Visualizza articoli per tag: croce verde

Ha visto una forte partecipazione e anche un buon seguito di pubblico il grande torneo Charity Padel che si è svolto venerdì, sabato e domenica al Circolo Tennis Albinea.

Si tratta di un monitor multiparametrico portatile

Prenotazioni telefoniche o tramite e-mail. Uova e colombe saranno consegnate a domicilio dai volontari o potranno essere ritirate nella sede di Croce Verde

Nei giorni scorsi un’importante integrazione ha riguardato il Servizio Civile Universale, opportunità rivolta ai ragazzi tra i 18 e i 29 anni per compiere un percorso formativo ricco e significativo. Sono stati infatti prorogati i termini per presentare la domanda: la nuova scadenza è fissata alle ore 14 del 15 febbraio 2021. La Pubblica Assistenza Croce Verde di Reggio Emilia ha a disposizione 20 posti per giovani che intendano svolgere il servizio, per il quale è previsto anche un compenso mensile di circa 440 euro.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

CASTELNOVO MONTI 10 agosto 2020 – Nello scorso fine settimana la Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto ha inaugurato un nuovo mezzo che ora è a disposizione dei servizi di emergenza: una ambulanza appena consegnata alla pubblica assistenza appenninica, acquistata grazie alle tante donazioni ricevute durante la fase acuta dell’emergenza Covid-19, e “battezzata” Victor 86.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Dallo 0522 3200 sarà possibile contattare tutti i settori dell’associazione.

Il Mondo Croce Verde da pochi giorni è raggiungibile in modo ancora più semplice e immediato. È stato infatti attivato il numero unico, attraverso il quale è possibile mettersi in contatto con tutti i diversi settori della centenaria Croce Verde di Reggio Emilia.

Attivato un nuovo servizio per far pervenire messaggi di cordoglio e vicinanza, nell'impossibilità di celebrare cerimonie pubbliche di commiato.

L’impossibilità di celebrare i funerali e le cerimonie di commiato, di tributare l’ultimo saluto in forma collettiva ai propri cari imposta dall'emergenza sanitaria in atto, ha portato le Onoranze Funebri Croce Verde Reggio Emilia a introdurre un innovativo servizio, che permette di esprimere la propria partecipazione al lutto in forma virtuale.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Da sabato le casacche special edition realizzate insieme a Provincia ed Emilbanca e indossate contro il Padova saranno tra i tanti premi di una raccolta fondi online lanciata dalla Croce Verde, impegnata nell'emergenza sanitaria. Alla 15 la presentazione in diretta social, dalle 16 via alle donazioni.

Le fantastiche maglie storiche del Centenario granata, realizzate in edizione limitata e indossate da Spanò e compagni il 16 dicembre scorso nella partita vinta contro il Padova, tornano protagoniste per affrontare un'altra, ben più difficile sfida. Sostenere, insieme a tutti i reggiani, la nostra comunità nella battaglia contro la pandemia.

Dalle 16 di sabato, attraverso la piattaforma di crowdfunding Ginger, queste maglie special edition saranno infatti protagoniste di una raccolta fondi promossa dalla Croce Verde di Reggio Emilia finalizzata, in prima battuta, all'acquisto di dispositivi di protezione individuali e a sostenere l'intensificata e preziosa attività che la Pubblica assistenza sta svolgendo sul territorio reggiano.

Reggiana, Provincia di Reggio Emilia ed Emilbanca mantengono così fede all'impegno preso lo scorso dicembre, quando queste maglie - che ripropongono la casacca storica indossata dai granata il 19 ottobre 1919 nella prima partita ufficiale (3 a 3 in amichevole contro la Spal nel leggendario Mirabello) - vennero presentate alla vigilia della sfida con il Padova: destinarle ad una iniziativa benefica.

"A inizio anno avevamo incominciato a lavorare ad un evento che culminasse in occasione dell'attesissimo derby con il Modena in programma a metà marzo, poi l'emergenza sanitaria ha purtroppo fatto saltare i nostri piani - spiegano i presidenti di Provincia e Reggiana, Giorgio Zanni e Luca Quintavalli, e la vicepresidente di Emilbanca Paola Pizzetti - Non si è fermata, però, la nostra volontà di aiutare la nostra comunità, a maggior ragione in questo difficile momento".

Da qui la decisione di mettere a disposizione della Croce Verde tutte le 24 maglie special edition. Maglie rétro, bellissime, da veri collezionisti. Anche perché davvero uniche: grazie a una speciale deroga, la casacca – realizzata dalla Macron con tanto di laccetti, numeri dorati e lo stemma storico, con pallone e scritta SPQR, oltre a quelli di Provincia di Reggio Emilia sul petto ed Emilbanca sulla manica sinistra – ha infatti potuto essere indossata per la prima (ed unica) volta in una partita ufficiale di campionato. Appunto la sera di lunedì 16 dicembre, in occasione del posticipo della 19esima giornata del Girone B di Serie C, quando allo stadio Città del Tricolore la Reggiana superò il Padova 1 a 0, grazie ad un colpo di testa di Kargbo.

Saranno loro, ma non solo loro, le protagoniste della raccolta fondi che partirà ufficialmente alle 16 di sabato 18 aprile e che verrà illustrata, a partire dalle 15, in diretta sulle pagine Facebook di Provincia e Reggio Audace FC, nonché attraverso il quotidiano telematico www.reggionline.com.

Tanti altri, alcuni altrettanto unici e preziosi, saranno i premi in palio per chi effettuerà donazioni, grazie anche alla collaborazione di partner come lo storico della Reggiana Mauro Del Bue ed i Nimêl Arşân, l'associazione no profit che ha lanciato l'appassionante gioco strategico da tavolo "Regium Lepidi - Porcorum bellum".

Intanto segnatevi l'appuntamento di sabato pomeriggio (ore 15), preparate il vostro indirizzo di posta elettronica, carta di credito o paypal (unica altra forma di pagamento, il bonifico bancario), prendete nota delle pagine Facebook @ProvinciadiRE e @ReggioAudaceFC e dei siti www.reggionline.com (sempre per la diretta, se non siete iscritti a Facebook) e www.ideaginger.it (per le donazioni che partiranno dalle 16). Perché, oltre alla generosità, per alcuni premi - a partire proprio dalle maglie - sarà fondamentale anche la rapidità.

"Vi aspettiamo in tanti, numerosi, al nostro fianco in questa avventura all'insegna di calcio, reggianità e generosità - concludono Zanni, Quintavalli e Pizzetti - Pur... restando a casa, potete celebrare il centenario della Reggiana, il nostro territorio ed i valori che lo contraddistinguono e, soprattutto, sostenere chi, come la Croce Verde, ogni giorno è in prima linea in questa battaglia contro la pandemia".

INVITO AGLI ORGANI DI INFORMAZIONE

La presentazione ed il lancio della campagna avverranno SABATO 18 aprile, a partire dalle ORE 15, nella Sala del Consiglio provinciale, in corso Garibaldi 59 a Reggio Emilia, alla presenza dei Presidenti della Provincia, Giorgio Zanni, della Reggiana, Luca Quintavalli, e della Croce Verde di Reggio Emilia, Rolando Landini, della Vice Presidente di Emilbanca Paola Pizzetti e del Segretario Generale della Reggiana Nicola Simonelli.

I locali della Provincia sono perfettamente in grado di assicurare il rigoroso rispetto del distanziamento sociale e di ogni altra misura igienico-sanitaria adottata per contrastare la diffusione del virus Covid-19. Giornalisti e fotocineoperatori che volessero essere presenti (avendo la possibilità di spostarsi per esigenze lavorative) saranno dunque i benvenuti e potranno accedere in auto direttamente nel cortile interno di Palazzo Allende. In ogni caso, l'evento potrà essere seguito online attraverso la diretta Facebook.

Pubblicato in Sport Reggio Emilia

Ben 12 le unità dei Carabinieri della compagnia di Parma che hanno svolto un servizio coordinato nelle zone di piazzale Pablo, Oltretorrente e quartiere San Leonardo. I controlli per contrastare lo spaccio hanno portato alla denuncia ai sensi dell’art 73 del dpr 309/90 di un cittadino nigeriano trovato in possesso di 10 gr di hashish e di un cittadino filippino trovato in possesso di 3 gr di metanfetamina “shaboo”. Durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti anche un bilancino e materiale per il confezionamento.

Inoltre sono stati segnalati alla locale prefettura per uso di sostanze stupefacenti ai sensi dell’art 75 del dpr 309/90 tre cittadini parmigiani, un cittadino pachistano, un cittadino ragusano.

In totale sono stati rinvenuti circa 10 g di marijuana, 30 g di hashish 1 g di eroina e 3 g di schaboo.

Deferiti in stato di libertà per guida senza patente o meglio con una patente chiaramente contraffatta un cittadino nigeriano residente a Parma con regolare permesso di soggiorno e un cittadino pakistano anch'esso residente in città con regolare permesso di soggiorno. Le patenti sottoposte a sequestro sono state trasmesse presso il locale Ris per gli accertamenti tecnici volti a confermarne la contraffazione. I veicoli sequestrati amministrativamente sono stati affidati in custodia ad una depositeria convenzionata.

Sono state identificate in totale 50 persone di cui 25 extracomunitari e sono state effettuate oltre 8 perquisizioni.

Pubblicato in Cronaca Parma

Tantissime persone hanno partecipato all’annuale festa della Croce Verde al Parco Lavezza. Tre giorni di musica, buon cibo, divertimento per sostenere la Pubblica Assistenza di Reggio e Albinea

REGGIO EMILIA -
 
Ancora una volta la ricetta che unisce musica, buon cibo, divertimento e solidarietà ha fatto centro. Tantissime persone hanno partecipato all’iniziativa annuale “Croce Verde In Festa” che si è conclusa nei giorni scorsi al Parco Lavezza di Albinea
Nelle tre serate della kermesse centinaia di visitatori hanno potuto gustare le eccellenze gastronomiche reggiane, rilassarsi e divertirsi con la grande musica dal vivo: le band Virus, Killer Queen e Asilo Republic hanno dato infatti grande spettacolo sul palco. La serata del pinnacolo di beneficenza poi ha visto la partecipazione di ben 140 persone.
Inoltre in concomitanza con la Festa si è svolto il "Primo motoraduno interforze 2019” anch’esso salutato da un’ottima partecipazione. Un’organizzazione puntuale, grazie all’impegno di tanti volontari, ha permesso l’ottima riuscita e il successo della manifestazione.
“A tutti - spiega una nota del Comitato Feste e del Consiglio Direttivo di Croce Verde - rivolgiamo un grande ringraziamento per il contributo ricevuto grazie alla nostra festa annuale. Ci servirà per qualificare ulteriormente l’attività assistenziale e sanitaria verso la comunità reggiana. Quanto avvenuto ci inorgoglisce e ci sprona a costruire già da oggi l’appuntamento “Croce Verde in Festa 2020” affinché sia ancora più bello e coinvolgente. Alle volontarie, ai volontari, alle dipendenti, ai dipendenti, alle amiche, agli amici, ai donatori, un plauso particolare e affettuoso per l’impegno profuso nella realizzazione dell’evento”.
Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia
Pagina 1 di 2