Prosegue l’attività di controllo del territorio disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Parma. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia ducale, nel corso dei servizi di pattuglia volti a prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti e predatori, hanno effettuata un controllo capillare del territorio della città con diverse pattuglie e posti di controllo.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Fidenza hanno eseguito, su ordine del Tribunale di Napoli, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di un 49enne campano, con vari precedenti in materia di stupefacenti, ospitato ai domiciliari presso una struttura di Fidenza.

 

Quando si parla di sessualità spesso si finisce con il confonderla con l'esibizionismo della sessualità. 

di Paolo Mario Buttiglieri Fiorenzuola d'Arda (PC) 11 aprile 2021 - Ognuno ha diritto a vivere le proprie tendenze sessuali, se queste non comportano un disturbo e un danno per gli altri.

Innanzitutto dobbiamo tenere conto che ognuno di noi ha esigenze diverse e bisogna trovare un modo per rispettare le esigenze di tutti.

Io ho la tendenza eterosessuale, cioè sono attratto da alcune donne, non mi attraggono gli uomini, gli animali e i bambini. E comunque vivo la mia sessualità come un fatto privato. 

La sessualità è come la politica, genera simpatie e antipatie. L'omosessualità come l'eterosessualità sono due fenomeni naturali e quindi non vanno repressi, come in genere invece fanno le religioni. Ci si accoppia perché  è piacevole e non per fare i figli. Poi qualcuno ama anche poter sperimentare la paternità o la maternità e crescere i piccolini. La maggior parte della gente fa i figli per caso e spesso non sa come farli crescere bene. 

Non reprimere la sessualità non significa esibirla. Molti eterosessuali sono turbati dal vedere gli omosessuali che si scambiano effusioni. Non perché hanno qualcosa contro gli omosessuali, ma semplicemente perché provano una naturale repulsione, come anche provano una naturale attrazione per l'altro sesso.

Non si può andare contro la propria tendenza naturale (etero o omosessuale) e contemporaneamente bisogna rispettare la naturale tendenza di ognuno.

E comunque se la sessualità fosse vissuta come un fatto privato ne avrebbero vantaggio sia gli omosessuali che gli etero. Nel momento in cui gli uni e gli altri la esibiscono diventa un disturbo mentale che si chiama esibizionismo. 

In conclusione il problema non è la sessualità ma l'esibizionismo. Purtroppo la nostra è una società fortemente esibizionista e superficiale, perché l'esibizionismo è un requisito del capitalismo, l'arte di vendere a tutti costi, anche la propria anima.

W l'intimità, la riservatezza e scambiamoci tutti un grande abbraccio, sia che siamo omosessuali o eterosessuali, interisti o milanisti, italiani o stranieri. 

Lunedì, 12 Aprile 2021 06:57

Fidenza, quarantenne arrestato per stalking

Le sfonda il vetro dell’auto in movimento: arrestato dai Carabinieri di Fidenza un quarantenne per “Stalking”

Parma 11 aprile 2021 – Continuano senza sosta i servizi di perlustrazione disposti dall’Arma parmigiana volti a contrastare ogni forma di illegalità su tutto il territorio della provincia. 

Controlli straordinari della Polizia di Stato in Provincia nei comuni di Sala Baganza e Felino

Dopo l’abbuffata pasquale, che ci auguriamo abbiate consumato nella serenità familiare,  torniamo a una sana pietanza dai profumi mediterranei.  Parliamo degli “Involtini di spaghetti al sugo” che rappresentano la 40esima ricetta proposta dalla nostra intraprendente food blogger parmigiana, Ilaria Bertinelli.

Sabato, 10 Aprile 2021 12:49

Lite al coltello, finita bene...

Fidenza: lite in strada con un coltello, intervengono i carabinieri.  I due alla fine ringraziano i militari

Parma 10 aprile 2021 – Oggi ricorre il 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Anni ricchi di cambiamenti, che vengono ricordati il 10 aprile giorno in cui nel 1981 è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale la Legge 121 che, come evidenziato dalle parole del Capo della Polizia Prefetto Lamberto Giannini “portava in sé il seme di grandi evoluzioni, ridisegnando una polizia moderna e a forte identità civile”.

Reggio Emilia, 9 Aprile 2021: Lunedì prossimo, 12 aprile, alle ore 11.00 il Sottosegretario del Ministero della Salute Andrea Costa sarà a Reggio Emilia per una visita presso la storica società emiliana Airone Seafood, che opera nel settore delle conserve ittiche e alimentari.

Nella giornata di martedì 6 aprile 2021, i Carabinieri del Reparto Operativo di Parma, coordinati dalla Procura della Repubblica (PM dott.ssa F. Arienti), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo ducale nei confronti di quattro cittadini italiani (tre domiciliati a Parma ed uno in provincia di Reggio Emilia), gravemente indiziati di aver costituito una associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione, e di aver adibito a casa di prostituzione un locale situato a Parma, denominato “Apollo XI”, che operava sotto le apparenze di un circolo ricreativo.

Realizzata in materiale biodegradabile, offre nuove funzioni per i ragazzi e i loro genitori, dalla “paghetta” al “parental control”

Eletto all’unanimità dal comitato esecutivo riunitosi ieri alla presenza della vicepresidente della Regione, Elly Schlein. Massimo Mota e Giovanni Monti sono i co-presidenti.
Le priorità: fondi UE, lavori sociali, sostegno a workers buyout e cooperative di comunità.

Diverse famiglie hanno già fatto richiesta. Per ottenere il contributo, che potrà arrivare fino a 1000 euro, ci sarà tempo fino al 15 aprile

Con il supporto della ditta Tecnisol, “Volevamo dare un aiuto concreto ai professionisti che si stanno spendendo anche in questa fase dell’emergenza”

La Polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino marocchino di 22 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli uomini della Volante hanno interrotto uno scambio di sostanze stupefacenti. Dopo una breve fuga, è stato fermato un 22 enne di origine marocchina, irregolare sul territorio e destinatario di un decreto di espulsione.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Varsi a conclusione dell’attività d’indagine, hanno denunciato per truffa un 24enne residente a Pescara e gravato da diversi precedenti di polizia.

Il Comune di Castelnovo Monti, nello specifico l’Assessorato al Commercio, ha promosso un corso gratuito rivolto in particolare ai titolari (o loro rappresentati) di aziende con sede nel territorio di Castelnovo come esercizi commerciali, pubblici esercizi (bar, ristoranti, ecc.), ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto (pizzerie al taglio, piadinerie, ecc.)

Personale della Polizia di Stato interveniva nella giornata di martedì nei pressi del parco Pubblico Cittadella per la segnalazione di un’animata lite tra soggetti minorenni.

Una ventina di clienti alla vista degli agenti della Polizia locale si sono dati alla fuga. Per il titolare, multa e sospensione dell’attività

Giovedì, 08 Aprile 2021 05:43

Scontro aereo-camion a Bruxelles.

Boeing 737 urta con l’ala un veicolo antighiaccio allo scalo belga seminando il caos nel terminal. I passeggeri a bordo, sono stati fatti scendere e spostati su un altro volo che è partito in giornata

Mercoledì, 07 Aprile 2021 20:08

Picchia e violenta una conoscente. Arrestato

L’uomo, un 45 enne di nazionalità tunisina, si è presentato a casa di una 35 enne e si è fatto aprire con una scusa. Poi ha prima picchiato la donna, poi l’ha costretta ad atti sessuali. 

Mercoledì, 07 Aprile 2021 20:04

Donna rapinata da due cittadini italiani.

Denunciati dalla Polizia di Stato per rapina aggravata e segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti nonché denunciato il conducente per il rifiuto di sottoporsi ad accertamenti tossicologici.

“Le attività economiche sono sottoposte a restrizioni ormai da 395 giorni e ogni giorno di chiusure in zona rossa brucia ulteriori 80 milioni di euro di fatturato. L’accelerazione della campagna vaccinale è necessaria ma non basta. Le imprese hanno bisogno di sostegni adeguati, di credito immediato e di un piano per ripartire in sicurezza”. È questo il manifesto della giornata di mobilitazione nazionale promossa oggi, 7 aprile, da Confesercenti su tutto il territorio nazionale, con il sostegno e la partecipazione delle sedi locali, dal titolo “Portiamo le imprese fuori dalla pandemia”.

Nella giornata di ieri i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Salsomaggiore Terme, hanno arrestato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 40enne salsese.

Si tratta di un trentenne residente nel reggiano, dipendente di un servizio postale privato, che anziché consegnare la posta, se ne sbarazzava gettandola nei cassonetti o nei fossi. La segnalazione è arrivata dai cittadini.

Entrambi gli episodi si sono verificati lo scorso 3 aprile. Nel primo caso, una 23 enne ha perso la targa dopo lo scontro, nel secondo caso, il danneggiato ha fotografato la targa dell’auto che lo aveva tamponato. Il conducente, un 38 enne, aveva anche la patente scaduta.

Pagina 1 di 262