Visualizza articoli per tag: azienda ospedaliera universitaria parma

Lunedì, 13 Dicembre 2021 17:04

All’Ospedale dei bambini arriva Santa Lucia

Consegnati i doni offerti da Fondazione Cariparma per i pazienti ricoverati nei reparti pediatrici del Maggiore con i rappresentanti delle Istituzioni

Pubblicato in Cronaca Parma

Dopo aver vestito il personale del reparto diretto da Francesco Leonardi l’associazione ha donato preziose creme per le pazienti della Radioterapia

Tramite Snupi l’iniziativa dell’infermiere poeta Giosuè Forleo consegnata alle insegnanti della Scuola in Ospedale per i bambini ricoverati

Pubblicato in Salute e Benessere Parma

Mercoledì 24 novembre alle ore 11.30
Ingresso via Volturno
Galleria commerciale – zona bar
(di fronte al plastico del Centro Oncologico)
Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

L’associazione Snupi consegna la strumentazione acquisita grazie al sostegno di benefattori. De’ Angelis “Da un’accurata valutazione dipende anche la prognosi dei pazienti, soprattutto cronici o oncologici”

Il distanziamento ancora necessario non ferma la loro attività letteraria in favore dei pazienti pediatrici del Maggiore.
L’Associazione La Pergamena celebra quindici anni di attività e per l’occasione ha deciso di dare continuità al progetto che l’ha caratterizzata negli ultimi 11 anni di vita, ovvero “Doniamo un sorriso ai bambini” con la lettura delle favole in pediatria e nei luoghi disagiati in cui vivono i bambini.

Con il supporto della ditta Tecnisol, “Volevamo dare un aiuto concreto ai professionisti che si stanno spendendo anche in questa fase dell’emergenza”

Pubblicato in Cronaca Parma

La direttrice Serafina Perrone: Fare rete per migliorare la qualità di cura, obiettivo raggiunto dalla collaborazione tra Ospedale, volontariato e utenti

Ancora aperte le prenotazione per il personale sanitario che deve ricevere la prima dose

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

Il primario Marcello Zinelli: “Queste macchine sono un supporto fondamentale, utilizzate per oltre 10mila pazienti nel corso della loro vita”

Pagina 1 di 2