Visualizza articoli per tag: scuola

Parma 20 ottobre 2020 - TEP spa informa che, a seguito della chiusura al traffico veicolare del tratto di Via Bocchi prospiciente la scuola Racagni, per tutto il periodo scolastico,

In merito all'applicazione in ambito scolastico del Dpcm del 18 ottobre, relativo all'emergenza Covid 19, coloro che sono titolari della rappresentanza dei docenti della scuola Statale, solo informalmente hanno potuto apprendere di un "accordo" che coinvolgerebbe la Provincia di Parma,

L’appello di Palazzo Allende e dei sindaci ral Governo dopo il nuovo Dpcm che da mercoledì impone di iniziare le lezioni non prima delle 9. Zanni e Malavasi: si rischia di vanificare tutto il lavoro fatto

Trasporto pubblico locale, CNA FITA: “per la scuola in presenza c’è una sola strada: impiegare bus turistici e van come scuolabus” Confusione sulla riduzione all’80% dei posti a sedere. Montemerli: “Con le giuste tariffe le nostre imprese private sono pronte a partire anche domani”

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in considerazione dell’ordinanza predisposta dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con cui si chiudono le scuole fino al 30 ottobre, reputa tale azione amministrativa necessaria e opportuna,

Oltre a tutti i problemi che la scuola sta vivendo in questo momento, si aggiunge anche una vicenda amministrativa di cui è responsabile l'Amministrazione Provinciale di Piacenza la quale si è vista annullare dal Tribunale la procedura per l'adeguamento antisismico del Liceo Colombini.

Lunedì, 05 Ottobre 2020 17:33

Un ulivo per ricominciare

Questa mattina presso la scuola Primaria Padre Lino Maupas di Vicofertile gli alunni, il corpo docente, la Dirigente Scolastica Melita Barbara, l'assessora ad Educazione, Scuola e Innovazione Tecnologica del Comune di Parma Ines Seletti hanno piantato un ulivo nel giardino della scuola come simbolo di rinascita, speranza e pace per la scuola e per l'intera comunità.

Pubblicato in Cronaca Parma

Lucca 5 ottobre 2020 - Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, proprio nella giornata dedicata ai docenti, intende proporre alcune riflessioni in merito alle difficoltà in cui si trovano ad operare gli educatori nell’avvio dell’anno scolastico in corso; è inutile, quanto irrispettoso della verità, sostenere che la scuola non sia in difficoltà; 

Per le scuole una centrale a cippato, la prima a Reggio

Con la scusa dell'emergenza Coronavirus il Ministero dell'Istruzione ha regalato altri soldi ai proprietari delle scuole dell'infanzia private, nel nostro territorio 284mila euro sono destinati alle ditte che operano a Piacenza e provincia e ben 629mila euro a quelle di Parma e provincia.