Visualizza articoli per tag: cultura

Grande successo venerdì sera 2 Ottobre 2020 al Cinema D’Azeglio per la prima visione indoor di Volevo Nascondermi, il pluripremiato film sul pittore espressionista Antonio Ligabue magistralmente interpretato da Elio Germano per la regia di Giorgio Diritti, il quale si era avvalso anche di alcuni attori del territorio, tra cui quelli radunati ieri dal popolare giornalista parmigiano Gabriele Majo (protagonista della provocazione tormentone “Ma lei sa fare solo delle bestie” che suscita la grande rabbia dell’artista incompreso che scaraventa a terra e fuori dalla finestra le sculture che stava plasmando) per la kermesse introduttiva alla proiezione.

Sul palcoscenico sono così saliti, per raccontare le proprie emozioni il Ligabue bambino, Leonardo Carrozzo, 10 anni, per la prima volta sul grande schermo, Cesarina (Francesca Manfredini) e famiglia (la “mamma” Daniela Rossi, il “fratello” Ivo, interpretato dall’attore professionista residente a Parma Fabrizio Careddu) e il dottor Carri (Franco Lirici), ascoltati con interesse e calore dalla platea del D’Azeglio, ove “Volevo Nascondermi” sarà proiettato anche questa sera, domenica 3 Ottobre 2020, con inizio alle ore 21 prezzo d’ingresso: intero € 7,50, ridotto € 5,50 (Anziani, Studenti, Soci Uisp, Arci, Avis, lettori di StadioTardini.it).

VIDEO DELLA SERAThttps://youtu.be/00mJHijhP6s

Pubblicato in Cultura Parma

Venerdì 2 ottobre Gabriele Majo e gli altri attori locali, tra cui Cesarina e Ligabue bambino, introducono la prima visione di "Volevo Nascondermi" al Cinema D'Azeglio

Il popolare giornalista parmigiano Gabriele Majo, protagonista del tormentone "Ma lei sa fare solo delle bestie?", introdurrà la prima visione del film sul pittore espressionista tragico Antonio Ligabue "Volevo nascondermi" al Cinema D'Azeglio - Venerdì 2 Ottobre 2020 alle ore 20.50 - intervistando gli altri attori locali apparsi nel film premiato con il Nastro d'Argento quale miglior film dell'anno e l'Orso d'Argento.

Sul palcoscenico, prima della proiezione dell'opera firmata dal regista Giorgio Diritti con un superbo Elio Germano, ci saranno il Ligabue bambino, il piccolo Leonardo Carrozzo, per la prima volta sul grande schermo, Cesarina, alias Francesca Manfredini, con la mamma (Daniela Rossi), il fratello Ivo (interpretato dall'attore professionista Fabrizio Careddu) e il dottor Carri (Franco Lirici).

Prezzo d'ingresso: intero € 7,50, ridotto € 5,50 (Anziani, Studenti, Soci Uisp, Arci, Avis, lettori di StadioTardini.it). Volevo Nascondermi resterà in visione al Cinema D'Azeglio di Via Massimo D'Azeglio 33 a Parma anche Sabato 3 Ottobre e Domenica 4 Ottobre 2020, con inizio alle ore 21.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Under the Bamboo Tree al Labirinto della Masone

Tutti i fine settimana

Dal 3 al 25 ottobre 2020

Un mese di incontri, convegni, installazioni e laboratori
interamente dedicato al bambù

Pubblicato in Cultura Parma

Fiamma Tricolore di Parma presenta il libro “Brasil Potência”.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Renato Giugliano, con il suo La Guerra a Cuba (ambientato fra Valsamoggia, Spilamberto e Savignano sul Panaro), va a scandagliare - dall’osservatorio privilegiato della provincia e del piccolo centro - una società che si è), si è aggiudicato il Premio Miglior Regista Emergente

L’Opera varca gli spazi del Teatro e si fa itinerante, portando le sue storie e la sua musica a tu per tu con il pubblico grazie al Caravan Verdiano, un progetto del Festival Verdi in collaborazione con il Verdi Off.

Pubblicato in Cultura Parma

GAS STATION della giovane ed esordiente regista e interprete casertana Olga Torrico si è aggiudicato il Premio SIC@SIC al Miglior Contributo Tecnico "Per la ricerca accurata e l'intelligente utilizzo del materiale di repertorio."

Pubblicato in Arte Emilia

Angela Comparato recensisce il libro di poesie di Davide Braneschi, al suo esordio come autore letterario.

Pubblicato in Cultura Emilia

Hospitale - Il futuro della memoria. La storia dell’Ospedale Vecchio in un’installazione video per due attori e i loro corpi. Crociera dell’Ospedale Vecchio, Oltretorrente, 5 settembre – 8 dicembre 2020

Pubblicato in Cultura Emilia

Domenica 6 settembre alle 18 all’Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino a Montefiorino si esibiscono i giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” di Modena e Carpi e l’attore nello spettacolo tra musica e poesia “Don Chisciotte e i mulini del nostro tempo”. Ingresso 10 euro. Organizzato da ATER Fondazione con Regione Emilia-Romagna e AIAMS – Associazione Italiana Amici Mulini Storici.

Pagina 1 di 154