Visualizza articoli per tag: carabinieri

Bologna 1 settembre 2020 - E’ successo ieri pomeriggio, presso la Stazione Carabinieri Bologna Navile, quando il militare addetto alla ricezione del pubblico si è trovato di fronte una coppia di coniugi tunisini con due figli minorenni

Pubblicato in Cronaca Emilia

Alle ore 22:30 di ieri, la Centrale del Numero Unico di Emergenza 112, è stata informata che un ragazzo era stato accoltellato presso il Centro Sociale Zolino di via Tinti.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Questa notte, F.D., un motociclista italiano di quarant’anni, in sella a una moto Yamaha 600, è rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla Strada Statale “64-Porrettana”,

Pubblicato in Cronaca Emilia

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un quarantasettenne italiano per lesioni personali aggravate e resistenza a un pubblico ufficiale.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria per il Covid-19, i carabinieri di Bologna hanno notato un incremento in uno dei reati più odiosi che interessano il territorio provinciale: quello dei maltrattamenti in famiglia.

BOLOGNA, 08 AGOSTO - Dalle prime ore dell’alba 50 carabinieri stanno eseguendo 7 misure cautelari ed altrettante perquisizioni tra le Province di Bologna, Pistoia, Pisa e Reggio Emilia per traffico di stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Agli arresti domiciliari il responsabile degli incendi boschivi degli ultimi anni in Val Taro. I Carabinieri Forestali, coordinati dalla Procura della Repubblica, dopo tre anni di indagini individuano l’incendiario
Parma, 7 agosto 2020.

Imola (BO) 7 agosto 2020 - I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Imola (BO) hanno avviato le indagini per risalire agli autori di un furto aggravato che questa notte, ore 2:20, è stato commesso ai danni di uno sportello bancomat dell’istituto di credito “Banca Popolare di Lodi”, annesso al supermercato “Famila” di via Luigi Pirandello.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Marzabotto(BO) 1 agosto 2020 - “Ho male alla vescica”, “Mi piace la frescura” e “Ho la sabbia nel costume”, sono alcune delle giustificazioni che otto uomini adulti hanno dato ai Carabinieri della Stazione di Marzabotto per giustificare l’abbronzatura integrale che stavano prendendo lungo le sponde dei Fiumi Reno e Setta, in zone frequentate da famiglie.

Questa notte, a Bologna, una donna voleva fare una sorpresa al suo fidanzato, aspettandolo in camera con la luce spenta e la finestra aperta, ma... 

Pubblicato in Cronaca Emilia