Visualizza articoli per tag: educazione

Venerdì, 22 Ottobre 2021 11:03

Good Luck Have Fun

Parte da Reggio Emilia il progetto di educazione finanziaria rivolto ai giovani promosso da Ministero dell’Istruzione e Banca d’Italia
Oltre 300 studenti dell’Istituto Superiore Statale Gobetti di Scandiano e dell’Istituto Superiore Scaruffi-Levi-Tricolore di Reggio Emilia hanno partecipato alla lezione di educazione finanziaria con gli esperti di Banca Centro Emilia

Mercoledì, 20 Ottobre 2021 10:59

Good Luck Have Fun

Parte da Reggio Emilia il progetto di educazione finanziaria rivolto ai giovani promosso da Ministero dell’Istruzione e Banca d’Italia.
Giovedì 21 ottobre gli studenti dell’Istituto Superiore Statale Gobetti di Scandiano e dell’Istituto Superiore Scaruffi-Levi-Tricolore di Reggio Emilia a lezione di educazione finanziaria con gli esperti di Banca Centro Emilia.

Educazione finanziaria tra famiglia, esperti e guru. Per il futuro si guarda a istituzioni e web

Pubblicato in Cronaca Emilia

Comando provinciale Carabinieri di Parma: l’Arma, nonostante la pandemia, incontra i giovani studenti della provincia

Reggio Emilia, 13 novembre – La responsabilità sociale d'impresa e l'educazione alla sostenibilità non si fermano e quindi non si allenta il legame tra Iren e il Mondo della Scuola, anche in questo periodo reso così complicato dal Covid 19.

Pubblicato in Scuola Reggio Emilia
Lunedì, 05 Ottobre 2020 17:33

Un ulivo per ricominciare

Questa mattina presso la scuola Primaria Padre Lino Maupas di Vicofertile gli alunni, il corpo docente, la Dirigente Scolastica Melita Barbara, l'assessora ad Educazione, Scuola e Innovazione Tecnologica del Comune di Parma Ines Seletti hanno piantato un ulivo nel giardino della scuola come simbolo di rinascita, speranza e pace per la scuola e per l'intera comunità.

Pubblicato in Cronaca Parma

Una istruzione di qualità per ogni persona significa ipotecare il progresso di una società

Per il secondo anno consecutivo il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma è tra i vincitori del Premio “Leonardo da Vinci”, iniziativa promossa dal MIUR per valorizzare a livello internazionale le competenze e le capacità del capitale umano dell’alta formazione e della ricerca italiane.

Tra i servizi del Comune che, nel difficile e complesso periodo del lockdown, hanno proseguito e, dove possibile, intensificato le loro attività, utilizzando anche nuove modalità “a distanza”, c’è il Centro per le Famiglie, nelle sue varie articolazioni: gli sportelli Informafamiglie&bambini sul fronte dell’informazione, orientamento e accoglimento di domande da remoto, la consulenza educativo - relazionale, l’attività di sostegno ai genitori nella separazione e nel divorzio, quella di mediazione linguistica e culturale e del Punto Affido e Adozione, i corsi di preparazione alla nascita e massaggio neonatale, gli incontri del gruppo Donne senza confini.

I Centri estivi della nostra regione destinati alla fascia di età 3-17 anni riapriranno lunedì 8 giugno secondo un preciso protocollo anti-Covid e con il reclutamento di operatori che saranno appositamente formati.
Il protocollo è stato recepito con il Decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna (n. 95 del 1° giugno 2020).

Pagina 1 di 7