Visualizza articoli per tag: Fidenza Village

Venerdì, 09 Ottobre 2020 06:20

Loretta Grace: omaggio ad Antonio Ligabue

Sabato pomeriggio a Fidenza Village la webstar e cantante Loretta Grace, portavoce della diversity, avvicinerà la sua community al colorato mondo del pittore emiliano realizzando un tutorial trucco a lui ispirato

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Un viaggio alla scoperta delle meraviglie culturali e dei tesori gastronomici delle dolci colline parmensi, alla guida di auto iconiche con pit-stop all’insegna dello shopping: si può riassumere così il senso del “Vintage Car Gourmet Tour”, promosso da Fidenza Village in collaborazione con il tour operator Food Valley Travel.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

La Cassazione si è pronunciata sul contenzioso avviato dal noto brand del lusso Saldarini 1882 alla scadenza del proprio contratto: non vi è affitto d'azienda ove un'azienda non vi sia e, cioè, qualora manchi la preesistenza, al contratto, di una organizzazione in forma di azienda dei beni oggetto del contratto (Cass. n. 3888 del 17.2.2020).

A partire dal periodo pre-natalizio, Fidenza Village accoglie i temporary store di due brand simbolo dell’eccellenza gastronomica italiana: Bellavista e Savini Tartufi.

È un Natale gourmet quello che si appresta a vivere Fidenza Village: per tutto il mese di dicembre e anche per l’inizio del 2020, infatti, l’unica realtà italiana de The Bicester Village Shopping Collection, un network di 11 esclusive shopping destination tra Europa e Cina, diventa la casa di due brand simbolo dell’eccellenza gastronomica italiana. Si tratta di Bellavista, una delle cantine più importanti della spumantistica internazionale, e di Savini Tartufi, sinonimo di passione per il tartufo. Sia Bellavista che Savini Tartufi hanno scelto Fidenza Village per aprire pop-up store che rappresentano un unicum e una novità nella loro storia.

La storia imprenditoriale di Bellavista inizia nel 1977, per iniziativa di Vittorio Moretti, sulla collina Bellavista che abbraccia, da un unico punto, il Lago d’Iseo e l’intera Pianura Padana fino alla catena delle Alpi. Da allora, Bellavista si è allargata, arrivando ad abbracciare gli attuali 198 ettari vitati, compresi nella zona di vocazione dei Franciacorta: un mosaico di 107 appezzamenti distribuiti su 10 Comuni, un vero e proprio patrimonio di biodiversità. Grazie al felice incontro con l’enologo Mattia Vezzola, entrato in azienda nel 1981, oggi i Franciacorta Bellavista sono sinonimo di eleganza e finezza: il valore principe per l’azienda è il rispetto della tradizione. La lavorazione completamente naturale e l’attenzione artigianale al particolare sono le chiavi per raggiungere l’eccellenza. A Fidenza Village, Bellavista ha inaugurato nei giorni scorsi un originale temporary pop-up di 90 mq, che ha una duplice natura. Da un lato, spazio conviviale, aperto ogni giorno dalle h 11:00 alle h 20:00, dove gli ospiti del Villaggio possono sperimentare lo stile Bellavista, degustando alcune etichette selezionate, come la Grande Cuvée Alma Brut e la Grande Cuvée Alma Non Dosato, in abbinamento con sofisticati finger food. Dall’altro, una boutique dove acquistare referenze targate non solo Bellavista: Bellavista, infatti, appartiene al Gruppo Terra Moretti, che raggruppa altre cinque cantine, come Contadi Castaldi in Franciacorta, Petra, Acquagiusta e Teruzzi in Toscana, Sella & Mosca in Sardegna.

Ha appena festeggiato i suoi primi cent’anni di attività Savini Tartufi: un’impresa a conduzione familiare, la cui storia, da ben quattro generazioni, a partire da Zelindo Savini, è strettamente intrecciata alla passione per il tartufo. A Fidenza Village, Savini Tartufi ha aperto il temporary space Tartufotto, dalla duplice anima. Un gourmet bistrot, ideale a pranzo, a cena e per il momento dell’happy hour, dove gustare tartufo, proposto in abbinamento a tagliolini, risotti, tortelli, tartare di manzo, ma anche a taglieri di salumi e crostini, paninetti e piadine. E una bottega, che richiama alla memoria quella del fondatore Zelindo Savini, dove acquistare i prodotti delle linee Collezione, eleganti e di pregio anche nel packaging, e TartufaiBio, interamente biologici.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

In consolle con il suo pluripremiato dj set “on air” che animerà la festa più attesa dell’estate. A Fidenza Village Ferragosto di pura energia e divertimento con il decimo appuntamento del “” intitolato “”. Villaggio aperto fino alle 23 con musica, incontri, artisti di strada e il noto performer Andrea Fidelio in consolle per un dj set in un universo musicale dove il linguaggio si fonde con la beatbox, la giocoleria e l’umorismo.


Fidenza, 13 aosto 2019-  Sarà all’insegna della pura energia e divertimento il Ferragosto a Fidenza Village grazie al nuovo appuntamento del “Summer Stories- Love Festival”. Il decimo appuntamento della rassegna estiva divisa in episodi, giovedì 15 agosto, è intitolato “Urlo d’Amore” tema attorno al quale ruoteranno tutti gli spettacoli della festa più attesa dell’estate. Qualche volta infatti, nasce impetuoso il desiderio di gridare al mondo intero ciò che più di tutto ci sta a cuore. Ecco allora che un libro, un hula hoop, una tromba o la voce stessa diventano il mezzo attraverso il quale dare sfogo ai propri sentimenti e condividerli con gli altri.


A dettare il ritmo della serata, già a partire dalle 18.30 e fino alle 23, sarà Andrea Fidelio, artista di strada, di circo e di teatro, performer ed eclettico protagonista di originali spettacoli comici, con il suo one man show "On Air". Ambientato nell’universo della radio, il suo dj set è incentrato sulla figura di un eccentrico dj, che arriva su una bizzarra bici vintage e installa la sua radio itinerante, trascinando il pubblico in un universo musicale dove le diverse espressioni artistiche si mescolano in un cocktail energetico e frizzante. Geniali improvvisazioni, beatbox e giocoleria sono gli ingredienti di un dj set in stile urban che affronta con leggerezza, grazie al linguaggio del comico, temi come il rispetto, la diversità, la multiculturalità e l’amore.

Nel corso della serata andranno in scena anche “Hoopelai”, lo show di hula hoop e comicità di Andreanne Thiboutot giovane circense, collaboratrice del Circus du Soleil, Vittorio Continelli con l’intimo storytelling “Discorso sul Mito”, che racconterà l’Amore attraverso un viaggio nel tempo a partire dal Simposio di Platone per intrecciarsi con le favole appartenenti alla mitologia classica. Infine dalle 19.30, partendo dall’ingresso est, tornano i fiati della Zastava Orkestar la marching band acustica e itinerante che evoca sapientemente i film di Kusturica, accompagnata da spettacoli di giocoleria e teatro pensati per fare innamorare perdutamente e trasportare gli ospiti nei lontani luoghi di tradizione balcanica.

Tutto il Villaggio sarà aperto fino alle 23.
Ferragosto sarà una giornata particolare con ulteriori riduzioni del 10% nelle boutique che aderiscono all’iniziativa e con freschi aperitivi che si potranno degustare a partire dalle 17 con uno speciale allestimento nelle terrazze del Villaggio.

 

 

 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma