Visualizza articoli per tag: turismo

Riserva Po Grande e nuove potenzialità del Grande Fiume: le golene come risorsa per il rilancio turistico, culturale ed economico dei territori rivieraschi

Idee e progetti innovativi emersi durante il partecipato incontro dedicato al partenariato pubblico/privato nella ex chiesa di San Francesco a Guastalla.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Un viaggio alla scoperta delle meraviglie culturali e dei tesori gastronomici delle dolci colline parmensi, alla guida di auto iconiche con pit-stop all’insegna dello shopping: si può riassumere così il senso del “Vintage Car Gourmet Tour”, promosso da Fidenza Village in collaborazione con il tour operator Food Valley Travel.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Le domande dal 27 luglio al 30 settembre 2020. Ammontano a 250.000 euro le risorse che la Camera di Commercio ha messo in campo per sostenere le imprese operanti nel settore del turismo, una filiera (alloggio, ristorazione, attività delle agenzie di viaggio, tour operator, ecc.) che, in provincia di Reggio Emilia, con oltre 4 mila localizzazioni, rappresenta il 6,4% dell’intera struttura economica reggiana e impiega più di 15.500 addetti.

DL rilancio, CNA FITA: “gravissima la mancata approvazione del ristoro ai bus turistici. il governo si impegni a inserire la misura nel prossimo decreto”. Le Unioni CNA del trasporto merci e persone di Reggio e Parma si uniscono nell’appello per salvare centinaia di imprese

Pubblicato in Lavoro Emilia

Coronavirus. Turismo, manifattura e cultura, i pilastri della ripartenza per l'Emilia-Romagna. Se ne discute oggi in una digital conference organizzata da Parlamento, Commissione europea e Regione sulle opportunità offerte dall'Ue. Il presidente Bonaccini: "Risorse certe per uno dei settori, il turismo, pilastro della nostra economia e tra i più colpiti dalla crisi"

Parma 26 giugno 2020 - Sono stati momenti difficili quelli trascorsi durante i mesi della pandemia e medici, infermieri e volontari sono stati impegnati in prima linea nella gestione sanitaria dell’emergenza coronavirus.

Il punto di vista delle rappresentanze di categoria FILCAMS, FISASCAT e UILTUCS sul dibattito cittadino

"Il danno economico che abbiamo e che stiamo tuttora subendo noi agenzie viaggi è gravissimo. Tutto il lavoro svolto nei sei mesi precedenti è stato polverizzato. Abbiamo sostenuto i costi per i rientri dei clienti parcheggiati un po' ovunque nel mondo. Molti clienti, tra cui gli istituti scolastici, non hanno pagato i servizi prenotati che noi avevamo già anticipato ai nostri fornitori ottenendo in cambio un voucher! Siamo fuori economicamente di diverse migliaia di euro e i costi aziendali sono rimasti praticamente gli stessi.

Turismo. La stagione balneare riparte. Stabilimenti balneari già aperti da sabato 23 maggio. L'assessore Corsini: "Anticipiamo di un paio di giorni l'apertura perché diverse strutture sono già pronte a partire. Giusto partire qualche giorno prima, dopo la lunga chiusura". Ma la raccomandazione è sempre garantire e osservare tutte le misure di sicurezza per evitare contagi

CASTELNOVO MONTI – A partire da lunedì prossimo, 18 maggio, in concomitanza con l’entrata in vigore delle nuove indicazioni sulla fase 2 di graduale uscita dalla fase acuta della pandemia da coronavirus, sarà riaperto a tutti anche l’accesso alla Pietra di Bismantova.

Pagina 4 di 42