Visualizza articoli per tag: fotografia europea

Dal 18 settembre 2015 al 10 gennaio 2016 gli spazi espositivi del Foro Boario di Modena ospiteranno un nucleo di acquisizioni riferite all'Europa del Nord

Modena 01 Agosto 2015 -

Tutto il fascino dell’Europa del Nord nel nuovo nucleo di opere fotografiche, gestite dalla Fondazione Fotografia Modena, che verranno esposte nello spazio del Foro Boario di Modena.

Dal 18 settembre 2015 al 10 gennaio 2016 oltre 70 opere di 19 artisti, da Wolfgang Tillmans ad Jonny Briggs, saranno in grado di suggerire la vivacità e l'eterogeneità di un'area geografica che abbraccia Germania, Gran Bretagna e Scandinavia.

Cuore dell'allestimento, incastonato nel percorso come una 'mostra nella mostra', sarà inoltre un omaggio al fotografo norvegese Tom Sandberg (1953 - 2014), le cui opere intendono dialogare con quelle degli altri artisti europei in un gioco di rimandi e affinità più o meno evidenti. L'intero progetto espositivo è a cura di Filippo Maggia, direttore di Fondazione Fotografia Modena.

Si chiama Fotografia contemporanea dall'Europa nord-occidentale. Capitolo I, e mantiene l'impostazione aperta che da sempre ha caratterizzato le collezioni di fotografia contemporanea della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena: oltre un migliaio di opere da tutto il mondo, che Fondazione Fotografia, in qualità di società strumentale della fondazione bancaria, ha il compito di valorizzare. La pluralità e la varietà degli artisti riuniti è uno dei principali punti di forza di questo nuovo capitolo di opere (cui seguirà un secondo capitolo a completare l'Europa sud-occidentale), che vanno dal paesaggio al ritratto, dalla stage photography all'istantanea, passando per il reportage e le installazioni. Molteplici sono anche i temi affrontati dagli artisti, che si confrontano con le più urgenti sollecitazioni che la realtà impone alla nostra attenzione e indagano questioni legate alla storia del medium e alla natura delle immagini contemporanee.
 
Le due mostre sono promosse da Fondazione Fotografia Modena e Fondazione Cassa di Risparmio di Modena con il sostegno di UniCredit, da sempre impegnata in favore dell'arte e delle iniziative culturali dei territori in cui è presente. Sono inserite nel programma del festivalfilosofia 2015, che si svolgerà dal 18 al 20 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo e sarà dedicato al tema Ereditare

Pubblicato in Cultura Modena

Ultima occasione per visitare le mostre prorogate. L'esposizione dedicata allo scandianese Luigi Ghirri, le Alchimies della francese Sarah Moon o The Magical in passing, di Herbert List. Ma anche gli animali di Wild Window, le Cose Ritrovate di Paolo Simonazzi e la selezione dell'Archivio Garolla.

Reggio Emilia, 27 luglio 2014 – di Ivan Rocchi

Questa domenica si conclude il festival Fotografia Europea 2014, promosso dal Comune di Reggio Emilia e dedicato quest'anno al tema "Vedere. Uno Sguardo infinito". Oggi sarà possibile apprezzare per l'ultima volta la grande esposizione dedicata a Luigi Ghirri Pensare per immagini all'interno dei Chiostri di San Pietro, dove i visitatori potranno lasciarsi prendere dalle Alchimies della fotografa francese Sarah Moon. Insieme a queste, ma del tutto diversa, ci sarà anche l'opera del fotografo Erich Lessing, dalla collezione Mast di Bologna: i temi trattati sono il lavoro in fabbrica e la ricostruzione dopo la guerra. (continua sotto)

R Luigi Ghirri Pisa 1979 Courtesy  Fototeca Biblioteca Panizzi Reggio Emilia -Eredi Ghirri

Altri chiostri, quelli della chiesa di San Domenico, ospiteranno invece la retrospettiva The Magical in passing, di Herbert List. Più di 100 fotografie raccontano il fotografo metafisico, ritrattista, e bohémien, preso tra fuga e ricerca.

Al piano terra della Galleria Parmeggiani sarà possibile osservare gli animali di Wild Window, mentre nell'appartamento al primo piano, nella pianura padana riprodotta da Paolo Simonazzi, ci saranno le Cose Ritrovate. Sempre al primo piano è ospitata una selezione dall'Archivio Federico Garolla, vincitore della prima edizione del Premio "Tempo ritrovato" – Fotografie da non perdere, ideato da Io Donna, in collaborazione con MIA Fair, Eberhard & Co., il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo e con il patrocinio di Regione Lombardia. (continua sotto)

08. Paolo Simonazzi Giacomo Busana Reggio Emilia 2013 - Paolo Simonazzi

La mostra della collezione di Fotografia Europea sarà ancora visitabile presso la Biblioteca Panizzi fino al 30 agosto, mentre fino al 30 ottobre il Palazzo dei Musei ospita due mostre collegate a quel luogo: Alfabeto di Claudio Parmigiani e Journal de Voyage di Sarah Moon.

Per ulteriori informazioni sugli orari di apertura: www.fotografiaeuropea.it

Pagina 2 di 2