Visualizza articoli per tag: matrimonio combinato

La ragazza aveva già il biglietto aereo per il paese di origine, dove avrebbe dovuto sposare un cugino in un matrimonio combinato dalle famiglie. Ma alla vigilia della partenza ha trovato il coraggio di rivolgersi ai Servizi Sociale del Comune di Novellara, mobilitando anche i Carabinieri.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia