Cronaca Modena

Si tratta di un 22 enne che si trovava in spiaggia e che, insieme a un altro turista di 42 anni, è stato aggredito da tre stranieri. Intervenuti sul posto, i Carabinieri sono riusciti a rintracciare uno degli aggressori, un…
Ci saranno anche 200 modenesi in piazza a Firenze sabato prossimo 26 giugno alla manifestazione, intitolata "Ripartiamo, insieme", organizzata da Cgil Cisl Uil, che proseguono la mobilitazione iniziata circa un mese fa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Saranno presenti…
Mercoledì, 23 Giugno 2021 16:26

Grande successo per "Note di Stelle"

Ieri si è tenuta la serata conclusiva della rassegna "Note di stelle", in cui le risate non sono mancate grazie al Festival Cabaret Emergente e al suo "Si fa per ridere in Piazza", presentato da Riccardo Benini, con i cinque…
Mercoledì, 23 Giugno 2021 15:09

Salone fantasma, due arresti per truffa

Si tratta di un 34 enne bergamasco e di un 28 padovano, che nel 2019 avevano messo in piedi un autosalone fittizio per poi chiuderlo e sparire al momento della consegna dei veicoli, già pagati. Sequestrati anche 60 mila euro. 
La Polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino marocchino di 28 anni per il reato di rapina aggravata.
La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 31 anni responsabile del reato di tentata rapina aggravata.
Nella prima mattina di ieri, alle ore 09,30 circa, si è verificato un incidente mortale al km. 306 dell’autostrada A22 del Brennero.
Si tratta di un 84 enne residente a Formigine che era in vacanza da solo nella nota località della Riviera romagnola. Stava nuotando a 100 metri dalla riva, quando lo hanno visto chiedere aiuto e poi perdere conoscenza
Il corpo di Leonardo Delucca, 52 anni, è stato trovato nei pressi dell’agriturismo “Al Palazzino” di Maserno di Montese. Accanto, c’erano tracce di sangue. Si ipotizza un incidente, ma le indagini sono in corso.
Si tratta del 58 enne Stefano Lugli, che domenica stava effettuando un’escursione in Val di Fiemme. L’allarme lanciato dai gestori della struttura dove alloggiava. Il corpo è stato ritrovato nel pomeriggio. Accanto a lui, il suo fedele amico a quattro…
Si assegna il Palio della Ghirlandina per premiare i migliori balsamici del territorio.Conversazione a tutto cibo con i “vip tv” Alessandra Spisni e Raffaello Tonon.
Un 49 enne di origine eritrea era fuggito in scooter a un posto di controllo della Polizia Locale. Ma è stato monitorato grazie alle telecamere e fermato una seconda volta e per lui è scattata la maxi sanzione.
L’uomo, un 38 enne italiano disoccupato e incensurato, aveva fatto di un camper parcheggiato vicino alla facoltà di Ingegneria un vero e proprio supermarket della droga itinerante.
Lunedì, 07 Giugno 2021 08:03

Camminata dei Leoni

Grande partecipazione, con oltre 400 persone, complice anche la voglia di tornare a praticare sport insieme negli spazi aperti, per la CORSA DEI LEONI, tenutasi questa mattina, domenica 6 giugno, a Carpi, 
E’ stato inflitto un divieto di accesso a locali pubblici del centro storico di Sassuolo nei confronti di ognuno dei tre giovani, di cui uno minorenne, che furono identificati quali partecipanti ad una rissa avvenuta il 20 febbraio 2021 in…
L’indagine è stata promossa dal Comune di Formigine per individuare le “auto fantasma” utilizzate per commettere reati, contrastare l’evasione fiscale, il lavoro nero e individuare le agenzie compiacenti.
Una 55 enne di Sassuolo è stata denunciata per aver sottratto la tessera a un 55 enne di Baiso, nel reggiano, e per aver prelevato e speso la consistente cifra in due mesi.
Giovedì, 27 Maggio 2021 07:32

Evade ma è quasi subito ripescato

Evade dai domiciliari, tenta la fuga in auto per evitare un controllo: inseguito e arrestato dalla Polizia di Stato
Oggi 25 maggio ricorre la Giornata internazionale dei bambini scomparsi.
La ragazza, di origine pakistana, lo scorso anno aveva denunciato le nozze combinate dalla famiglia con un cugino ed era stata affidata a una comunità. Ma dopo un anno, di lei si sono perse le tracce. La famiglia è in Pakistan,…
Mercoledì, 19 Maggio 2021 05:50

Muore soffocato da un pezzo di fiorentina

 La vittima è Stefano Milani, 34 anni, originario di Olina di Pavullo, sull’Appennino modenese. La tragedia in Toscana, dove il giovane, appassionato di pesca sportivo, si era recato per una gara.
L’indagine ha preso le mosse dalle denunce dei genitori, che avevano notato cambiamenti nello stile di vita dei figli, che sfoggiavano abiti firmati e oggetti tecnologici di provenienza sconosciuta. 
L’incredibile incidente questa mattina all’altezza di Zola Predosa. L’animale, sbucato all’improvviso, ha sfondato il parabrezza e ha colpito la una 48 enne, che è stata portata al Maggiore di Bologna
La Polizia di Stato di Modena ha arrestato in esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Modena il 14 maggio scorso, il cittadino somalo di 35 anni, che l’8 maggio scorso, aveva lanciato contro la vetrata d’ingresso…
Nella mattinata dell’11 maggio scorso, la Polizia Stradale di Modena ha arrestato un cittadino turco pregiudicato, responsabile del reato di traffico di sostanze stupefacenti
La tragedia in via Fossa, dove un giovane è stato travolto da un Doblò lungo via Fossa. Sul posto un’ambulanza del 118 e l’Elisoccorso, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. 
Sei arresti e 15 denunce sono il risultato di più di un anno di indagini, che ha portato alla scoperta di una vera e propria organizzazione criminale, che depredava le aziende agricole e poi trasferiva i mezzi all’estero con il…
Tutto sembra ricondurre alla donna di 44 anni scomparsa nove anni fa, dalle chiavi della macchina alle due pistole che Paola aveva portato dalla via dalla casa che condivideva con il compagno, a resti di impianti chirurgici compatibili con gli…
Raid notturno contro uffici pubblici: individuato dalla Polizia di Stato di Modena il responsabile degli incendi e dei danneggiamenti avvenuti il 30 aprile scorso
L’uomo, cittadino italiano, ma di origine marocchina è stato prima identificato come l’autore dei raid vandalici contro tre sedi istituzionali dello scorso 30 aprile. Poi si è scoperto che nel furgone dove viveva aveva un vero e proprio armamentario e…
Presentato il resoconto dell’attività svolta nel 2020 del nucleo che ha sede a Bologna, ma che ha effettuato controlli e confische in tutta la regione. Cala la commercializzazione nelle fiere e cresce quella sul web. A Modena il sequestro più…
Martedì, 11 Maggio 2021 19:58

La Squadra mobile arresta presunto Pusher

Ieri la Squadra Mobile ha arrestato un cittadino nigeriano, classe 1993.
Sesta edizione di estemporanea di pittura presso gli spazi della PartecipanzaAgraria di Nonantola.
Si tratta di un cittadino somalo che sabato mattina ha scagliato due massi di circa 15 chili contro la porta a vetri della sede della Questura. È stato immediatamente bloccato e arrestato. L’uomo non ha saputo giustificare in alcun modo…
Si tratta di un 17 enne modenese che all’insaputa dei genitori era andato a trascorrere il fine settimana al mare. Scoperto dalla Polizia Municipale si è prima dato alla fuga, poi si è dimostrato aggressivo. 
La Polizia locale ha denunciato un 30enne che ha perso il controllo del suo veicolo in viale Sigonio. Aveva un tasso alcolico oltre il quintuplo del consentito
Poste Italiane: martedì 11 maggio a Sestola cartolina e speciale annullo filatelico dedicato ai piccoli comuni (In allegato il pdf della cartolina)
Si tratta di un 24 enne originario della Romania, ma residente in Austria, che non avrebbe potuto guidare nessun veicolo. Per lui un verbale da 5mila euro e il fermo amministrativo dell’auto per tre mesi.
Nei guai un 22 enne marocchino che si è allontanato da casa per ritirare una grossa partita di droga finalizzata allo spaccio. Ma era tenuto d’occhio dai Carabinieri ed è stato portato nel carcere di Sant’Anna
Il ritrovamento durante le ricerche di Alessandro Venturelli, il giovane scomparso ormai 5 mesi fa. Potrebbero essere di Paola Landini, la 44 enne di cui non si hanno più notizie da nove anni
L’uomo è stato fermato ieri mattina, mentre si stava recando al lavoro in una scuola di Soliera. In attesa di ulteriori chiarimenti, è stato sospeso dall’insegnamento. Su di lui c’era stata una segnalazione anche due anni fa. Attualmente si trova…
Qualcuno ha dato fuoco al portone del palazzo di viale Reiter e ad una corona di fiori posta in piazza Redecocca. Sfondato un vetro in va Santi. Indagini in corso
Domenico Corcione si era allontanato dalla sua abitazione nel pomeriggio di venerdì, senza cellulare né soldi e documenti. A dare l’allarme il figlio. A trovarlo sono stati i Vigili del Fuoco, a cui le condizioni di salute dell’uomo sono parse…
Un cittadino marocchino di 25 anni era finito in carcere per molestie sessuali a una 40 enne, che aveva attivato il Codice Rosso. Scarcerato, avrebbe dovuto stare lontano dalla sua vittima, ma si è presentato sul posto di lavoro di…
Il titolare di una delle due concessionarie era intestatario di 137 autovetture, ma non aveva mai presentato nessuna dichiarazione. Era anche destinatario del reddito di cittadinanza. Coinvolti anche due cittadini stranieri che facevano da prestanome per l’intestazione dei veicoli.
Si tratta di un giovane modenese già noto alle Forze dell’Ordine, che hanno deciso di controllare la sua abitazione. La droga era stata nascosta insieme a dei biscotti. Per lui è stato disposto l’obbligo di firma
La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto due uomini, un italiano ed un nigeriano, rispettivamente di 18 e 49 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
La ditta opera nel settore dell’autotrasporto per conto terzi e al momento dei controlli effettuati, contava al lavoro 12 dipendenti, di cui uno risultava dipendente di un’altra impresa. Riscontrare violazioni anche in materia di evasione fiscale e mancato pagamento degli…
Il titolare, un pakistano 40 enne, è incappato nei controlli della Polizia Locale ed è stato “pizzicato” mentre vendeva alcune bottiglie di birra a una sedicenne. Tanti anche i controlli per verificare il rispetto delle normative anti Covid, soprattutto da…
Sorpreso con 25 involucri contenenti 5,77 grammi di sostanza stupefacente e 1.430 Euro in contanti.
La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto due cittadini georgiani di 45 e 52 anni, responsabili del reato di tentato furto aggravato in abitazione.
Come noto, anche i Comuni, portatori degli interessi e delle esigenze del territorio, hanno e avranno un ruolo fondamentale nel proporre interventi che possono essere candidati al finanziamento con i fondi di Next Generation EU.
Venerdì, 16 Aprile 2021 15:14

Droga: 50 involucri negli slip

Nascondeva negli slip 50 involucri di sostanza stupefacente: arrestato dalla Polizia di Stato. La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino nigeriano di 23 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Si tratta di un 47 tunisino su cui pendeva un ordine di carcerazione per una pena residua di quasi 4 mesi. Prima di essere reso inoffensivo ha preso a calci e pugni gli agenti
Ai 12 fattorini erano stati fatti contratti non corrispondenti alle loro effettive mansioni. Inoltre, veniva corrisposto loro lo stipendio in contanti e senza alcuna tracciabilità.
Il dramma questa mattina attorno alle 5, quando un 73 enne ha soffocato con un cuscino la moglie di 68, malata da tempo, poi si è costituito. Per lui sono stati disposti i domiciliari.
La lavanderia a gettoni era stata segnalata dai cittadini per continui via vai sospetti. I Carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno effettuato un controllo in borghese e hanno sorpreso due stranieri in possesso di droga. 
La Polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino marocchino di 22 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Gli uomini della Volante hanno interrotto uno scambio di sostanze stupefacenti. Dopo una breve fuga, è stato fermato un 22 enne di origine marocchina, irregolare sul territorio e destinatario di un decreto di espulsione.
Mercoledì, 07 Aprile 2021 20:08

Picchia e violenta una conoscente. Arrestato

L’uomo, un 45 enne di nazionalità tunisina, si è presentato a casa di una 35 enne e si è fatto aprire con una scusa. Poi ha prima picchiato la donna, poi l’ha costretta ad atti sessuali. 
Si tratta di un trentenne residente nel reggiano, dipendente di un servizio postale privato, che anziché consegnare la posta, se ne sbarazzava gettandola nei cassonetti o nei fossi. La segnalazione è arrivata dai cittadini.
Entrambi gli episodi si sono verificati lo scorso 3 aprile. Nel primo caso, una 23 enne ha perso la targa dopo lo scontro, nel secondo caso, il danneggiato ha fotografato la targa dell’auto che lo aveva tamponato. Il conducente, un…
44,5 kg di stupefacente e oltre 163mila euro nascosti in casa: la Polizia di Stato di Modena arresta quattro stranieri per traffico di droga
Tenta di rubare un’autovettura ma viene bloccato e arrestato dalla Polizia di Stato.
La Polizia di Stato fa riabbracciare al papà suo figlio partito accidentalmente a bordo del treno.
Nei guai è finito un 44 enne di Castelnuovo Rangone, che è stato denunciato per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi.
Venerdì, 02 Aprile 2021 08:45

Scoperto un bar completamente abusivo 

La segnalazione è stata fatta dai cittadini. Il locale, che si trovava in Zona Tempio, è stato chiuso e la titolare, una 45 enne ghanese, è stata multata. Multato anche due clienti e un avventore per il mancato rispetto delle…
Si tratta di un cinquantenne di origine campana senza fissa dimora, ma ben noto alle Forze dell’Ordine. Al vaglio la sua posizione nella morte di una 28 per overdose, i cui effetti personali sono stati trovati su una delle due…
La Polizia di Stato di Carpi ha denunciato in stato di libertà un cittadino straniero, pregiudicato, responsabile del reato di ricettazione.
I giovanissimi si erano resi responsabili di scoppi di petardi, danneggiamenti aggravati e aggressioni. Sono stati identificati grazie alle segnalazioni e alle immagini delle telecamere.
Pagina 1 di 25