Visualizza articoli per tag: pedofilia

L’inchiesta condotta dalla Procura di Venezia ha ricostruito i movimenti di una banda che si scambiava in rete immagini e video a contenuto pedopornografico. Quattro gli arrestati, tra cui un 40 enne modenese, e sedici denunciati.

Pubblicato in Cronaca Modena
Sabato, 02 Novembre 2019 07:57

APP. Tik Tok: Attenzione ai vostri bambini

Di Nicola Comparato Modena 31 ottobre 2019 - Internet spesso è un'arma a doppio taglio. Il paradiso delle informazioni può trasformarsi di colpo in un inferno per i più piccoli, inconsapevoli dei rischi che si possono correre.

Recentemente in rete si è venuti a conoscenza di un caso di pedofilia ai danni di un bambino, contattato con messaggi e videochiamate da un uomo adulto sull'applicazione denominata "Tik Tok". Dai messaggi ricevuti dal piccolo erano evidenti le avances dell'uomo: "ti voglio bene, sei il mio fratellino, voglio essere il tuo papà, ti voglio conoscere, mettiti sotto le coperte così nessuno ci ascolta, ora metto la foto di un bambino sul mio profilo così nessuno si insospettisce......". Il padre del bambino dopo essersi reso conto della situazione, ha sporto immediatamente denuncia presso i carabinieri di Modena, contattando anche i genitori dei bambini amici di suo figlio per evitare che casi simili si ripetano.

Ora non resta che aspettare l'esito delle verifiche dei carabinieri che stanno controllando la posizione di una persona sottoposta a indagine.

IMG-20191031-WA0025.jpg

Pubblicato in Cronaca Modena