Visualizza articoli per tag: economia

Di Mario Vacca Parma, 16 gennaio 2022 - Nuovo anno, nuovi auspici ma anche nuove norme, cosi è iniziato il primo articolo del nuovo anno ove ho anticipato che la pubblicazione in  Gazzetta Ufficiale della Legge 17 dicembre 2021, n. 215 ha previsto un nuovo obbligo normativo che  impone di denunciare preventivamente i rapporti di lavoro occasionale  - ovvero quelli soggetti alla ritenuta di acconto del 20%.

Pubblicato in Economia Emilia

Editoriale: -Error e Horror  Cereali e dintorni. In attesa del USDA nervosismo alle stelle - — Cereali e dintorni. Primo USDA 2022 senza scossoni. -  Peste suina: Cesari (Provincia Parma) chiede la collaborazione dei cacciatori - Aviaria. Raro caso in un essere umano. - “Report” induce alla sospensione dalle cariche in Coldiretti di Nicola Bertinelli. - David Sassoli. La scomparsa a soli 65 anni  - L’Emilia Romagna torna in zona Gialla. Come comportarsi. 

Progetto Excelsior, previsioni di assunzione in gennaio da parte delle imprese di Parma: 5.550 ingressi in gennaio e 12.720 nel trimestre gennaio-marzo 2022: il 60% nei servizi e per il 51% delle imprese con meno di 50 dipendenti

Pubblicato in Economia Parma
Lunedì, 10 Gennaio 2022 06:28

Una cava all’improvviso (con video)

Una raccolta firme, anche su change.org , per far sentire la voce dei residenti e delle attività in zona. (Video)

di Raffaele Crispo ed Elvis Ronzoni Parma, 9 gennaio 2022 - Da molti anni siamo abituati a vedere presso gli argini dei fiumi principali che lambiscono la nostra provincia aziende che estraggono la ghiaia dagli alvei e pertanto non ci meravigliamo di vedere escavatrici, nastri trasportatori e betoniere nei paraggi delle golene.

Pubblicato in Ambiente Parma

Editoriale: -.i Quest’anno solo carbone - Cereali e dintorni. Il 2022 si apre con una forte spinta al rialzo. - “Lambrusco e Parmigiano Reggiano sono fortezze Suini sull’ ottovolante, frutticoltura a rischio estinzione” - COOP richiama Cous Cous: senape (allergene) non dichiarata in etichetta. - Aceto Balsamico Tradizionale Di Modena, un 2021 di successo - Prezzi sostenuti alla stalla stimolano l’offerta di latte (CLAL) - 

 Di Mario Vacca Parma, 9 gennaio 2022 - Tempo fa mi sono intrattenuto con un vecchio pescatore di un posto turistico  e tra i racconti delle sue esperienze di mare e  di pesca, riferendosi alle norme che riguardano i posteggi barca si è lasciato andare in una nota riguardante i politici locali laddove il sindaco a suo dire è solito inserire punti poco piacevoli al suo elettorato all’ordine del giorno delle sedute comunali a ridosso del ferragosto quando tutti sono impegnati a lavorare duramente o magari in ferie, trovandosi nel periodo invernale con scelte già fatte ed il portafoglio più magro.

Pubblicato in Economia Emilia

Editoriale: -. Buon Compleanno Vaccino!  Cereali e dintorni. Il Mercato  della soia risponde al Brasile. - Da EIMA 2021 i nuovi “gruppi ventola” HF. Prestazioni senza compromessi da Nobili spa - I Vini Del Cuore – la prima guida SOCIAL - Una riflessione sulla modernità dei prodotti tipici italiani

 Di Mario Vacca Parma, 2 gennaio 2022 - Nuovo anno, nuovi auspici ma anche nuove norme. Come anticipato nel precedente articolo del 19 dicembre scorso, è stata pubblicata Gazzetta Ufficiale la Legge 17 dicembre 2021, n. 215 per la conversione del  Decreto-legge n. 146 dello scorso 21 ottobre 2021, recante “misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili".

Pubblicato in Economia Emilia
Martedì, 28 Dicembre 2021 07:26

Energia e imprese. Si fermi la speculazione rapace.

Costo dell’energia. Confronto con i settori a rischio chiusura. Chieste al Governo misure immediate. L’assessore Colla: “Siamo in una situazione che rischia di andare fuori controllo senza una governance da parte dell’Italia e dell’Europa. Ma si fermino le speculazioni”

Gli imprenditori alle istituzioni: “Drammatico aumento dei costi, si sta mettendo a rischio la sopravvivenza di molte imprese”

Di Matteo Impagnatiello Pilastro di Langhirano (PR), 27 dicembre 2021 - Il presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi ha firmato, il 21 dicembre 2021, il decreto che stabilisce le quote di lavoratori stranieri che potranno venire a lavorare legalmente in Italia.

Pubblicato in Politica Emilia
Pagina 1 di 131