore strategico a livello sociale ed economico, fondamentale per garantire una filiera italiana alla nostra industria dolciaria, ma importante anche per le ricadute agronomico-ambientali". Lo ha detto l'assessore regionale all'agricoltura Simona Caselli al termine della riunione convocata a Bologna dopo l'annunciata decisione di Eridania di sospendere la campagna bieticolo-saccarifera 2016 nello stabilimento di San Quirico (Pr), a causa del cattivo andamento di prezzi e superfici. Le ricadute occupazionali saranno al centro di un incontro in programma a Roma il prossimo 4 febbraio tra azienda e sindacati.

Alla riunione di ieiri hanno partecipato tra gli altri Nicola Bernardi, sindaco di Trecasali (il Comune nel Parmense presso cui si trova lo stabilimento di San Quirico), Daniele Bragaglia, amministratore delegato di Eridania e Gabriele Lanfredi, vicepresidente della Confederazione generale bieticoltori italiani.

Caselli ha assicurato l'attenzione della Regione per la prossima trattativa sugli aiuti accoppiati e per la positiva conclusione dell'annosa vicenda sugli aiuti di stato ancora non erogati al comparto. "Voglio inoltre garantire il sostegno, da parte mia e degli assessori alle attività produttive Palma Costi e al lavoro e ricerca Patrizio Bianchi, ai progetti annunciati da Eridania per la produzione di bioplastiche e di acido Levulinico – ha sottolineato Caselli - due iniziative di rilevanza strategica nazionale, che avranno il loro riferimento territoriale proprio nello stabilimento di San Quirico."

L'ad di Eridania Bragaglia ha confermato l'intenzione del Gruppo di avviare nello stabilimento di San Quirico il primo impianto al mondo per la produzione di bioplastica ricavata da glicerolo, sottoprodotto del bio-diesel. A questo si affiancherà un impianto per la produzione di acido Levulinico una molecola chiave per la chimica verde del futuro, a basso impatto ambientale. Il progetto che prevede un investimento complessivo di 80 milioni di euro vede la partecipazione di Bio-on spa e di S.E.C.I spa, holding del gruppo Maccaferri.

I bieticoltori lanciano il progetto Energy beet per la produzione di biogas da barbabietola
Sospensione dell'attività nel 2016 e impegno a valutare una possibile ripresa nel 2017 sulla base dell' andamento dei prezzi. Nel confermare questa linea di azione, Bragaglia ha spiegato che nella campagna in corso la quasi totalità del prodotto coltivato in Emilia-Romagna sarà conferito, in base ad uno specifico accordo, nello stabilimento Coprob di Minerbio (Bo).

Le bietole che non andranno nel Bolognese, saranno utilizzate nell'ambito del progetto Energy beet lanciato dalla CGBI per la produzione di biogas da bietola. Lanfredi, dopo aver auspicato una ripersa dell'attività nello stabilimento di San Quirico nel 2017, ha spiegato che il progetto Energy beet potrà in prospettiva consentire la semina di 10/15 mila ettari, un'estensione pari a quella necessaria per il funzionamento di uno zuccherificio, ma già dal 2016 permetterà di assorbire anche quell'esigua parte della produzione emiliano-romagnola che non confluirà a Minerbio.

Simona Caselli - Assessore Agricoltura Emilia Romagna

Simona Caselli - Assessore Agricoltura Emilia Romagna

Pubblicato in Agroalimentare Emilia


Lo annuncia il Delegato provinciale Censi. Terminato il consolidamento, domani inizia l'ultima parte dei lavori. Un sollecito ad Aipo per quanto di sua competenza.

Parma, 2015 – I lavori di consolidamento del ponte sul fiume Taro a Gramignazzo sono praticamente finiti.

Resta l'ultima trance dei lavori, interventi che non erano previsti nel progetto originario ma che sono urgenti per garantire il transito in sicurezza. E' infatti necessario rimediare al fatto che l'ammaloramento di parti strutturali del ponte, a causa dell'usura del calcestruzzo, ha messo a vista l'armatura in acciaio del ponte e vi è il rischio di caduta di calcinacci, anche a causa delle variazioni termiche tra il giorno e la notte.
Visto che l'impalcato del ponte è oramai divenuto praticabile da parte di maestranze specializzate senza creare intralcio al lavori di consolidamento della pila di sinistra, questi lavori partono domani.

PR Sissa Ponte Diavolo dallAlto elicottero 2

Si tratta della rimozione delle parti ammalorate del conglomerato cementizio, della pulitura dell'acciaio e di ricostruzione dei tratti già precipitati o rimossi poiché pericolanti inizieranno nei prossimi giorni.
Seguiranno poi l'adeguamento delle barriere esterne, l'asfaltatura, la posa di opportuna segnaletica, nonché il rinforzo, per quanto economicamente possibile, della pila destra, che risulta già interessata da fenomeni di erosione del piede.

Allo scopo, la Provincia di Parma ha messo a disposizione del Servizio Viabilità, per lavori di somma urgenza, l'importo di circa 140 mila euro, con un grande sforzo finanziario, data l'oramai cronica e ben nota mancanza di risorse economiche, che mette a rischio la copertura minimale dei servizi all'utenza.

"Contiamo di riaprire il ponte al traffico entro la prima decade di settembre 2015 – dichiara il Delegato provinciale Andrea Censi - Dobbiamo ora concentrarci sul reperimento delle risorse necessarie alle fasi finali di adeguamento del manufatto. Ma intendiamo anche sollecitare Aipo ad intervenire per quanto di sua competenza: occorre bloccare l'abbassamento dell'alveo del Taro, come accade al Po; c'è poi il salto di meandro, che durante le piene provoca l'aumento di velocità della corrente con maggiore potere erosivo. Infine, l'oramai annoso problema del trascinamento verso valle di piante ed arbusti durante le piene, che minano la sicurezza delle pile del ponte."

Ponte Gramignazzo 2-lavori x web

(Fonte Provincia di Parma)

Pagina 7 di 9