Visualizza articoli per tag: tamponi covid19

Il personale è stato subito messo in isolamento, mentre sono stati predisposti i tamponi per i colleghi, i pazienti e i genitori. Il contagio sarebbe avvenuto in ambito familiare per uno degli operatori. Personale e neonato stanno bene.

Pubblicato in Cronaca Modena

L'obbligo di indossare la mascherina entra in vigore da subito nonostante il Parlamento non avesse raggiunto il numero legale. Multe per i trasgressori da 400 a 1.000 euro

Occorre la registrazione sul portale regionale dal sito www.ausl.pr.it
Data, ora e luogo sono comunicati con sms o telefonata dall’AUSL
Rimane la modalità drive through

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

Potrebbero essere almeno un migliaio in tutta Italia, tra studenti, docenti e non docenti, gli inconsapevoli contagiosi da coronavirus presenti al suono della prima campanella la prossima settimana. Ovviamente non ne mancheranno anche in Emilia-Romagna.

L’episodio in una scuola d’infanzia. La persona positiva è asintomatica ed è stata posta subito in isolamento. A seguito della positività è scattata l’analisi epidemiologica che ha coinvolto tutta la scuola e attivato le procedure di sanificazione

Pubblicato in Cronaca Modena

Potenziamento del servizio di prenotazione tamponi: da domani aperta un’ulteriore linea telefonica dedicata. Servizio disponibile anche sabato e domenica mattina

Coronavirus e rientri dalle vacanze: tamponi obbligatori per chi arriva dall’estero, consigliati per chi è stato in Sardegna. Postazione con accesso diretto all’Ente Fiere lunedì 31 agosto dalle 14 alle 17.30

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

Tamponi per chi rientra dall’estero, nuovo orario per la postazione di via Vasari e l’appello dell’AUSL per evitare lunghe code

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

La disposizione contenuta in un'ordinanza che verrà firmata domani dal presidente Bonaccini. L'assessore Donini: "La situazione è sotto controllo, ma bisogna assolutamente arginare nuovi casi: è una questione di salute pubblica". All'interno dell'ordinanza, ci sarà anche il protocollo sulle badanti

3280 i test rapidi distribuiti dalla Regione a Parma: 1.520 per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e 1760 per Ausl. Test su un primo gruppo di oltre 350 operatori sanitari

Parma 10 aprile 2020 - L’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Parma in linea con le strategie della Regione Emilia-Romagna a tutela della sicurezza degli operatori sanitari sta procedendo a svolgere i tamponi ai propri dipendenti, secondo un piano organizzativo messo a punto dalla propria Struttura di Igiene e sicurezza ospedaliera. Centinaia i tamponi eseguiti, in un impegno che coinvolge 10 professionisti impegnati su tre ambulatori.

Per permettere al personale di poter lavorare nelle condizioni di massima tutela per sé e per i pazienti, senza rischiare di essere una fonte di contagio, le aziende sanitarie procedono sia all’esecuzione dei tamponi sia ai test sierologici rapidi con uno screening massivo al personale.

3280 i test rapidi distribuiti dalla Regione a Parma: 1.520 per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e 1760 per Ausl. Anche in questo caso sono già partiti i test su un primo gruppo di oltre 350 operatori sanitari.

L’ aggiornamento con il direttore sanitario Ettore Brianti.

(Servizio Fotografico Francesca Bocchia)

Pubblicato in Cronaca Parma