Visualizza articoli per tag: Territorio Carpi

Marco Gasparini: subito ristori per aziende aperte, ma con la domanda crollata

I fatti risalgono a ottobre e a novembre dello scorso anno, quando i due, un uomo di 35 anni e una donna di 62, pluripregiudicati, si introdussero nelle abitazioni di due anziane a Soliera. Ma una delle due si è insospettita e ha chiamato i Carabinieri.

Pubblicato in Cronaca Modena

Truffe on-line. Individuati dalla Polizia di Stato due soggetti che agivano con il medesimo “modus operandi”.

Pubblicato in Cronaca Modena
Venerdì, 01 Gennaio 2021 17:03

Notte di Capodanno relativamente tranquilla

Capodanno, nessun ferito per i festeggiamenti. 108 interventi del 118 nella Provincia

Pubblicato in Cronaca Modena

Nella giornata di ieri, personale del Settore Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carpi, ha proceduto al deferimento in stato di libertà di un giovane di 27 anni, residente in provincia di Milano, per il reato di truffa.

Pubblicato in Cronaca Modena

Il piano della banca include l’offerta di prodotti di finanziamento di breve termine e di investimento a medio termine adeguati alle specifiche esigenze delle aziende ricomprese nella catena produttiva dell’impresa di Budrio, leader nella lavorazione, trasformazione e commercializzazione delle patate.

Carpi 3 dicembre 2020 - Il 1° dicembre scorso, la Polizia di Stato di Carpi ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Modena il 26 novembre 2020, nei confronti di un cittadino italiano di 50 anni.

Pubblicato in Cronaca Modena

Definiti due finanziamenti per un totale di 116milioni di euro. Le operazioni sono state perfezionate con un pool di banche e istituti finanziari costituito da UniCredit (global coordinator), BPER Banca, Banco BPM, Banca Monte dei Paschi di Siena e Cassa Depositi e Prestiti; e con Garanzia Italia di SACE.

Brutta avventura per quattro amici quattordicenni che si sono introdotti nei locali di una fabbrica dismessa tra Carpi e Soliera e sono rimasti intrappolati in una stanza. Dopo ore di tentativi per sfondare la porta, è partita la chiamata ai Carabinieri, che sono intervenuti e li hanno liberati.

Pubblicato in Cronaca Modena

La Polizia di Stato di Carpi, in esito ad una articolata attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Modena, è riuscita a ricostruire un grave quadro indiziario a carico di un cittadino rumeno di 36 anni, ritenuto responsabile di una rapina a mano armata consumata nella prima mattinata del 4 agosto 2019 ai danni della sala “Bingo” di via dell’Industria.

Pubblicato in Cronaca Modena
Pagina 1 di 38