Visualizza articoli per tag: ferito

Salsomaggiore Terme 30 agosto 2021  -  Alle ore 19.30 circa,  un 42enne  del Bangladesh gestore  un negozio di ortofrutta sito in via Milano ha reagito ad un tentativo di rapina venendo attinto da un corpo contundente al collo. Immediatamente soccorso dal 118 è stato trasportato all’Ospedale di Fidenza.

Pubblicato in Cronaca Parma

Si tratta di un 23 enne residente a Bastiglia, nel modenese, che era in Appennino con un gruppo di amici. Non ha valutato la scarsità d’acqua e ha urtato violentemente su un masso affiorante. È stato trasportato con urgenza al Maggiore di Parma.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Un incidente sul lavoro ha coinvolto oggi un lavoratore marocchino di 32 anni a Carpineti. Mentre stava caricando dei tronchi su un carro agricolo, il mezzo si è ribaltato sulle gambe dell'uomo, procurandogli lesioni. Il ferito non è grave, ma è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Reggio.

Reggio Emilia, 1 agosto 2014 – di Ivan Rocchi

Brutto incidente a Carpineti (RE) per un lavoratore marocchino 32enne. Poco prima delle ore 13, Kabbour Abdeljouad, residente a Carpineti, stava caricando della legna su un carro agricolo. A un certo momento il mezzo si è ribaltato, rovesciandosi sulle gambe del malcapitato. Subito sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno liberato il lavoratore infortunato e lo hanno affidato ai medici del 118, intervenuti con ambulanza ed elisoccorso.

L'uomo si trovava in un podere agricolo di via Velucciana, in località Casa Rossella, e stava caricando della legna tagliata da poco. Secondo una prima ricostruzione, a causare il ribaltamento del mezzo sarebbe stato il peso eccessivo del carico, probabilmente sbilanciato a causa dell'inclinazione. Infatti il carro si è ribaltato su un fianco, investendo le gambe dell'uomo e bloccandolo contro un altro carro adibito al taglio della legna.

L'uomo ha riportato traumi agli arti inferiori ed è stato trasportato tramite elisoccorso presso l'ospedale di Reggio Emilia. Le sue condizioni però non sono gravi, infatti è stato giudicato da codice 2.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia