Visualizza articoli per tag: Natale

Venerdì, 07 Dicembre 2018 11:11

Natale al Barilla Center -

IL Natale di Barilla Center risplende sulla città - Musica, animazione, shopping per tutte le età.  Fermarsi per un dolce al San Biagio ed assaggiare l'eccellenza della Pasticceria parmigiana attiva dal 1924 e spuntare, in un unico luogo, la lunga lista dei regali di Natale.

Il Duo Modum che suona: violino e tastiera che accompagnano i momenti di shopping con un repertorio di grandi classici natalizi.

L'atmosfera natalizia a Barilla Center è magica, per questo motivo dall'8 dicembre all'interno del Centro nasce "Christmas Gifts", il primo spazio dedicato interamente al Natale. Moda, gioielli preziosi, ma anche recupero di oggetti e accessori sfiziosi, tutto ciò che serve per regalarsi un momento di shopping a Parma, nell'atmosfera di luci del Centro Barilla Center. Un nuovo itinerario per lo shopping natalizio, da aggiungere ai tantissimi negozi che popolano la galleria principale del Centro.

Tra i protagonisti di Christmas Gift troviamo:

Ernesto

Un nome proprio di persona, apparentemente banale, del personaggio della celebre commedia di Oscar Wilde, dalla doppia identità: "Va bene, io mi chiamo Ernest in città e Jack in campagna...".

Ernesto per noi è invece una giacca e una camicia, o meglio una giacca-camicia da indossare come un Pullover, come la confortevole, rassicurante, naturale eleganza di una giacca. Il brand "Ernesto" è un capo destrutturato - giacca o camicia, arricchita da tracolle e porta tablet - dalla forte personalità (proprio come Ernest-Jack de "L'importanza di chiamarsi Ernesto"), indossabile tanto in contesti eleganti quanto in occasioni informali ma sempre riconoscibile come prodotto di alta qualità artigianale, frutto di una radicata cultura sartoriale.

L'azienda si distingue per l'utilizzo di tessuti di prima scelta, e finiture realizzate a mano.

Opificio Regio Srl - Cosmetici naturali con i prodotti della linea Aquifolium

Un'azienda ma anche una famiglia che produce e commercializza cosmetici naturali rispettosi delle persone e dell'ambiente. Aquifolium è la loro linea di prodotti che contengono esclusivamente sostanze che apportano alla pelle ciò di cui ha veramente bisogno. Una realtà giovane ma entusiasta e determinata nel credere che la qualità dei propri prodotti sia il motore principale della crescita umana e professionale della propria azienda.

Capagio Srl

Un corner natalizio dedicato a un prodotto che non può mancare sulle nostre tavole natalizie: lo champagne.

Capagio seleziona champagne di piccoli "vigneron", quelli proposti sono champagne che rispecchiano l'originalità del "terroir" da cui provengono e che combinano un'alta qualità con prezzi ragionevoli. Un bellissimo viaggio parmigiano alla scoperta di veri gioielli da degustare anche lontano dalla città.

Oreficeria Mazzoni

Esperienza e professionalità perché il Natale è l'occasione giusta per regalare anche un gioiello prezioso. Un'oreficeria che vive nel centro della città da più di 30 anni capace di rispondere alle esigenze dei clienti attraverso le nuove idee e l'utilizzo di materiali diversi e innovativi con il design ma soprattutto la capacità artigianale.

Commè.Dì

Una boutique a pochi minuti da Parma, a Collecchio dove si può ritrovare il piacere di crearsi il proprio look con attenzione. Monica Ferrari seleziona personalmente i capi per le sue clienti. Attenta alle forme, ai colori e alle linee per valorizzarne al meglio il look finale.

Itza di Giulia Conti

Giulia è una giovane ed eclettica creativa - nata a Parma - che nel suo alto rispetto per la Natura e del mondo in cui viviamo ha fatto del "recupero materiali" il fulcro e l'anima delle sue creazioni. Borse, borsoni, pochette ed altri particolari oggetti, creati uno ad uno, sempre diversi e sempre "inattesi" che nascono da materiali comunemente definiti "irrecuperabili" ma che lei ha superbamente recuperato. Tele di vecchie vele, tessuti plastificati, pellami vari, tutto sapientemente riciclato in raffinate forme, splendidi colori e inaspettate, perfette e funzionali dimensioni.

Come Nuovo

Vintage e Recupero complementi d'arredo artigianali e grafica d'arte; si occuperà dell'allestimento del negozio con mobili sapientemente recuperati e messi a nuovo che mantengono uno stile retrò, caldo e romantico.

All'interno del Natale di Barilla Center trova spazio anche l'arte: nel corner prenderanno spazio alcune opere di Andrea Clessi, fondatore di CLIQUE "rie-laboratorio", che ha fatto del recupero la propria filosofia progettuale. Oggi Andrea progetta e produce proprie collezioni rielaborando residui di lavorazione industriale: rame, legno, marmo, acciaio, vetro prendono nuova forma in complementi d'arredo realizzati in tiratura limitata.

Nel week end dell'8-9 dicembre, inoltre, il Centro ospiterà un set fotografico natalizio, un format divertente e coinvolgente chiamato "ritratto d'autore". Chi vorrà avrà la possibilità di vedere realizzato un "ritratto d'autore" utilizzabile come idea per un regalo di Natale. La fotografa presente, Antonella Masini di cameraworkphoto.it, sarà disponibile per una serie di scatti lasciando al cliente la possibilità di scegliere il formato preferito in cui verranno sviluppati (calendario, palla di natale, mini album).

Il Natale di Barilla Center è anche musica e divertimento per grandi e piccini.

Nelle date 8-9-15-16-22-23-24 dicembre, i bambini potranno sperimentare la Junior Cooking Class Experience!

In piazzetta centrale a partire, dalle ore 15.00, un vero e proprio corso di cucina a tema natalizio. Un team di esperti aiuterà i bambini a decorare biscotti e cupcake con piccole decorazioni a tema. In questo modo i bambini potranno portare a casa un dolce pensiero natalizio.

Per gli amanti dello sport e del vintage, infine, per tutto il periodo natalizio una bici con carretto - di Officina Italiana Velocipedi di Pregio - verrà esposta davanti all'entrata di Christmas Gift, perché quest'anno Babbo Natale arriva in bici e, guarda caso, la parcheggia proprio davanti al temporary store di Barilla Center!

 

BC_DuoModum_Post_FB_1.jpg

 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Parva Naturalia, I°edizione Strenne di Natale, il tradizionale mercatino d’un tempo a Modena in Piazza Grande e Piazza Torre, dal 30 novembre al 2 dicembre 2018.

Modena -

Parva Naturalia, manifestazione delle eccellenze italiane, dedicata alle produzioni biologiche tipiche, al mondo rurale ed ai sapori di un tempo, all’alto artigianato, si trasforma in un mercatino tradizionale natalizio.

Modena sarà presto invasa da bancarelle in legno che daranno vita ad un tradizionale mercatino natalizio con al centro il mondo biologico con i suoi produttori e consumatori, il vero artigianato pensato e creato per la tradizione del natale

Parva Naturalia, fiera mercato natalizio dedicata al mondo del biologico certificato, avrà luogo come prima edizione in Piazza Grande e Piazza Torre a Modena dal 30 novembre al 2 dicembre 2018. Gli espositori, vi faranno degustare i propri prodotti, laboratori artigiani a cielo aperto daranno il via libera ad un week end tutto da scoprire e degustare.

Il progetto Parva Naturalia “Strenne di Natale” mette in evidenze il ritorno alla tradizionale festa del Natale con tre giorni dedicati esclusivamente a tutte quelle tipologie di nicchia che riportano i vecchi sapori tradizionali dei mercatini natalizi attraverso il posizionamento di bancarelle di legno, come avviene nei paesi tipici tirolesi.

All’interno delle bancarelle di legno saranno vendute decorazioni natalizie, prodotti enogastronomici biologici di alta qualità, ed artigianato di alto livello, souvenir, piccoli oggetti da regalo tipici del clima natalizio.

"E' importante sottolineare che sono proprio queste piccole aziende quelle che più preservano il territorio e l’equità del lavoro perché producono in modo sostenibile e diversificato e rispettano i diritti dei lavoratori e le relazioni sociali. Tutti i nostri partecipanti sono piccole aziende che producono prodotti biologici di nicchia e che grazie al loro lavoro riportano sulle tavole cibi oramai perduti. Artigiani che creano oggetti di altissimo livello utilizzando materiale di riciclo, oggetti tipici, tutti pensati e creati per la tradizione natalizia." ice Andrea Reggianini, presidente dell’associazione Salviamo il Biologico ed organizzatore dell’evento assieme a Modenamoremio.

Con il patrocinio della regione Emilia Romagna ed il patrocinio del comune di Modena, Parva Naturalia strenne di natale riporta la tradizione del natale di un tempo.

Parva Naturalia sarà una fiera da vivere in modo naturale, all’aria aperta, nel centro storico di Modena con ingresso libero e gratuito; sarà anche il modo per scoprire il piacere di una vita sana, in armonia con se stessi e la natura, dove trovare le risposte ai sempre piu’ ricercati bisogni di cibo sano, biologico e di qualità.

volantino_STRENNE_DI_NATALE_2018.jpg

Pubblicato in Dove andiamo? Modena

Prosegue il concorso "Natale in Vetrina Crociata" dedicato all'allestimento delle vetrine natalizie ispirate alla maglia bianco crociata del Parma e ai colori della città.

Mercoledì 3 gennaio i coupon pubblicati sulla Gazzetta di Parma saranno a quota otto, in veloce avvicinamento verso la conclusione del concorso con l'ultimo coupon di venerdì 12 gennaio.

La partecipazione è come sempre molto attiva e sentita, in una "gara" a colpi di creatività e coinvolgimento di genitori, amici e sostenitori.

Giunto alla quindicesima edizione, il concorso è organizzato dall'associazione "I Nostri Borghi", Parma Calcio 1913 ed Erreà, in collaborazione con Gazzetta di Parma, Ascom Confcommercio, Comune di Parma, Assessorato Servizi Educativi, Assessorato Attività Commerciali e Assessorato allo Sport, e sostiene le attività di Unitalsi – Progetto Arianna e dell'Avis di Parma.

La cerimonia di premiazione si svolgerà nei giorni successivi a Sant'Ilario, con la partecipazione del Parma Calcio 1913 e del coro "Verdi Melodie" dell'Istituto Comprensivo Parmigianino, diretto dal M° Beniamina Carretta.

Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
cellulare: 339.232.5595 – fax: 0521.283208
www.inostriborghi.it 

Martedì, 26 Dicembre 2017 07:57

Cena di Natale con i City Angels - Le foto

Cena di Natale in Stazione con i City Angels. Al primo piano della Stazione erano presenti circa 100 ospiti ai quali è stato servito il menù tipico della tradizione: pasta al forno, zuppa di legumi, pasta zucchine e gamberetti, pollo arrosto e patate, arance e acqua.

Oltre ai 15 volontari City Angels erano presenti anche i volontari della Assistenza Pubblica, Marco Bosi, Ines Seletti, Barbara Sartori e Stefano Fornari che hanno contribuito al servizio ai tavoli degli ospiti.

(Foto Francesca Bocchia)

20171225-CITYANGEL CENA NATALE STAZIONE 2017 014-1

Pubblicato in Cronaca Parma

Il Buon Natale del CAI all'Ospedale dei Bambini di Parma. La Scalata dei Babbi Natale! Le foto di Francesca Bocchia.

20171224-BABBINATALE-CAI-OSPEDALE-BAMBINI 2017 016-1

Pubblicato in Cronaca Parma
Venerdì, 15 Dicembre 2017 15:42

A Modena torna il tradizionale concerto di auguri

E' da ormai tre settimane che il ricco programma natalizio di Modenamoremio sta invadendo le vie e piazze del centro dando la possibilità, a modenesi e non solo, di scoprire le meravigliose atmosfere del nostro centro storico durante il periodo delle festività natalizie.

Tra gli eventi del programma "Il tuo Natale in Centro Storico" assolutamente da non perdere sarà il suggestivo Concerto di Natale dei ragazzi del Liceo musicale Sigonio che si terrà sabato 16 Dicembre, alle ore 17.00, presso la Chiesa di San Vincenzo in Corso Canalgrande.

Gli interpreti saranno i giovani coristi delle classi I, II, III, IV M del Liceo Musicale Sigonio che, diretti da Roberto Penta, si esibiranno in brani dal repertorio tipicamente natalizio, ma non solo. I docenti Marco Bernabei, Francesca Nascetti e Giuseppe Sforza accompagneranno il coro e l'orchestra da camera.

L'ingresso è libero e gratuito, fino ad esaurimento posti.

Si ringrazia per il patrocinio il Comune di Modena e Banca Interprovinciale per l'importante sostegno.

Pubblicato in Dove andiamo? Modena
Sabato, 09 Dicembre 2017 08:02

L'accensione dell'Albero di Natale

Come da tradizione moltissimi sono stati coloro che si sono radunati in Piazza Garibaldi per assistere all'accensione delle luci dell'albero di Natale.

ACCENSIONE ALBERO DI NATALE PIAZZA 2017 007-1

L'esibizione del Coro Voci Bianche Corale Verdi ha creato un'atmosfera natalizia speciale che ha accompagnato la cerimonia ufficiale.

Un breve augurio da parte del Sindaco Federico Pizzarotti ha preceduto l'accensione: "Stiamo attraversando un periodo storico critico su molti aspetti che ci costringe ogni giorno a riflettere. Non voglio dimenticare nemmeno coloro che nella nostra città stanno vivendo difficoltà legate al lavoro. Vi lascio con un messaggio di buon auspicio per l'anno che ci aspetta" .

E' stato cosi illuminato ufficialmente l'albero di Natale tra gli applausi del pubblico.

Molti i componenti della Giunta ed i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale presenti.

L'abete è stato donato dal Comune di Asiago e trasportato ed innalzato gratuitamente dalla ditta "Il Parmense Trasporti", in collaborazione con i tecnici del Comune di Parma.

(Foto di Francesca Bocchia) - Segue galleria immagini -

ACCENSIONE ALBERO DI NATALE PIAZZA 2017 049-1

Pubblicato in Cronaca Parma
Le vacanze natalizie sono il periodo ideale per organizzare un road trip alla scoperta di posti nuovi: il Bel Paese offre tanti spunti caratteristici e non occorre prenotare voli per l'estero se sei in cerca di meraviglie e divertimento. Spostarsi in auto, nonostante i costi del carburante e dell'autostrada, rimane la soluzione più comoda, specialmente per chi viaggia con la famiglia o con bambini piccoli. Vediamo subito insieme quindi quali solo i luoghi più pittoreschi d'Italia da non perdere sotto le festività natalizie.

Firenze

La Toscana a dicembre si impregna di atmosfera magica, e Firenze è la meta ideale; durante il periodo natalizio puoi fare un giro tra i mercatini di Santa Croce, che raccolgono specialità gastronomiche e manufatti da tutto il mondo, e ammirare il Firenze F-Light. Si tratta di un festival di illuminazioni installate in tutto il centro storico, che conferiscono a piazze, chiese e monumenti una veste insolita ed incantata.

Riva del Garda

Se viaggi con bambini ti suggeriamo di spingerti fino a Riva del Garda, in Trentino. Sulla suggestiva Antica Rocca è infatti collocata la Casa di Babbo Natale, circondata dal lago. Nelle varie stanze sono organizzate ogni genere di attività per i più piccoli. Riva del Garda offre tantissime altre suggestioni, come il Villaggio del Gusto, per provare la deliziosa cucina locale, le luci del centro e la Befana Subacquea, che il 6 gennaio esce dalle acque del lago dando inizio ad una festa in strada all'insegna di cibi tradizionali, musica e animazione.

Sant'Agata Feltria

Spostandoci in Emilia Romagna, ti imbatterai in Sant'Agata Feltria, soprannominata il paese del Natale per via dell'atmosfera fiabesca che la avvolge in quel periodo. Altra peculiarità sono i presepi realizzati a mano che vengono allestiti nel centro storico; il tutto condito dalla musica delle zampogne suonate tra i vicoli. Nella piazza principale si torna bambini con Babbo Natale, accompagnato da Renne ed Elfi. Particolare è l'iniziativa "I Piatti dell'Avvento", un percorso enogastronomico lanciato da praticamente tutti i locali di ristorazione.

Custonaci

Per arrivare a Custonaci, in provincia di Trapani, dovrai percorrere un bel po' di strada: se vieni dal sud Italia rimarrai incantato dagli scorci della costa siciliana settentrionale, mentre se vieni dal centro e dal nord ti consigliamo di imbarcare l'auto e arrivare al porto di Palermo o Trapani in tutta comodità. Assicuriamo però che ne vale la pena. Qui infatti ogni anno si tiene il Custonaci Beith Lehem, un mese di mercatini, concerti, mostre, villaggi gastronomici e il meraviglioso presepe vivente nella Grotta Mangiapane.

Greccio

Più facilmente raggiungibile per la maggior parte degli italiani è Greccio, collocata nel Lazio tra Terni e Rieti, dove per tradizione ebbe luogo il primo presepe per opera di San Francesco. Qui, col suggestivo sfondo del borgo medievale, vengono allestiti mercatini natalizi in caratteristiche casette in legno: un percorso da favola per ammirare luci, musiche, artigianato locale e tante idee regalo. Una chicca è il Sentiero degli Artisti, una vera e propria galleria d'arte allestita a cielo aperto.

Fonte: https://www.vroomerz.com/ Leader nel noleggio di auto di lusso
Mercoledì, 29 Novembre 2017 14:49

Al Barilla Center apre la Casa di Babbo Natale

Da venerdì 1 dicembre torna l'attesa Casa di Babbo Natale. In aggiunta agli spettacoli gratuiti in Piazzetta Centrale, il programma del Natale al Barilla Center si arricchisce con animazioni, laboratori creativi e le amatissime foto-ricordo con Babbo Natale.

 

Il Natale è sempre più vicino e al Barilla Center i festeggiamenti entrano nel vivo. Dopo i primi weekend ricchi di spettacoli gratuiti, si continua venerdì 1 dicembre con un atteso ritorno: apre la Casa di Babbo Natale dove si terranno tante iniziative gratuite curate da Okay Animazione. Venerdì 1 dicembre e venerdì 8 dicembre dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, sarà possibile scattare la foto-ricordo con Babbo Natale e ricevere la propria stampa gratuita in tempo reale, fino ad esaurimento scorte.

Dopo i primi due venerdì, l'appuntamento sul set fotografico per scattare una foto ricordo con Babbo prosegue poi ogni sabato e domenica dal 1 dicembre fino al 7 gennaio. 
Inoltre durante la settimana, dalle 15.30 alle 19.30, tanti laboratori gratuiti per sviluppare manualità e creatività con l'aiuto delle Nataline: dalla costruzione di un albero di Natale speciale alla ghirlanda da appendere in casa, fino alla creazione di una simpatica befana!

 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Pagina 3 di 7