Visualizza articoli per tag: carabinieri

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Parma Centro a conclusione di alcuni accertamenti investigativi, hanno denunciato per truffa un 50enne residente a Napoli, già gravato da diversi precedenti specifici. Lo stesso, con artifizi e raggiri, è riuscito ad impossessarsi della somma di 200 euro, “scuciti” alla vittima, un 30enne residente a Parma, con la oramai nota tecnica del “pacco”.

Pubblicato in Cronaca Parma

Il 22 aprile, a Fidenza, in Piazza Matteotti, un gruppo di giovani, per futili motivi quali uno “sguardo di troppo” alla ragazza sbagliata, si sono affrontati con insulti reciproci e minacce.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei giorni scorsi altre due denunce, per truffe online, da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale. I militari della Stazione di Tizzano Val Parma, a conclusione di meticolosi accertamenti, effettuati a seguito della denuncia sporta da una donna residente in paese, hanno denunciato per associazione a delinque finalizzata alla truffa e frode informatica quattro uomini (un 57enne, due 31enni e un 28enne, con precedenti specifici) tutti residenti nel tarantino.

Pubblicato in Cronaca Parma

Carabinieri a fianco della regione per favorire l’accesso alle prenotazioni vaccinali da parte degli over 70.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Parma con il supporto dell’Unità cinofila di Bologna, hanno effettuato un controllo del territorio in particolare scuole, parchi e zone adiacenti.

Pubblicato in Cronaca Parma

La sera del 27 febbraio, almeno tre persone, si rendevano autrici di un danneggiamento all’abitazione di un 49enne di Polesine Zibello.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei guai è finito un quarantenne a cui l’Inps aveva chiesto i contributi per tre donne straniere assunte come collaboratrici domestiche. L’uomo ha negato il rapporto di lavoro, che invece è stato dimostrato, dicendo di essere stato vittima di una truffa.

Pubblicato in Cronaca Reggio Emilia

Il dramma questa mattina attorno alle 5, quando un 73 enne ha soffocato con un cuscino la moglie di 68, malata da tempo, poi si è costituito. Per lui sono stati disposti i domiciliari.

Pubblicato in Cronaca Modena

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Noceto, nel corso dei controlli del territorio predisposti nell’ambito del Comando Provinciale di Parma per la prevenzione dei reati predatori ed il contrasto alla diffusione degli stupefacenti, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo cinque ventenni residenti nella zona.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nella giornata di domenica i Carabinieri della Stazione di Langhirano sono stati avvisati dai genitori che il figlio 15enne non aveva fatto rientro presso l’abitazione dopo aver dormito a casa di un coetaneo. Il sabato pomeriggio la mamma, convinta di messaggiare tramite whatsapp, con la mamma dell’amico dava il permesso a che il figlio trascorresse la notte presso la loro abitazione in paese.

Pubblicato in Cronaca Parma