Visualizza articoli per tag: procura della repubblica di parma

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (PM Dott.ssa D. NUNNO), hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo, nei confronti di un 50enne cittadino italiano (M.N.) per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Fidenza, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (Sost. Procuratore dott.ssa Dal Monte) hanno eseguito un'ordinanza cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo nei confronti di due cittadini albanesi, entrambi 23enni (BELESHI Zef, attualmente detenuto per altra causa e KOLA Nicoll, latitante).

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei giorni scorsi Ufficiali ed Agenti di Polizia Giudiziaria della Divisione Anticrimine della Questura di Parma – all’esito di attività investigativa posta in essere dalla Squadra Mobile coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma - hanno provveduto ad applicare un braccialetto elettronico a carico di un soggetto che si trovava in regime di arresti domiciliari poiché resosi responsabile di stalking

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei giorni scorsi ufficiali di Polizia Giudiziaria della Squadra Mobile di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (Sost. Procuratore dott.ssa P. Dal Monte) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo nei confronti di una ventisettenne di origini campane, Luciano Cristianna, gravemente indiziata per una serie di furti commessi di Parma.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (Sost Procuratore dott. F. Pensa) hanno eseguito un'ordinanza cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo nei confronti di tre cittadini nigeriani, un 38enne (UGBOGBO Ovbukhan), un 40enne (OMONLUMHEN Jerry) ed un S0enne (OKOSUN Marvellous King).

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di ieri i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Parma, su delega della Procura della Repubblica di Parma, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo adottato dal GIP per un ammontare di oltre 8 milioni di euro nei confronti di alcuni soggetti ritenuti dediti alla commissione di reati di frode fiscale in virtù di un vincolo associativo.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di martedì 6.10.2020, i Carabinieri della Compagnia di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (PM dott.ssa F. Arienti), hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, per il reato di sfruttamento della prostituzione, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo nei confronti di due cittadini italiani, entrambi residenti in Reggio Emilia,

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato, in esecuzione dell’Ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Parma dr. Alessandro CONTI su richiesta della Procura di Parma, ha tratto in arresto e collocato agli arresti domiciliari S. D. classe ’91, responsabile dei reati di tentata violenza privata, atti osceni in luogo pubblico e corruzione di minorenne commessi tra il giugno ed il settembre di quest'anno.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (PM dott.ssa S. Zannini) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo nei confronti di un 39 cittadino tunisino (Hammami Rabii), peraltro gravato da numerosi precedenti di polizia.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di ieri finanzieri del Comando Provinciale di Parma hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Giudice delle Indagini preliminari del Tribunale di Parma, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un funzionario della sede provinciale di Parma dell’Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro (INAIL), per il reato di corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio (art. 319 c.p.).

Pubblicato in Cronaca Parma
Pagina 1 di 6