La proclamazione è avvenuta in occasione dell’11° Congresso della categoria, svoltosi a Riccione il 26 e 27 gennaio 2022, alla presenza del segretario nazionale Fnp Mimmo Di Matteo.

Il monitoraggio, frutto di una approfondita ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ANBI Emilia Romagna, Consorzio di Bonifica di Piacenza e CREA è stato presentato oggi all'ateneo piacentino nell’ambito del progetto Food Mood con sorprendenti risultati.  

UniCredit Unlocked ha come obiettivo una serie di azioni di rilancio del Gruppo per sprigionare appieno il potenziale della banca italiana, mettendo al centro Clienti e Dipendenti attraverso processi di semplificazione e investimenti nel digital & data.

UniCredit comunica di avere firmato con le Delegazioni di Gruppo di FABI, FIRST CISL, FISAC/CGIL, UILCA e UNISIN, l'accordo sindacale finalizzato nel contempo al rilancio strutturale del mondo delle filiali attraverso una serie di azioni di cambiamento programmate sino a tutto il 2024 previste dal piano, volte a sprigionare appieno il potenziale commerciale di UniCredit, a favorire un ricambio generazionale e a rafforzare la formazione e lo sviluppo delle persone del Gruppo UniCredit in Italia.

In tale prospettiva, il nuovo Piano avrà come punti di riferimento all'interno del perimetro italiano:

la centralità del ruolo sociale di UniCredit in Italia, dove la Banca ha fortissime radici ed intende contribuire a creare le condizioni per favorire l'auspicato rilancio strutturale dell'economia del Paese in termini di sostegno e attenzione al territorio, al tessuto produttivo e alle famiglie;

la centralità del cliente, i cui bisogni e necessità hanno subito una forte accelerazione nei cambiamenti;

la centralità della filiale per garantire un alto livello di presidio del territorio;

la semplificazione organizzativa/efficienza dei processi, per liberare tempo per il contatto con il cliente, con l'obiettivo di aumentare la capacità di fare business;

l'efficienza nei costi a vantaggio di investimenti nelle filiali ed in trasformazione digitale, per rendere UniCredit pienamente in grado di competere nelle nuove prospettive di mercato;

la strategia digitale, con importanti investimenti in infrastrutture tecnologiche per fornire alla clientela servizi ancora più semplici e personalizzati;

"Sono molto soddisfatto per l'accordo raggiunto oggi e ringrazio le sigle sindacali per il confronto costruttivo e il loro significativo contributo al risultato ottenuto - dichiara Andrea Orcel, Amministratore Delegato di UniCredit. - Quest'accordo è una dimostrazione dell'approccio che abbiamo adottato in questi negoziati arrivando a un risultato positivo per i nostri dipendenti. Si tratta di un traguardo che ci consentirà di rafforzare ulteriormente la nostra vicinanza ai territori in modo socialmente responsabile e favorire un importante ricambio generazionale, anche in vista dei nuovi investimenti digitali che ci attendono, in linea con gli obiettivi di rilancio previsti dal piano UniCredit Unlocked".

L'accordo definisce le modalità ed i criteri per il raggiungimento dell'obiettivo di complessive 1.200 nuove uscite volontarie entro la fine del 2024, con strumenti socialmente responsabili quali principalmente il pensionamento e l'accesso al Fondo di Solidarietà.

Il Gruppo si impegna ad assumere 725 persone nel trienno 2022/2024, che, sommate alle 775 residue dell'Accordo del 2 Aprile 2020, portano i nuovi ingressi a circa 1.500. Ciò garantisce  un positivo turnover generazionale e l'aumento delle competenze digitali della forza lavoro.

In particolare:

nuove assunzioni con contratti a tempo indeterminato/apprendistato, in rapporto di una entrata ogni due uscite di adesione al piano, sino all'inserimento di 475 risorse che verranno inserite nelle filiali della banca;

per il rafforzamento del ricambio generazionale, UniCredit dichiara inoltre che effettuerà un corrispondente ulteriore numero di 250 assunzioni, equamente ripartite tra le filiali e il rafforzamento dell'area Digital;

il completamento dei residui 775 ingressi concordati già previsti nell'ambito dell'Accordo di Gruppo del 2 aprile 2020;

inoltre, 1.000 apprendisti, saranno nel tempo confermati  in contratti di lavoro a tempo indeterminato.

Queste nuove assunzioni, oltre a garantire il necessario ricambio generazionale supportando l'evoluzione del modello di banca, intendono anche costituire un importante contributo di UniCredit alla crescita e sviluppo del sistema Paese.

Altro pilastro previsto è la conferma tra le Parti della centralità dei processi di formazione per lo sviluppo professionale delle risorse umane e per la riuscita del Piano "UniCredit Unlocked", a tal fine grande rilievo avrà la creazione della nuova Academy in Italia, che sarà il fulcro della formazione e dello sviluppo delle persone attraverso una costante collaborazione e sinergia con il territorio e con i business.

Infine le Parti,  in considerazione dell'impegno profuso dai Lavoratori/Lavoratrici del perimetro nazionale, hanno confermato di intensificare il confronto per  finalizzare a breve il premio collettivo di produttività riferito al 2021.

Milano, 27 gennaio 2022

Ruote Libere, Franchini: “Stangata carburanti, autotrasportatori prime vittime degli aumenti”. La proposta di intervento e di equità.

Adiconsum(CISL), Adoc, Cittadinanzattiva Emilia Romagna, Federconsumatori, Lega Consumatori, UDICON - “Caro bollette, raggiunto un importante accordo con IREN per gli utenti in difficoltà” - (In allegato anche il comunicato stampa di IREN)

Reggio Emilia, 26 gennaio 2022 – Il Gruppo Iren è stato inserito per il secondo anno consecutivo nel Gender-Equality Index (GEI) di Bloomberg.

il 2 Febbraioin concomitanza con la celebrazione della "Giornata Mondiale delle zone umide 2022" il Canale Emiliano Romagnolo e ANBI, insieme al Parco del Delta del Po, il Comune di Ravenna, il CESTHA (Centro sperimentale per la tutela degli habitat) e Casa Matha Schola Piscatorum di Ravenna presenteranno “ACQUA CAMPUS NATURA”

Castel San Giovanni (PC), 25 Gennaio 2022 – È stato inaugurato oggi a Castel San Giovanni il nuovo store IREN.

Promosso da Fondazione di Modena e UniCredit, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e con il coinvolgimento di numerosi partner nazionali e locali, MYI ha l’obiettivo di supportare e potenziare la capacità degli Enti di Terzo Settore del territorio di produrre innovazione sociale.

#agricoltura #covid  Roma, 25 gennaio 2022 – “Gli aiuti concessi nell’ambito del quadro temporaneo, previsto dall’Unione europea per fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia da Covid-19, vengono ulteriormente innalzati.

CISL Fp esprime forte preoccupazione per l’intenzione, da parte di KosGroup, di cedere un ramo d’azienda che metterebbe in grave difficoltà economica parte del personale attivo presso il “Centro Cardinal Ferrari - Santo Stefano Riabilitazione” di Fontanellato, in particolare i 10 addetti alle pulizie. 

Dopo due anni di emergenza pandemica causata dal virus covid 19 l'Università Cattolica del Sacro Cuore, l'ANBI, il CREA ( Consiglio per la Ricerca in agricoltura e analisi dell'economia agraria - Ministero Politiche Agricole) e il Consorzio di Bonifica di Piacenza - in occasione dell'incontro di Firma della Convenzione triennale per la Ricerca Scientifica programmato  presso la Sala G.Piana all'Università Cattolica in Via Emilia Parmense 84 a Piacenza il giorno GIOVEDI 27 GENNAIO p.v alle 11,30 - presenterà in ANTEPRIMA NAZIONALE le risultanze dell' approfondito monitoraggio " FOOD MOOD - I NUOVI ATTEGGIAMENTI DEGLI ADOLESCENTI NEI CONFRONTI DEL CIBO NELL'ERA DEL COVID 19".

Nel 2021 in tutta la regione, nonostante la pandemia, effettuati 493 trapianti (+101 rispetto all'anno precedente). Primo trapianto assoluto in Italia da donatore DCD (morte cardiaca) e positivo al Covid ad un paziente con tumore del fegato e pregresso Covid. Donini: "Un'eccellenza nella nostra sanità, che neanche il Covid ha fermato".
Sui 109 trapianti di fegato eseguiti a Modena, il 6,4% è avvenuto da donatore vivente. In aumento, in tutta la rete trapiantologica regionale, il numero dei donatori procurati; si conferma il calo dell'opposizione alle donazioni. Oggi la presentazione dei dati in videoconferenza stampa.

La Struttura complessa, in prima linea nel trattamento delle aritmie, nel 2021 ha eseguito 150 ablazioni, in crescita rispetto agli anni precedenti del 20%

Editoriale: -. Avanti un altro! - Lattiero Caseario: Torna a risalire il Parmigiano Reggiano - Cereali e dintorni. L’incertezza regna sovrana - Emilia Centrale, il Consorzio è virtuoso grazie ad un evidente calo di emissioni di Co2 in atmosfera: -50% rispetto al 2017 - Consorzio Parmigiano Reggiano: chiarimenti sullo Statuto - A Macfrut 2022, Acqua Campus presenta la tecnologia più avanzata per la gestione della risorsa idrica e dei nutrienti - “La Malvasia di Parma. Passato, Presente e Futuro” 

3 le sanzioni. 1 la denuncia per violazione della quarantena obbligatoria per positività al Covid-19.

Stretta collaborazione dell’Autorità del Fiume Po con l’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilità di Parma per affiancare il comune dell’Appennino Parmense in una transizione energetica sostenibile e di sviluppo

Piacenza, 21 gennaio 2022 - La Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma (Gilda Unams) ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Piacenza affinché siano perseguiti gli eventuali responsabili di una disfunzione del Sidi. 

“Dalle materie prime al prodotto finito. I rincari in atto rischiano di scardinare il sistema del consumo e per danneggiare da subito i più fragili e i lavoratori” a commentarlo è Domenico Chiatto, segretario Cisl Emilia centrale che, con Adiconsum ha analizzato il fenomeno in atto.

Cesena (20 gennaio 2022) – La solida intesa tra Macfrut Acqua Campus si estende e fortifica in previsione della nuova edizione della Fiera internazionale 2022 dell’ortofrutta al Rimini Expo Center 4-6 maggio.

Dopo due anni di emergenza pandemica causata dal virus covid 19 l'Università Cattolica del Sacro Cuore, l'ANBI, il CREA ( Consiglio per la Ricerca in agricoltura e analisi dell'economia agraria - Ministero Politiche Agricole) e il Consorzio di Bonifica di Piacenza - in occasione dell'incontro di Firma della Convenzione triennale per la Ricerca Scientifica programmato  presso la Sala G.Piana all'Università Cattolica in Via Emilia Parmense 84 a Piacenza il giorno GIOVEDI 27 GENNAIO p.v alle 11,30 - presenterà in ANTEPRIMA NAZIONALE le risultanze dell' approfondito monitoraggio " FOOD MOOD - I NUOVI ATTEGGIAMENTI DEGLI ADOLESCENTI NEI CONFRONTI DEL CIBO NELL'ERA DEL COVID 19".

Busseto, 20 gennaio 2022 - E’ attivo a Busseto il nuovo servizio per la micro-raccolta dell’amianto che consente alle utenze domestiche di smaltire gratuitamente piccoli manufatti di amianto.

La certificazione locale è stata ottenuta in sei Paesi: Austria, Bulgaria, Germania, Ungheria, Italia e Russia

Reggio Emilia, 20 gennaio 2022 - Iren ha ottenuto per il quinto anno consencutivo la certificazione Top Employer Italia, il riconoscimento ufficiale delle eccellenze aziendali nelle politiche e strategie HR e della loro attuazione per contribuire al benessere delle persone, migliorare l’ambiente di lavoro e il mondo del lavoro.

C'è tempo fino alle 14 di mercoledì prossimo 26 gennaio per chiedere di partecipare al servizio civile universale 2022.

UniCredit si classifica al primo posto tra le aziende in Italia e al secondo tra le banche a livello mondiale nella classifica 2022 di Corporate Knights delle aziende più sostenibili

A Gennaio l’apporto delle risorse idriche stoccate nei grandi laghi alpini – magazzini di acqua per tutto il distretto del Grande Fiume – e sotto forma di neve è -42,7%. Anche il contributo dei torrenti Appenninici è pesantemente sotto la media

A margine della presentazione di bilancio preventivo il Consorzio conferma l’ulteriore impegno per le zone appenniniche e collinari nella lotta al dissesto. Mantelli: “Rilevante operatività per la salvaguardia delle attività agricole e delle comunità”

Mercoledì, 19 Gennaio 2022 14:56

Ottimizzazione dei trasporti o sfruttamento?

Cinzia Franchini, Ruote Libere: “Si scrive ottimizzazione dei tempi della logistica ma si legge sfruttamento degli autotrasportatori"

Pagina 1 di 393