Visualizza articoli per tag: Bologna

Netto successo del Bologna sul campo del Parma Clima nella seconda gara della terza giornata di campionato. La squadra di Frignani si è imposta con il risultato di 10 a 1 al termine di una gara a senso unico caratterizzata dalla negativa prestazione dei lanciatori ducali.

Pubblicato in Sport Emilia

Bologna 24 luglio 2020 - Questa notte, intorno alle ore 02:10, una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna, impegnata in un controllo del territorio in via IV Novembre, è stata fermata da

Pubblicato in Cronaca Emilia

Da Nobili Spa l’irroratrice portata a controllo integrale Oktopus MiniBoom, dotata di sistema di regolazione in altezza con bilanciere.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Una delle sfide più interessanti della 32esima giornata di Serie A Tim 2019-20 sarà il derby emiliano tra Parma e Bologna, in programma per il 12 luglio 2020. I due club occupano posizioni di metà classifica e vorranno primeggiare sull’altra compagine in un match molto sentito dai tifosi.

Pubblicato in Calcio Parma

Eseguite misure cautelari, perquisizioni e sequestri.

Pubblicato in Cronaca Emilia
Lunedì, 20 Luglio 2020 11:16

Rave Party: 5 italiani denunciati

I Carabinieri della Stazione di Loiano (BO) hanno denunciato cinque italiani per manifestazione musicale non autorizzata: “Rave party” – Articoli 17 e 68 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Mister D’Aversa al termine di Milan-Parma 3-1: “ognuno di noi deve dare qualcosa in più per uscire da questo momento”

Pubblicato in Calcio Emilia

Welfare. 10 milioni di euro per eliminazione e superamento delle barriere architettoniche, la vicepresidente Schlein: "Assicurare un diritto fondamentale a ogni cittadino: quello a una vita autonoma"

L’istituto per Ottici e Optometristi ha avviato la didattica a distanza sin dai primi di marzo. Ora le due sedi di Bologna e Milano sono pronte per accogliere gli studenti in sicurezza

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Borgo Panigale (BO) hanno arrestato un quarantasettenne italiano per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

E’ successo alle ore 17:00 di ieri, quando la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna è stata informata dalla centrale telefonica del “Telefono Azzurro – Dalla parte dei bambini” che un ragazzino residente in Provincia di Bologna li aveva chiamati, dicendo che era stato picchiato dal padre con un mattarello.

Appresa la notizia, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Borgo Panigale (BO) si sono diretti a casa del giovane, residente in un paesino della pianura bolognese. Alla vista dei militari, il ragazzino, che si trovava nell’appartamento assieme al padre, alla madre e alla sorellina, confermava lucidamente quello che aveva già detto alla centrale telefonica della citata Onlus.

Di fronte all’evidenza dei fatti e al coraggio del ragazzino, il padre ha ammesso le proprie responsabilità, sostenendo di essersi fatto “prendere la mano” per educare meglio il figlio che, invece, al posto di un insegnamento, ha ricevuto quindici giorni di prognosi per guarire dai traumi agli arti superiori e inferiori provocati dai colpi del mattarello di legno che la famiglia teneva in cucina.

L’attrezzo è stato sequestrato dai Carabinieri. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso un’altra abitazione.

All. Foto CC Bologna – Carabinieri Nucleo Operativo Radiomobile Borgo Panigale (BO).

Pubblicato in Cronaca Emilia
Pagina 3 di 29